[OT] Fare Elettronica Collection 2011 + 3 dvd = 7,90€?

Mi è arrivata l'email:

E' uscita Fare Elettronica Collection 2011, classico appuntamento estivo, la raccolta di tre numeri di Fare Elettronica rilegati in un unico volume. Quest'anno, compresi nella Collection 2011 anche un numero di Elektor e i tre fantastici DVD di Mr.A.Keer per imparare l'elettronica! Non perderla, corri in edicola!

Qualcuno l'ha già comprato in edicola? I DVD sono validi o troppo "base"?

Scusate l'OT

Ciao

Domani vado a vedere, sperando che arrivino dalle mie parti, di solito ci si ferma a Eboli....

i DVD dovrebbero essere: Elettronica Analogica, Digitale e Pic Micro per Principianti. Un bel risparmio, ho visto nel sito e da soli venivano 10 euro l'uno, se si conta che ci sono poi 3 numeri.. è come se fosse arrivato Babbo Natale :)

Ma voi dite che li hanno tutte le edicole, il mio edicolante di fiducia una volta mi disse : " COSA ??? EH ??? CHI??"

Alla mia domanda : " Avete Elettronica In ? " ...

Quindi devo vedere un pochino :D !!

Quindi, con la crisi, si fermano molto prima di Eboli, addirittura prima di Napoli, però Elettronica In :astonished: ho idea che il tuo edicolante fosse di quelli che appena pagato il giornale, fintanto che lo aprivi per renderti conto che era fatto di carta igienica usata, spariva senza lasciare ricordo di sé :stuck_out_tongue_closed_eyes: eh, noi napoletani :grin:

Io l'ho ordinato su internet, 2 euro di spedizione col corriere e mi arriva diritto a casa. Sul sito http://www.farelettronica.com/rivista_dettagli.asp?rid=323 sinceramente non ho visto modo per comprarlo, io ho fatto così: mi sono registrato al sito e mi è arrivato il link nella pubblicità via email. Peccato che oggi passando dall'edicola (per caso) ne aveva 3 copie... pazienza, le ho lasciate ad altri appassionati e ho dato lavoro ai corrieri.

presi ieri.

dovrebbero essere corsi basilari, di cui quello sui PIC è in asembler!

se riesco oggi dò un'occhiata! le riviste sono carine. elektrokit (o come diavolo si chiama) è esattamente dell'anno scorso. ci trovate robetta stupidotta ma alle volte interessante!

i 3 numeri di FE invece, sono nuovi e discreti come contenuto!

Preso anche io. Un po' sono deluso, perche' i tre numeri di Fare Elettronica gia' li avevo. Sono il n. 304 il 305-306 e il 307. Pero' non so se mettono sempre quei numeri o ogni pacco ne ha di diversi. Poi c'e' il numero dell'anno scorso di elektor con 70 progettini, e i DVD che ancora non ho avuto il tempo di vedere.

Oggi vado a vedere 8)

E' finalmente arrivato col corriere. Sono i numeri 304,305-306,307 + il numero 18/19 del 2010 (parla di progettare con ARM e di 20 strumenti Open Source)

2 edicole controllate, nessuna sapeva di cosa parlavo!!!

C.v.d.

f.schiano: 2 edicole controllate, nessuna sapeva di cosa parlavo!!!

C.v.d.

Ma dove vivi, dentro il Vesuvio? Io l'ho trovata qui a Lamezia stamattina, ancora è sigillata, sto facendo esami.... ]:D

PS @ flz47655: Te lo dovevano regalare a te, questo Topic chissà quanti gliene ha fatti vendere, non pensare solo ai "dichiarati" $)

Non mi interessa avere un numero omaggio, 9 euro mi sembrano ben spesi. Se un prodotto è buono e conveniente è giusto parlarne bene e informare gli amici che potrebbero essere interessati anche loro. Loro mi aiutano sempre quando ho qualche magagna con Arduino.

Trovo per degli studenti abbastanza elevato il prezzo dei singoli pezzi (in tutto sarebbero 10*3 i dvd + 5,50 elektor + 6*3 fe = 53,50 euro :astonished:) ma con questo bundle il prezzo è ragionevole 8).

Non lo trovo ragionevole il prezzo singolo perchè penso agli articolisti, per scrivere un articolo che magari occupa la copertina ti pagano quanto il prezzo di due riviste, per cui poi alla fine mezzi soldi glieli riporti se vuoi avere una copia "ricordo" se non sei abbonato.

Parlo per esperienza (e non a vanvera), da come avrete capito non sono un elettronico ma un informatico e tempo fa proposi una serie di articoli alla rivista IoProgrammo, ebbene paragonato al prezzo della rivista il compenso mi sembrava un'offesa, così decisi di pubblicare sul mio blog gratuitamente per tutti gli articoli che avevo scritto. Ebbi maggiore soddisfazione a leggere i ringraziamenti nei numerosi commenti che ricevetti che la magra cifra offertami dalla rivista.

Ora IoProgrammo è una rivista che più o meno costa come quelle di elettronica e che è ugualmente "di nicchia" quindi credo che le remunerazioni saranno allineate. Correggetemi se sbaglio, non vorrei fare di tutta l'erba un fascio erroneamente.

Ho dato un'occhiata ai DVD e sono MOLTO molto base, un ottimo inizio per chi parte da zero. Meno utili se si parte già con una buona base di teoria e un pochettino di pratica. Io personalmente sono soddisfatto perchè i PIC e alcuni componenti di elettronica erano per me "quasi" perfetti sconosciuti. I DVD fanno parte di una collana che però sembra essersi interrotta al numero 3 nel 2009. Peccato mi sarebbe piaciuto vedere anche "AVR per principianti", "Progetti con i display LCD e OLED" e "Progetti di robotica". Qualcuno sa qualcosa di che fine ha fatto Akeer?

E' dal 2009 alle Bermuda a spassarsela con i soldi guadagnati con i primi tre :grin: Ho preso l'offerta e sfogliato i progetti di Elektor, non mi è mai piaciuto il loro modo di pubblicare e vedo che dopo vent'anni è riuscita a peggiorare, articoli fatti male, errori banali ma a volte anche grossolani che mai vengono corretti da nessuna parte; attenzione ai PCB: mi è capitato almeno un paio di volte di realizzarli e poi non ha funzionato nulla, motivo? :astonished: controllato pista per pista era perfetto rispetto allo schema elettrico, quindi, tanto per cambiare, era sbagliato quest'ultimo. Di contro (in senso positivo) c'è che presentano idee strampalate, e questa è una cosa buona, perché dà ottimi spunti, a chi ha tempo da dedicare a questo bellissimo hobby, io non ne ho, purtroppo... quando l'avevo i loro schemi non funzionavano almeno una volta su tre. Per quanto mi riguarda continuerò a non seguirla. Appena posso guardo il malloppo di Fare Elettronica ed i DVD (ma ci vorranno le ferie...) e scriverò ciò che penso, a futura memoria...

menniti:
(…) scriverò ciò che penso, a futura memoria…

Su questo forum ormai abbiamo raggiunto dei livelli di pensiero che neanche Spock si sarebbe mai permesso :smiley:

leo72: Su questo forum ormai abbiamo raggiunto dei livelli di pensiero che neanche Spock si sarebbe mai permesso :D

Quale Spock, quello originale o quello della nuova realtà alternativa dopo il paradosso temporale ? :grin:

Sinceramente pensavo avessero interrotto per le poche vendite, in non avevo mai visto in edicola suddetti DVD. Per quanto riguarda la rivista posso dire quello che mi sembra personalmente interessante (devo finire di leggere tutto, per il momento ho solo sfogliato):

In Fare Elettronica -esperimenti con il timer 555 -termometro digitale senza sensore -regolatori di tensione -flip flop -cmos -diodi scr e triac

In Elektor -Sensore di parcheggio -Progettazione low-power con mico AVR -SPI, Microwire & Friends

C'è da dire che sono un novello e leggo solo le cose semplici :P è un pò pochino 9 articoli in 4 numeri :sweat_smile: Come nota finale secondo me i dvd e la rivista sono a livelli molto diversi: uno molto base e l'altra molto avanzata.

Comunque come bundle, che ho scoperto esce tutti gli anni (c'è scritto periodicità annuale) mi è sembrato non male, soprattutto per passare il tempo sotto all'ombrellone in alternativa a topolino 8)

Che vuoi che vi dica? Appuntamento al prossimo anno al prossimo bundle con la speranza che ci siano i successivi 3 dvd. Ciao a tutti

astrobeed: Quale Spock, quello originale o quello della nuova realtà alternativa dopo il paradosso temporale ? :grin:

La tua analisi è corretta semplicemente perché è sbagliata. Essendo una realtà alternativa il giusto è sbagliato e lo sbagliato è giusto, ma anche no, avendo il libero arbitrio prevaricato il caso derivato dall'alterazione del continuum spazio-temporale causato dal viaggio nel tempo del suddetto Spock. Ma siccome, viaggiando nel tempo, Spock ha alterato il continuum, la realtà alternativa è stata conseguentemente alterata per cui ciò che era giusto è nuovamente giusto e ciò che era sbagliato è sbagliato. Ora, alla luce di quanto detto, siccome viviamo nel post-paradosso, l'alterazione altera anche l'alterazione per cui ciò che è giusto torna sbagliato e ciò che è sbagliato torna giusto. Ecco perché la tua analisi è giusta.

Ma è giusta perché è sbagliata. Essendo una realtà alternativa il giusto...... ecc....

[GRANDE OT]

leo72:

menniti: (...) scriverò ciò che penso, a futura memoria...

Su questo forum ormai abbiamo raggiunto dei livelli di pensiero che neanche Spock si sarebbe mai permesso :D

astrobeed:

leo72: Su questo forum ormai abbiamo raggiunto dei livelli di pensiero che neanche Spock si sarebbe mai permesso :D

Quale Spock, quello originale o quello della nuova realtà alternativa dopo il paradosso temporale ? :grin:

Dunque, fin qui, chissà perché, ho la sensazione che mi stiate prendendo per il c..., ma siete due cari amici, divertitevi pure, tanto non me la prendo, bast....! :grin:

leo72:

astrobeed: Quale Spock, quello originale o quello della nuova realtà alternativa dopo il paradosso temporale ? :grin:

La tua analisi è corretta semplicemente perché è sbagliata. .....omissis..... Ora, alla luce di quanto detto, siccome viviamo nel post-paradosso, l'alterazione altera anche l'alterazione per cui ciò che è giusto torna sbagliato e ciò che è sbagliato torna giusto. Ecco perché la tua analisi è giusta. Ma è giusta perché è sbagliata. Essendo una realtà alternativa il giusto...... ecc....

Leo, ormai i Centri di disintossicazione sono dappertutto, ma forse non è giusto dirtelo perché sarebbe sbagliato entrare nei fatti tuoi, o forse è giusto dirtelo, da amico, perché è sbagliato ciò che fai. Scherzi a parte :stuck_out_tongue_closed_eyes: non è il caso che ti fai dare un altra quindicina di ferie? Comunque sia, sappi che ti voglio bene, da amico.