[OT ITA] Lo spamm bar (Part 2)

Seguivo la discussione e, se posso dire la mia, hanno TUTTI ragione.
Come dico ogni tanto, è il MODO di rispondere, in generale.
Non sappiamo chi abbiamo davanti, quindi se diciamo STUDIA ! (verbo imperativo) a un dodicenne non gli diamo fastidio più di tanto dato che questo verbo se lo sente più volte al giorno dai genitori o dagli insegnanti.
Certo è che se diciamo STUDIA! ad un laureato la cosa è diversa
Stesso ragionamento ad uno che non è più un dodicenne.
Esistono (grazie a Dio) diverse “sensibilità”: a me i primi tempi mi hanno trattato anche male ma sono un tipo a cui le cose “scivolano”.
Poi ci sono (giustamente) le presentazioni degli utenti: se prima di dire STUDIA a qualcuno le andassimo a leggere magari vedremmo che è iscritto da 5 anni e che sa benissimo che deve studiare, solo che non conosce su quali link e allora la risposta potrebbe essere “ti CONSIGLIO di leggerti questo, questo e questo…”.
Parliamoci chiaro: ad un teenager possiamo dire di tutto: starei più attento a parlare con un over50.
Tutto qui, e scusate l’eventuale disturbo.

Adesso l’ho visto. Mi risulta correttamente pinned. Vai a capire.

Quello che dici è giustissimo ma anche nella parte di programmazione non è solo una mera questione di studio.
Nei casi che stiamo analizzando si sono d’accordo perché è solo lo studio del linguaggio ma, più genericamente anche se conosci bene il linguaggio non è detto che si riesca ad arrivare all’obiettivo esattamente come nelle attività manuali. Mi spiego meglio… conosco, anche in ambito lavorativo, alcuni sviluppatori che riescono a codificare anche molto velocemente alcuni problemi, mentre trasporre in codice uno scenario complesso non riescono a farlo benché conoscano bene linguaggio e scenario. Quello che intendo dire che anche la capacità di “pensare” informaticamente non è alla portata di chiunque, esattamente come effettuare attività manuali c’è Michelangelo che tira fuori da un blocco la pietà e poi ci sono io che dal solito blocco tiro fuori solo i sassi per pavimentare i vialetti :smiley:

… e perché io che avevo risposto?

Il mio suggerimento è PRIMA di studiare BENE prima il linguaggio, la sua sintassi e la sua semantica e POI riprendere in mando il tuo programma in modo molto più produttivo.

Mi sembrava fosse abbastanza chiaro e non servisse agitarsi tanto … del resto … leggi il codice che era stato postato e renditi conto da solo cosa era stato scritto ! :roll_eyes:

Guglielmo

… e stai di nuovo paragonando “attività manuali” con “attività mentali” … :smiling_imp:

Ovvio che c’è chi vede immediatamente la soluzione e chi ci mette di più e scrive codice meno performante, ma entrambi, se hanno studiato, provato, ecc. … scrivono codice che, salvo errori di battitura, è abbastanza corretto e NON cose che non stanno né in cielo né in terra !

Guglielmo

Non ho saputo spiegarmi bene… mettiamola così certi sviluppatori per risolvere un problema lo sanno fare in modo elegante ed efficiente, altri per risolvere il medesimo problema (nonostante gli sforzi applicati) non riescono a concepirlo se non in modo poco efficiente, avido di risorse o comunque non “bello” da vedere. Una cosa del tipo: chi è molto bravo e lo fa in poche ore, chi ci mette settimane per arrivare al solito risultato e infine chi non riesce proprio a farlo poiché le sue capacità di ragionamento non lo consentono

Mi è successa la stessa cosa, ieri, con la compagna: mi chiede perchè il suo cordless non funziona col filo attaccato al muro e io le dico che, siccome ha messo la fibra, il cordless lo deve attaccare dietro al router.
“Ma io l’ho sempre usato attaccato al muro!” e io gli rispondo, deciso “Nooo, lo devi attaccare dietro al router”.
Lei se l’è presa e mi ha risposto “lo so che tecnicamente non so niente, ma non c’è bisogno di trattarmi male!”
Io, trasecolato, ci ho messo una buona mezz’ora a fargli capire che non la stavo trattando male ma che se mi chiede un CONSIGLIO TECNICO, poi non deve stare a sindacare su quel consiglio che le ho dato. PUNTO. Deve eseguire e basta! Altrimenti perché chiedi?
Ecco, penso di essere stato chiaro: da una parte si leggono i consigli cercando di non contestarli, anche se capisco che leggere e studiare non è una cosa “immediata” e dall’altra parte avere una “delicatezza” maggiore, anche se so’ che non è facile, specie dopo una giornata di lavoro, le bollette da pagare, la raccomandata dell’Agenzia delle Entrate, un virus nel computer, un altro virus in giro per il mondo ecc. ecc…

Che è 'sta roba? Abbiamo pure un regolamento? :flushed:

:crazy_face: scusate non ho resistito :crazy_face:

Io dopo aver risposto unicamente sulla base di quanto scritto qui, sono andato a leggermi il thread e sinceramente non ho notato cose strane da parte di Guglielmo, anzi, ho notato più insofferenza dalla parte opposta con risposte tipo “certo che mi mancano le basi del linguaggio altrimenti avrei risolto per conto mio senza venire su questo forum a farmi dare dell’ignorante quale ovviamente sono”
Gli sono state fornite varie indicazioni e link e risponde così?
Cioè chiedi aiuto e ad avere pazienza devono essere i soccorritori?
Mah, è proprio vero che il mondo sta andando alla rovescia.

Nel thread, l’oggetto del contendere non è l’ottimizzazione dell’algoritmo ma alcune cose di base del linguaggio, dichiarazioni insensate e assegnazioni che non rispettano il tipo dato.
Qui non serve un corso avanzato, ma la lettura di 2 pagine introduttive del linguaggio, tipicamente i capitoli 1 e 2 dei vari libri, giusto per non usare il dizionario russo quando si deve tradurre dall’inglese.

Io, scusatemi, ma trovo sempre che i post di Guglielmo siano sempre ricchi di informazioni per cui ritengo che abbia tutto il diritto di dire STUDIA, visto che ti presenta la pappa pronta, cioè i link di cosa andarti a studiare, invece di lasciarti nei meandri di internet a cercarti le cose da solo. E comunque non usa mai l’imperativo ma lo mette giù come un dato di fatto, per venirne fuori devi studiare!
Se hai un problema e ti presentano gli articoli che descrivono la soluzione hai fatto bingo, altrimenti vuoi solo che qualcuno ti risolva il problema, ma allora ti cerchi un consulente e te lo paghi. Devi avere l’umiltà di ammettere che la soluzione può avere una forma diversa da quella che ti aspetti.
Faccio un ultimo esempio

Come la interpretate questa frase?
A me fa pensare ad uno che vuole che gli fai il pezzo mentre lui guarda, ma lui stesso dice che questa cosa funziona solo se “sei un amico”.

Sono stati espressi tanti concetti, tutti condivisibili, ma se li caliamo nel caso specifico, un po’ di acqua quà e là (almeno per come interpreto io le cose) la fanno.

Maurizio

Che il lavoro fatto qui da molti utenti e, in primis, Guglielmo sia eccezionale e non credo sia neanche lontanamente criticabile. Quello che ha sempre fatto la differenza (almeno da quando frequento io) di questo forum rispetto ad altri, per non citare gruppi del faccialibro, è la vena spiccatamente tecnica ed essenziale, niente bon ton e si va dritti al punto. E questo, purtroppo, lascia basiti in molti in quanto abituati a essere “coccolati”. Specie nei famigerati gruppi del faccialibro se qualcuno chiede per la 10000000 volta la solita cosa (Es. millis() ) e ti azzardi a dire “Ci sono mille mila post a riguardo cerca e vedrai che trovi la risposta” si alza un polverone “che gli utenti nuovi vanno aiutati e chi è di vecchia data deve avere la pazienza di rispondere sempre ai medesimi questi”… il che è quanto di più triste possa io immaginare, non aiuta nessuno se non i venditori di HD che ben tollerano l’onere di mantenere tera e tera di dati doppi ed inutili ma purtroppo è l’andazzo che forum e gruppi hanno preso dopo l’avvento dei social ed affini

… e poi la gente si stupisce che io odio gli asocial network … :crazy_face:

Ecco, il punto è proprio questo … da SEMPRE ho considerato questo un forum “tecnico” e, come dice fabpolli, assolutamnete NO di “bon ton” … quindi … tu chiedi ed io, togliendo GRATUITAMENTE il mio tempo dal mio tempo libero, ti do una risposta tecnica, che, come tale, è secca, fredda ed essenziale, senza condirla di :blossom: e di coccole (che, tra l’altro, in discorsi tecnici, proprio odio).

Quindi o poi ci metti del tuo, ti impegni, e STUDI oppure per me … puoi anche andare a chiedere ad altri.

Guglielmo

1 Like

Ecco, non è che la tua compagna avesse ragione ma se fai il cosiddetto “ribaltamente delle prese” il cordless funziona anche se lo attacchi a qualsiasi presa telefonica dell’impianto.
Se prima il doppino entrava in casa ed era distribuito dappertutto adesso doppino o fibra arrivano solo al router e poi il router è collegato, tramite una delle prese telefoniche posteriori, al resto dell’impianto.

Scusa, non ho sottomano un router in fibra ma i miei hanno un problema analogo, dici che dietro questi router oltre all’ingresso in fibra ci sono uscite per i dopini classici? Oltre alle porte ethernet?
Quindi basta fare come hai detto per riattivare tutti gli altri telefoni collegati alla precedente cablatura interna?

grazie mille
Maurizio

In quelli usati da TIM si, fin dai primi modelli VOIP.

Edit: cerca “ribaltamento prese fibra” trovi un sacco di spiegazioni, anche i video.

1 Like

ottimo, grazie mille, mi metto a studiare :stuck_out_tongue_winking_eye:

Maurizio

hai perfettamente ragione e ci sono passato pure io tante volte quando alcuni modellisti mi hanno fatto perdere solo tempo per fargli (a recupero materiale) un pezzo su misura per poi arrivare alla conclusione che spendevano uguale comprandolo cinese ma almeno era anodizzato e più figo. però ognuno ha la sua filosofia di vita, per me sono tutti amici quando la gente è educata e mostra rispetto. sono amici al punto che ho perso ore e ore per gli altri sconosciuti senza mai volere nulla in cambio se non un grazie. non mi è mai importato di vendermi e neanche di rendermi prezioso verso gli altri, i miei modelli li conoscono in tutto il mondo, ho sempre condiviso volentieri qualsiasi cosa potesse aiutare gli altri ad ottenere il miglior risultato possibile. ho scritto fiumi di parole sia in pubblico e in pm a tutti coloro che mi chiedevano come fare le cose spiegando per filo e per segno tutto quello che ho imparato negli anni.
in generale questa filosofia di vita mi ha dato soddisfazione, a volte capita quello che nemmeno ti dice grazie quando a mie spese gli ho inviato un pezzo o un disegno… pace, va bene così, serve a misurare le differenze che ci sono tra le persone e di certo non mi chiudo nel guscio di quelli che smettono di dedicarsi agli altri solo perché alcuni si dimostrano irriconoscenti o perfino maleducati.
soprattutto cerco di evitare di giudicare le persone, esprimere giudizi sul loro operato e sul livello di competenza che hanno, ogni tanto capita qualcuno con questo hobby che scrive" hai 2 mani sinistre e la testa non ti aiuta" ma personalmente non mi permetterei mai.
vedo un’infinità di obbrobri orribili verso i quali la tentazione sarebbe solo quella di scrivergli di cambiare hobby ma cerco sempre di incoraggiare e perfino di risolvere qualora i modellisti non ci riescono da soli… pappa cotta sicuramente ma almeno non abbandonano e possono vedere come si fanno le cose per bene, ambire a migliorarsi e continuare in un hobby che ormai fa sempre meno proseliti.

Non è che ci sia molto da studiare. Se prima il doppino arrivava in qualche parte dell’impianto da dove poi veniva distribuito alle prese adesso li ci deve arrivare il doppino proveniente dal modem. Se questa cosa è semplice o complessa dipende dall’impianto.
Io di fatto l’ho eliminata, uso un solo fisso un paio di volte al mese, ormai.
Con alcuni gestori c’è persino un app sullo smartphone che te lo fa diventare come un telefono fisso per cui puoi rispondere o telefonare dallo smartphone ma sfruttando la linea del fisso.
Poi c’è un mondo di gente che installa centralini softvare come Asterisk e fa le cose più assurde.

Si, esattamente come ha detto zoomx.
Poi, ho provato a spiegarglielo alla compagna la cosa del “ribaltamento” ma… vabbé, ci siamo capiti! :rofl:

Poi però voglio vederti quando la compagna ti dice "eh no!, se in quella presa ci metti il tuo “ribaltamento” io poi il telefono dove lo attacco ? :rofl:
E si finisce in un ginepraio (ok, ci sono quegli aggeggini carini un RJ maschio e due uscite RJ femmina ma poi bisogna trovarli, ordinarli, spiegarle come si inseriscono ecc. ecc. ecc.)

1 Like

Quanto me piace questo BOT che sta chiudendo tutti i vecchi thread … lo adoro :two_hearts: !!!

Almeno finirò di dover scrivere a tutti quelli che, come sempre, ignorano il regolamento, la solita frasetta … :roll_eyes:

REGOLAMENTO, punto 16.9NON si riaprono thread più vecchi di 9/12 mesi!.
Chi ha qualche cosa da dire, apre un nuovo thread ed, eventualmente, come riferimento, mette un link al vecchio thread.
Come da regolamento … post accodati a vecchi thread verrano cancellati senza alcun preavviso e, con l’occasione, il vecchio thread verrà bloccato.

Guglielmo