[OT]Microscopio o webcam

Non so dove postare questa domanda
Visto che l'età avanza come la vista e spesso mi trovo in difficoltà nel lavorare , soprattutto quando devo saldare o controllare pcb , mi sono deciso a comprare qualcosa per ingrandire tutto. Fino adesso ho usato la classica lente illuminata , ma con gli occhiali è scomodissima
Voi cosa usate e cosa mi consigliate ?
Mi serve soprattutto per saldare , quindi ci devo stare comodo con saldatore pinzette e strumentini vari
Vorrei usarla con un mac al limite accendo una macchia virtuale , se fosse utilizzabile su un iPad sarebbe perfetta
Grazie

Per ispezionare va bene un buon microscopio digitale, p.e. questo, per saldare serve un microscopio ottico steroscopico specifico per il reworking, è un oggetto che costa diverse centinaia di Euro.
In alternativa il classico lentone, con luce, dove puoi guardare con tutte e due gli occhi, il senso della profondità è di vitale importanza quando saldi, non puoi usare un sistema di visione monoculare.

ho un microscopio usb simile a quello indicato da astrobeed, aiuta tantissimo per vedere le cose piccole, ma non molto per saldare, almeno a me dopo qualche prova alla fine veniva più comodo con una normale lente che ingrandisce molto meno, in quanto con il microscopio oltre a vedere tutto troppo grande (la punta del saldatore sembra un palo della luce) anche i movimenti per quanto minimi sono enormi, la zona visualizzata è molto piccola e non ci si rende conto nemmeno di dove si sta andando con il saldatore finché non entra nella visuale o peggio va a toccare altro, se poi ti tremano anche un po' le mani allora il gioco è fatto, diventa un impresa.... é comodissimo invece per controllare le saldature, per quanto sembrano perfette ad occhio nudo con quel coso saltano fuori degli orrori che nemmeno a parlarne

astrobeed:
In alternativa il classico lentone, con luce, dove puoi guardare con tutte e due gli occhi, il senso della profondità è di vitale importanza quando saldi, non puoi usare un sistema di visione monoculare.

Concordo al 100% ...
... se poi come me porti gli occhiali, il lentone da banco con illuminazione è l'ideale. Io ne uso uno così:


... mentre uso il microscopio USB per il controllo delle saldature più piccole (TQFP e oggetti usciti dal forno di reflow).

Guglielmo

Sono nelle stesse condizioni (so 'ccecato :stuck_out_tongue: :D), e sono alcuni anni che cerco una soluzione decente che non mi costringa a fare un mutuo ... ma c'e' poco in giro di buono a prezzi umani ...

Un paio d'anni fa ho trovato un microscopio binoculare "da lavoro", e per alcune cose va anche bene, ma per lavorare a mani libere in modo decente, l'ingranditore te lo devi portare "in testa", perche' si deve muovere insieme al tuo punto di vista, non il contrario ... e purtroppo le lenti, gli occhialini, e tutte quelle ca...volate "da bancarella" da 5 o 10 Euro, non valgono nulla (si, persino io ne ho comperati due tipi per provarli, e fanno cag ... ehm, "schifo" :stuck_out_tongue: tutti quanti)

Per poter lavorare il punto focale deve essere a distanza decenta, quindi le lenti non servono a nulla, servono degli ingranditori galileiani (lente grossa positiva davanti e lente piccola negativa dietro) o kepleriani (a prismi), focalizzati in modo che il punto focale sia almeno fra i 30 ed i 40 cm dalla lente ... altrimenti con le lenti semplici tocca avvicinarsi troppo all'oggetto e non si ha piu lo spazio per lavorarci ... inoltre la montatura deve essere stabile e robusta (niente occhialini "fil de fer", come minimo montatura robusta con elastico regolabile posteriore, o meglio una fascia regolabile, meglio ancora se con fascia superiore di supporto), e deve essere possibile regolare non solo la distanza interpupillare, ma anche l'inclinazione reciproca dei due ingranditori ... i prezzi per oggetti di questo tipo, se ben fatti, partono dai 150 Euro e vanno "su su e via" (Sul catalogo ZEISS vecchio ho visto dei kepleriani 10x con distanza di lavoro 420mm "regalati" a quasi 4000 dollari :stuck_out_tongue: :D), anche perche' li "spacciano" per ingranditori chirurgici e dentali "professionali", e per quanto ben fatti, se nel nome ci metti "professionale", finisce sempre che lo paghi molto piu del valore reale ... e purtroppo a meno, si trova solo robaccia ...

Secondo me ti conviene usare degli occhiali ingrandenti, come questi:

https://www.amazon.it/dp/B00NJ6NCF2/ref=pd_lpo_sbs_dp_ss_1?pf_rd_p=556244387&pf_rd_s=lpo-top-stripe&pf_rd_t=201&pf_rd_i=B00E370HFY&pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_r=R00HJ7RH13CGT8CW41X8

I vari microscopi , non li ho mai usati , ma sembra che siano scomodi per saldare e lavorare sotto.
La lente di Guglielmo... ne ho due e non si riesce a vedere bene con gli occhiali .
Ho trovato questi a prezzi umani OptiVISOR - Donegan Optical Company, Inc.
Quelli cinesi , on le lenti e , non funzionano , li ho provati

Scusami cyberhs, ma quelli sono proprio del tipo che definisco schifezza (e li ho gia provati, 4 Euro buttati via) ... oltre a non poter regolare ne la distanza ne l'inclinazione, sono semplici lenti di plastica con un paraluce ...

Per "decenti", cioe' che non ti fanno incrociare gli occhi, venire mal di testa, bestemmiare come un turco in trasfertta e buttare via tutto dopo 5 minuti, io intendo cose di questo tipo, come minimo ... e bada che anche questi NON sono professionali, sono proprio il minimo per riuscire a lavorarci ...

Anche quegli "optivisor" ce li ho, vanno appena appena meglio degli occhialini di plastica, ma sempre schifo fanno ... perche' piu ingrandisci, piu ti tocca avvicinare la lente all'oggetto, senza un galileiano o un kepleriano che sposta il fuoco esterno ... e se fra la lente e l'oggetto poi ti rimangono un paio di cm, come ci stanno le mani ed il saldatore ? :wink:

Calcola che io ho solo +1,5 di lente sugli occhiali , se uso occhiali con gradazione +3 avvicino tutto ma vedo bene, ho provato ma sono scomodissimi per il metti e leva .
Saldi con quelli da 3 e poi per cercare il componete o altro devi cambiare

Allora potrebbe andarti bene un'ingranditore 3X di quelli da agganciare sugli occhiali ... hai meta' campo visivo coperto dall'ingranditore, ma te ne resta sempre a sufficenza per guardare attraverso le lenti quando devi cercare altro ... se ne trovi, pero', controlla che siano kepleriani o almeno galileiani, con le due lenti ... lascia perdere quelli con la sola lente positiva, fanno tutti schifo dal primo all'ultimo ...

Io ho un +2 per leggere e lavorare con il PC, ma se devo lavorare con i componeti SMD o fare qualche lavoro preciso mi tocca usare i +4, e pure con quelli la roba piccola non la vedo piu tanto bene ... e +4 di occhiali non significa ingrandimento 4X, al massimo ingrandiscono meno di 2X ...

Ho persino cercato di improvvisarmi un sistema 6X stereoscopico "riciclando" due obbiettivi da videoproiettore a sei elementi, tempo fa, ma in questo campo c'e' poco da fare con il fai-da-te, troppo casino e troppo poche possibilita' ... i gruppi ottici in se funzionavano pure bene, una volta invertite un paio delle lenti, hanno persino una lente asimmetrica per la correzione della deformazione periferica, ingrandivano alla perfezione e mi davano quasi 40cm di spazio di lavoro, ma pesavano troppo alla fine, quasi 3 etti l'uno, e realizzarsi da soli un supporto adeguato non e' per niente facile, cosi ci ho rinunciato ...

Rimane la speranza di trovare qualche usato decente in qualche fiera o su ebay, ma in Italia zero, e dagli USA dove ogni tanto si trovano, troppo costose le spedizioni ...

Dove si può trovare quella lentona citata da gpb?

Ebay, supermercati, negozi di elettrodomestici, centri commerciali (bennett, citta mercato, eccetera) ... la mia l'ho trovata al supermercato anni fa ... pero' non e' proprio comoda, per lavorarci ...

EDIT: giusto come esempio

alessanddrob:
La lente di Guglielmo... ne ho due e non si riesce a vedere bene con gli occhiali .

... strano ... la uso normalmemte con gli occhiali per fare saldature anche piuttosto ravvicinate ... ben inclinata ed alla giusta distanza mi da una perfetta visione del punto di lavoro ... ::slight_smile:
Probabilmente è una questione di abitudine ...

Guglielmo

Probabilmente la tua e' una di quelle abbastanza larghe ... se ne usi una piccola, diciamo meno di 15 o 16 cm di diametro, potrebbe essere difficile guardarci attraverso con entrambi gli occhi ...

Poi si, e' anche una questione di abitudine, la mia e' vecchia, da 18cm, io l'ho usata ancora, ma non mi entusiasma, perche' "non segue" la mia visuale (sono troppo abituato a spostare la testa ed il punto di vista, toccherebbe invece abituarsi a tenere la testa ferma spostando l'oggetto, ma a me non viene naturale farlo)

Etemenanki:
toccherebbe invece abituarsi a tenere la testa ferma spostando l'oggetto, ma a me non viene naturale farlo)

Prova a tenere ferma la testa e il pezzo, sposta lo spazio tempo attorno all'oggetto e vedrai che va meglio. :smiley:

Serve delicatezza ... se sposti l'asse del tempo troppo indietro, fai sparire le saldature che hai appena fatto :stuck_out_tongue:

(in compenso, se riesci a spostarlo in avanti, compaiono da sole le saldature che avresti fatto ... :smiley: :smiley: :D)

Io, giusto per curiosita', sono quasi tentato di ordinare un paio di questi cosi qui ... intendiamoci, so bene che non sono nulla di professionale, plasticaccia e senza correzione ottica ... solo per il fatto che hanno un po di regolazioni di interasse e che sono galileiani e non semplici lenti positive, e quindi forse andranno meglio dei fanocoli russi in lega e vetro pesanti e fissi che sto usando adesso (e male che vada, posso sempre smantellare quelli e spostare le lenti in vetro su questi, cosi almeno posso regolare gli interassi enon mi si incrociano troppo gli occhi dopo qualche ora di utilizzo :P)