OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni

Intervista al fondatore, che conferma i 25$

http://it.emcelettronica.com/raspberry-pi-video-subs-ita

legacy: Ma la domanda piu' giusta e' una altra: e ora cosa me ne faccio di un gingillo simile al raspberry ?

uhmm grafica HD... network molto più performante... un vero sistema operativo (linux)... inzomma hai un pc da 25/35€ e grande quanto una carta di credito.

io ho intenzione di usarla per l'FPV su aereo e quadricottero, ma potrebbe graficamente trovare l'orizzonte, farà i calcoli del GPS che l'arduino non regge, etcc..

io ho letto che quelli del raspberry hanno provato a produrlo in inghilterra :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes: alla fine ho letto anche che prenderanno accordi con fabbriche in tailandia o in cina per produrre a costi che restino vicini a quello promesso.

BrainBooster: alla fine ho letto anche che prenderanno accordi con fabbriche in tailandia o in cina per produrre a costi che restino vicini a quello promesso.

quindi è inutile aspettare il clone cinese? è come se già fosse clonato.... ;)

uno di questi lo userei sicuramente come media center...

lesto: io ho intenzione di usarla per l'FPV su aereo e quadricottero, ma potrebbe graficamente trovare l'orizzonte, farà i calcoli del GPS che l'arduino non regge,

Mi sa tanto che per quell'uso non va bene, dovresti eliminare Linux per poterlo fare e ti ci voglio proprio vedere a programmare in modo nativo un SOC per il quale non è possibile avere il datasheet completo a meno che non prendi accordi commerciali con il produttore :)

non ti seguo, cos'è che non dovrebbe funzionare con linux? il decoding viene eseguito a livello HW (e ci sono già i driver), quindi sia che usi un SO sia che non lo usi non influenza, se non installi un'interfaccia grafica.

la latenza di codifica e trasferimento mi preoccupa molto di più, bisogna vedere a quanti ms si attesta, in caso lo uso solo per registrare e trasmettere a terra, mente volo col classico metodo "a vista"

per il datasheet:

There’s another big piece of news today. We’ve been leaning (gently and charmingly) on Broadcom, who make BCM2835, the SoC at the heart of the Raspberry Pi, to produce an abbreviated datasheet describing the ARM peripherals in the chip. If you’re a casual user, this won’t be of much interest to you, but if you’re wanting to port your own operating system or just want to understand our Linux kernel sources, this is the document for you. You can download a PDF here. Huge thanks to Gert, JamesH, Gray and Dom for, once again, going above and beyond for us. We really appreciate it.

link al datasheet: dmkenr5gtnd8f.cloudfront.net/wp-content/uploads/2012/02/BCM2835-ARM-Peripherals.pdf link al blog: http://www.raspberrypi.org/archives/615

per la storia del costo, giusto oggi hanno atto un post nel blog:

The model A will cost $25 and the model B will cost $35. These prices will not change (unless we can change them downwards). Price is such an important part of what we’re doing in trying to change the way people use computers that we’d be totally, totally mad to move the price point. The educational release’s case will not add to the price if we can possibly help it.

link al blog: http://www.raspberrypi.org/archives/633

ragassuoli, manca il perchè, grazie.

lesto: non ti seguo, cos'è che non dovrebbe funzionare con linux?

Linux non è un RTOS, indispensabile per una applicazione come il quadricottero, e comunque avresti grossi problemi di latenza a meno che non metti pesantemente mano al kernel.

il decoding viene eseguito a livello HW (e ci sono già i driver), quindi sia che usi un SO sia che non lo usi non influenza, se non installi un'interfaccia grafica.

E chi se ne frega dei codec hardware, non servono a nulla per far volare un quadicottero.

per il datasheet:

Come scrivono pure loro è un data sheet sintetico, non è quello completo che servirebbe per mettere mano al kernel o comunque di utilizzare low level il SOC, è la politica del produttore (Broadcom) e non ci puoi fare niente.

per la storia del costo, giusto oggi hanno atto un post nel blog:

Come la penso sul costo annunciato di 25$ l'ho già detto molto chiaramente, il SOC di Broadcom costa a loro 12.5 $ (prezzo senza tasse e per 50.000 pezzi). Dimmi tu come è possibile vendere tutta la scheda a solo 25$ senza rimetterci visto che oltre al costo del SOC tocca aggiungere il costo degli altri componenti, del pcb che sicuramente è un sei layer e del montaggio, tutte cose che portano il costo di produzione, anche se fatta in cina, oltre i 25$ dell'annunciato costo di vendita.

astrobeed:

lesto: non ti seguo, cos'è che non dovrebbe funzionare con linux?

Linux non è un RTOS, indispensabile per una applicazione come il quadricottero, e comunque avresti grossi problemi di latenza a meno che non metti pesantemente mano al kernel.

il decoding viene eseguito a livello HW (e ci sono già i driver), quindi sia che usi un SO sia che non lo usi non influenza, se non installi un'interfaccia grafica.

E chi se ne frega dei codec hardware, non servono a nulla per far volare un quadicottero.

Aspe c'è un punto di fondo, mai detto che quel coso legge e gestisce i sensori, DCM etc.. quiello lo fa il classico arduino con un classico software qualsiasi per quadricottero, modificato per leggere anche i comandi via i2c dal raspberry nel caso in cui sia attiva la navigazione a waypoint (la ricevente continua lavorare in parallelo per correzioni "al momento") Questo l'avevo già accennato nel forum dei multirotori, ed ho omesso di dilungarmi quì. il GPS nei migliore dei casi ha un input ogni 10Hz, quindi chissene del RTOS, e per la cattura video non credo ci siano problemi, il connettore CSI2 è già montato, acne se è proprietario e quindi bisognerà aspettare un pò per la camera "preconfezionata". Nel frattempo una webcam di bassa lega potrà fare il suo sporco lavoro.

astrobeed:

per il datasheet:

Come scrivono pure loro è un data sheet sintetico, non è quello completo che servirebbe per mettere mano al kernel o comunque di utilizzare low level il SOC, è la politica del produttore (Broadcom) e non ci puoi fare niente.

per la storia del costo, giusto oggi hanno atto un post nel blog:

Come la penso sul costo annunciato di 25$ l'ho già detto molto chiaramente, il SOC di Broadcom costa a loro 12.5 $ (prezzo senza tasse e per 50.000 pezzi). Dimmi tu come è possibile vendere tutta la scheda a solo 25$ senza rimetterci visto che oltre al costo del SOC tocca aggiungere il costo degli altri componenti, del pcb che sicuramente è un sei layer e del montaggio, tutte cose che portano il costo di produzione, anche se fatta in cina, oltre i 25$ dell'annunciato costo di vendita.

per il datasheet ha ragione, ma sinceramente l'ho sfogliato velocemente e pensavo ci fosse più o meno tutto il necessario. Non so come abbiano quei prezzi, però da quel che ho letto in giro alcuni degli sviluppatori lavorano in Broadcom, magari hanno prezzi "agevolati", anche dal fatto che sono un'associazione senza scopo di lucro (o meglio, un'associazione di "carità"). In oltre se non erro il loro guadagno è di circa 1€ a board, perché puntano sulla quantità venduta (non trovo i riferimenti ora, ma se spulciate il forum qualcosa salta fuori)

lesto: Non so come abbiano quei prezzi, però da quel che ho letto in giro alcuni degli sviluppatori lavorano in Broadcom, magari hanno prezzi "agevolati", anche dal fatto che sono un'associazione senza scopo di lucro (o meglio, un'associazione di "carità").

Ma quali prezzi agevolati ? Ma in che dimensione parallela vivi ? :D Il prezzo che ti ho citato è per 50000 pezzi all'anno, ed è già un ottimo prezzo per un SOC di quel tipo, prova a fare un paragone con il costo di un normale MCU di fascia alta con dentro un ARM 11 da 600 MHz, e poi mica c'è solo il SOC, la ram mica te la regalano, l'alimentatore non è omaggio, il solo pcb di sicuro gli costa almeno 4 $, i connettori costano di più del pcb, e la lista degli acquisti è ancora lunga. Tra parentesi con solo 128 mega di ram con sopra fedora ci fai ben poco visto che tutta la potenza cpu e la memoria se la pappa tutta quanta il S.O., ti rammento che deve essere caricato completamente in ram per farlo girare.

ripeto non so come abbiano quei prezzi, sinceramente l'unico modo per venire fuori da questa parte della discussione è aspettare e vedere. Non so come tu conosca il costo del chip, non so come se lo procurino loro, ma so che prenderò la versione B con ethernet e 256mb di ram, anche se 128mb se se non usi interfaccie grafiche sono più che sufficienti.

astrobeed: Tra parentesi con solo 128 mega di ram con sopra fedora ci fai ben poco visto che tutta la potenza cpu e la memoria se la pappa tutta quanta il S.O., ti rammento che deve essere caricato completamente in ram per farlo girare.

http://www.youtube.com/watch?v=e_mDuJuvZjI

Appunto quell'affare non ha troppo senso come "pc ad uso generale": macina tanti dati, ma ha poca ram, mentre per la TV intelligente su citata, cioe' per decodifica mpeg4 brutale in framebuffer va bene, per Mame va bene, per gestire librerie musicali o video, per me va piu' che bene.

non si era messo in dubbio che la board fosse fattibile possibile da usare come pc general purpoise, ma sul fatto che fosse possibile essere usata per la mia applicazione. (streaming video + calcolo GPS + eventuale computer vision per trovare l'orizzonte o "giochetti" simili, ma prima dovrei imparare un programma per la computer vision, quindi lasciamo perdere xD

che poi alla fine.... un "pc general purpose" oggi come oggi serve (nella maggior parte dei casi) solo per andare su facebook, quindi alla fine, basta e avanza :)

Immaginatevelo negli uffici pubblici... o nei comuni perennemente senza un'euro... potrebbe risolvere un pò di problemi...

per quanto riguarda la smart tv di certo si puo' fare, non dimentichiamoci che sono in giro gia' da un po' cose del genere, una googletv economica, un oggettino molto piccolo con dentro android, costa sulle 70 euro e dentro non solo c'e' un SO con interfccia grafica, ma anche un market da cui attingere

cioe' se la userai come smarttv non stai inventando nulla ed addirittura spenderai di certo di piu' di una googletv gia' fatta

se non erro stanno portando anche android...

e qui si inizia a ragionare :)

ot: ICS e' una meraviglia, mi ha cambiato il telefono, sembra di aver comprato un nuovo terminale

lesto:
se non erro stanno portando anche android…

Al massimo ci metti sopra Froyo (2.2), il limite è dettato dall’hardware, e comunque non esisterà Android per la Raspberry fino a che qualche volontario non scriverà l’idoneo kernel, cosa che per farla è indispensabile il data sheet completo del SOC.

pitusso: Tra l'altro dicono che la data di uscita è slittata ulteriormente.. ]:)

nel sito smentiscono quanto riportato nell'articolo di Tom's hardware, anzi confermano che:

You will be able to buy a Raspberry Pi from the end of February, from this website.

Quindi???? Compriamo tutti questa scheda e Arduino? lo mettiamo in cantina? Che facciamo spariamo tutti da questo forum .....ricominciare da capo ... nuuuuuuu!! :) :) :) ciao

Compriamo tutti questa scheda e Arduino? lo mettiamo in cantina?

e perchè mai? Son 2 cose moooolto diverse tra di loro...

Ne abbiamo già parlato qui: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,77943.msg590722.html#msg590722

Vedilo piuttosto come un sostituto per il tuo pc/multimedia center/etc etc etc