OT: raspberry pc ultra low cost, per smanettoni

per quanto riguarda la smart tv di certo si puo' fare, non dimentichiamoci che sono in giro gia' da un po' cose del genere, una googletv economica, un oggettino molto piccolo con dentro android, costa sulle 70 euro e dentro non solo c'e' un SO con interfccia grafica, ma anche un market da cui attingere

cioe' se la userai come smarttv non stai inventando nulla ed addirittura spenderai di certo di piu' di una googletv gia' fatta

se non erro stanno portando anche android...

e qui si inizia a ragionare :)

ot: ICS e' una meraviglia, mi ha cambiato il telefono, sembra di aver comprato un nuovo terminale

lesto:
se non erro stanno portando anche android…

Al massimo ci metti sopra Froyo (2.2), il limite è dettato dall’hardware, e comunque non esisterà Android per la Raspberry fino a che qualche volontario non scriverà l’idoneo kernel, cosa che per farla è indispensabile il data sheet completo del SOC.

pitusso: Tra l'altro dicono che la data di uscita è slittata ulteriormente.. ]:)

nel sito smentiscono quanto riportato nell'articolo di Tom's hardware, anzi confermano che:

You will be able to buy a Raspberry Pi from the end of February, from this website.

Quindi???? Compriamo tutti questa scheda e Arduino? lo mettiamo in cantina? Che facciamo spariamo tutti da questo forum .....ricominciare da capo ... nuuuuuuu!! :) :) :) ciao

Compriamo tutti questa scheda e Arduino? lo mettiamo in cantina?

e perchè mai? Son 2 cose moooolto diverse tra di loro...

Ne abbiamo già parlato qui: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,77943.msg590722.html#msg590722

Vedilo piuttosto come un sostituto per il tuo pc/multimedia center/etc etc etc

vedilo piuttosto come un minicomputer completo, piccolo e economico ma di certo non affidabile quanto un'arduino, e manca pure l'ADC

legacy: Io lo vedo come un'inutilame maledettamente piccolo quindi manco hackabile che fa gola soltanto perche' geek ma che di fatto', almeno per me, non serve ad un bel niente.

uff... e non te lo comprare allora! =(

Considerato il prezzo (si puo' solo pensare a quello piu' potente, l'altro mi pare inutile) potrebbe essere geniale per applicazioni internet nei bar, o gestione di cassa, computer di scorta quando si rompe l'unico che ancora non si era rotto, informatizzazione di posti strani senza spazi o a basso budget, e via discorrendo.

Ciao,

non promette i costi del Raspberry, ma penso che BeagleBone sia un prodotto interessante su cui mettere le mani prossimamente.

Ha il processore nuovo Sitara di Texas Instruments, versione AM3358 (ARM Cortex-A8) 700MHz. Ha un interessante sistema di sviluppo, ma si possono far girare altri sistemi operativi e utilizzare altri tool di sviluppo.

Possiese 6 ADC a 12 bit, 3 canali I2C, 2 SPI, 2 CAN, 6 UART, USB, Ethernet, SD e vari I/O digitali.

Sulla board hanno montato della RAM DDR2 a 400 MHZ.

Se andate a vedere le caratteristiche tecniche molto interessante sono le 2 PRU (Programmable Real-Time Unit) a bordo del processore, che sono 2 microcontrollori RISC a 32 bit @ 200 MHz. Purtroppo nell'ambiente di sviluppo attuale non implementate le funzioni per l'accesso alle PRU.

Il prezzo e' intorno ai 70 Euro (piu' IVA).

Ciao, Marco.

Trisonic:

legacy: Io lo vedo come un'inutilame maledettamente piccolo quindi manco hackabile che fa gola soltanto perche' geek ma che di fatto', almeno per me, non serve ad un bel niente.

uff... e non te lo comprare allora! =(

vediamo, ci puoi collegare la webcam e usare OpenCV, o magari direttamente il kinect... potresti infilarlo dentro una macchina RC per fare delle registrazioni video HD, puoi usarlo per fare una specie di PSP, l'interfaccia utente dell'impanto domotico, etc.. (End of Thinking Capcity :grin:)

io lo comprero’ per collezione ed aspettero’ che legacy pubblichi qualcosa per usarlo :stuck_out_tongue_closed_eyes:

ma la rabsperry come piccolo media center non vi piace come idea?

Trisonic: ma la rabsperry come piccolo media center non vi piace come idea?

Magari :D

Trisonic: ma la rabsperry come piccolo media center non vi piace come idea?

uhm, sinceramente no. Uno dei miei atavici sogni nel cassetto era fare un mediacenter linux based, ma con almeno DVB-T/S e funzionalità PVR.

Sta di fatto che oramai, tra decoder con doppio sintonizzatore, xbox old e wii "aggiornate" e con funzionalità da centro multimediale a tutto tondo, un poco mi è passata. (PS: con una xbox old con emulatore mame + un vero cabinato da sala giochi + saldatore abbiamo riesumato un pezzo da discarica :D)

La sua forza sta nel basso consumo, la dimensione contenuta e le porte standard, quindi un serverino web/voip/etc e sicuramente

l'interfaccia utente dell'impanto domotico

Mi fanno gola i 700 mhz e la memoria, un elevata capacità di elaborazione la ethernet onboard, ma per il resto non ha altro che mi interessa va interfacciato quasi tutto e alla fine mi occupa lo spazio di un minitower :)

Vero che può essere ottimo come interfaccia utente per domotica, ma alla fine si rischia di raggiungere nel complesso di tutti gli accessori e sbattimenti ai costi equivalenti a quelli di mercato

legacy: Insomma meglio un computer a vapore in perfetto stile Steampunk =P

:D :D :D

Ah ah ah inguardabile XD XD

800 anni di garanzia!! :D