Panduino/easyduino problema

Oggi mi sono data al montaggio componenti e, senza nemmeno aver acceso il tutto, c'è già un problemino. Il problema era nel desing dell'easyduino ed il panduino l'ha, ovviamente, geneticamente ereditato. L'ethernet shield ha, come molti di voi sapranno, un pin header sul lato bottom che si incastra con il connettore ICSP dell'arduino. Vedi qui. L'easyduino e quindi il Panduino hanno, in quella posizione, parte dello zoccolo del 328. In pratica l'eth shield tocca lo zoccolo e non riesce a montarsi.

Suggerimenti? Rifare tutto il panduino è escluso, cercherò di modificare il layout ma sarà per le prossime eventuali versioni.

Mi vengono in mente due soluzioni. Dissaldare dall'ethernet shield il pin header... Oppure visto che mi ritrovo due cloni ed un arduino originale, usare l'arduino originale con l'eth shield e tenermi il clone per la prototipizzazione. Tanto sta arrivando un convertitore usb seriale. Non è che mi piaccia l'idea ma tra rovinare l'eth shield e lasciare il 2009 nella serra...

Dissaldare quel pin header della eth shield è un dramma? rovino la scheda? Si può fare tranquillamente? Vi vengono in mente altre soluzioni a parte quelle che ho detto?

Grazie

Ciao, puoi alzare di più lo shield utilizzando altri connettori come prolunga e collegare il connettore ICSP con dei cavetti volanti.

Ciao.

Freddy65: Ciao, puoi alzare di più lo shield utilizzando altri connettori come prolunga e collegare il connettore ICSP con dei cavetti volanti.

Il connettore ICSP non mi serve, sul Panduino/EasyDuino nemmeno c'è :) Per l'impilare... può essere un opzione, anche se al momento non ho connettori in avanzo... la metto tra le possibilità mentre spero in qualche idea che possa realizzare con i materiali che ho.

DanielaES:

Freddy65: Ciao, puoi alzare di più lo shield utilizzando altri connettori come prolunga e collegare il connettore ICSP con dei cavetti volanti.

Il connettore ICSP non mi serve, sul Panduino/EasyDuino nemmeno c'è :) Per l'impilare... può essere un opzione, anche se al momento non ho connettori in avanzo... la metto tra le possibilità mentre spero in qualche idea che possa realizzare con i materiali che ho.

Quel connettore costerà una cinquantina di centesimi, a dissaldare ci sei sempre, ma rischi di fare danno alla scheda se non hai attrezzature serie, tipo un dissaldatore con pompa a vuoto o roba del genere; io farei la cosa più semplice: tagliare i pin dell'ISP dell'ethernet SENZA dissaldarne la base, 6 bottarelle di tronchesina e via, non tocca niente, ci metti 10 secondi e se un domani si ripropone il problema di ripristinarlo lo affronterai a suo tempo il problema della dissaldatura.

Semplice, rude, ma efficace ;)

DanielaES: Il connettore ICSP non mi serve, sul Panduino/EasyDuino nemmeno c'è :)

C'è un piccolo problema, l'ETH shield usa quel connettore per accedere al bus SPI tramite il quale comunica con Arduino, se non lo colleghi l'ETH Shield non funziona.

astrobeed:

DanielaES: Il connettore ICSP non mi serve, sul Panduino/EasyDuino nemmeno c'è :)

C'è un piccolo problema, l'ETH shield usa quel connettore per accedere al bus SPI tramite il quale comunica con Arduino, se non lo colleghi l'ETH Shield non funziona.

Quindi vuoi dire che lei finora ha visto funzionare tutto in quanto l'ICSP ethernet "se la faceva" con quello di Arduino, sotto i suoi occhi, ma Lei ha pensato che la cosa fosse ininfluente? Azz, se è così avrebbe realizzato un Panduino castrato, già quelli hanno difficoltà a riprodursi, se poi gli levi il pipino all'origine. . .:fearful:

Ma... Ma... [ictus imminente] Con calma. Vado a farmi una doccia poi ne parliamo.

DanielaES: Ma... Ma... [ictus imminente] Con calma. Vado a farmi una doccia poi ne parliamo.

Sììì, doccia di donna, gli orologi fan colonna, buonanotte ragazzi, domani ho una giornata importantissima, leggerò appena possibile com'è andata a finire (penso: Panda in vetrina e Arduino in serra).

menniti: C'è un piccolo problema, l'ETH shield usa quel connettore per accedere al bus SPI tramite il quale comunica con Arduino, se non lo colleghi l'ETH Shield non funziona.

Ok, rieccomi calma e serena :)

Arduino communicates with both the W5100 and SD card using the SPI bus (through the ICSP header).

Vabbeh, direi che il destino ha reso la decisione semplice ed immediata. Un panduino per i sensori, la 2009 per la eth ed un panduino di scorta/per giocare.

Tutto in attesa del 1284, astro vero che avrà il connettore ICSP compatibile? :P

DanielaES: Tutto in attesa del 1284, astro vero che avrà il connettore ICSP compatibile? :P

Tutto lo sbattimento che è venuto fuori sul relativo topic è proprio per garantire la massima compatibilità con le varie shield, ETH inclusa. Purtroppo non sarà possibile garantire al 100% le funzioni secondarie e terziarie di tutti i pin per via di come sono distribuite fisicamente su i vari port del 644/1284, però sono garantite tutte le funzioni primarie, inclusa la possibilità di avere l'I2C su A4 e A5 tramite dei jumper di selezione, la TWI sul 644/1284 si trova su pin diversi dal 328, e tutti i segnali pwm al giusto posto e con la giusta corrispondenza software. Tutte le schede sviluppate da altri, almeno quelle che ho visto, basate sul 644/1284 hanno problemi di compatibilità con le shield, io e Leo stiamo lavorando per realizzare una scheda decisamente superiore alla media, anche come hardware, e con la massima compatibilità possibile. Purtroppo in questi giorni sono straimpicciato col lavoro e ho pochissimo tempo da dedicare allo sviluppo della scheda, ho già una prima release alpha dello schema, c'è ancora del lavoro da fare, ma non manca molto per avere la versione 1.0 definitiva.

menniti: Sììì, doccia di donna, gli orologi fan colonna, buonanotte ragazzi,

Tra i due post di Daniela sono passati solo 54', un vero record di rapidità :grin:

astrobeed:
Tra i due post di Daniela sono passati solo 54’, un vero record di rapidità :grin:

Perché la curiosità di continuare la discussione ha vinto sulla femminile capacità di allungare a dismisura le operazioni più banali

leo72:

astrobeed: Tra i due post di Daniela sono passati solo 54', un vero record di rapidità :grin:

Perché la curiosità di continuare la discussione ha vinto sulla femminile capacità di allungare a dismisura le operazioni più banali

Quanto basta perché avessi ragione ad andarmene a dormire, e tornare e vedere dimostrata la mia "profezia":

Panda in vetrina e Arduino in serra

:) Astro, non mi dispiace affatto di questo ritardo, così potrò (se servo....) partecipare alle operazioni di beta-testing, domani dovrei sapere quando rientrerò a casa.

astrobeed:

DanielaES: Il connettore ICSP non mi serve, sul Panduino/EasyDuino nemmeno c'è :)

C'è un piccolo problema, l'ETH shield usa quel connettore per accedere al bus SPI tramite il quale comunica con Arduino, se non lo colleghi l'ETH Shield non funziona.

Astro, levami una curiosità. Volessi io mettere questo ICSP... come faccio a sapere dove posizionarlo fisicamente? Se mi metto con il righello a misurare aspetta e spera, tu che hai fatto decine di board dove hai trovato i riferimenti per il posizionamento?

Volevo provare a metterlo ed a tempo perso provare a fare uno sbroglio.

Puoi aprire i file Eagle dell'Arduino e lì trovi le posizioni esatte del connettore.

Grazie leo :*

legacy:

astrobeed: Tutte le schede sviluppate da altri, almeno quelle che ho visto, basate sul 644/1284 hanno problemi di compatibilità con le shield, io e Leo stiamo lavorando per realizzare una scheda decisamente superiore alla media, anche come hardware, e con la massima compatibilità possibile.

Mettete a disposizione schematico e relativi per eagle ? Al limite se fate un pcb semplice e compatibile con il pcb toner transfer i pcb ve li realizzo io. Volendo anche piccole serie.

Pero' vi dico che si parla di febbraio devo ancora finire la macchina seria per incidere (seria non perche' e' davvero seria ma perche' avra' una parvenza di macchinario serio al punto che nessuno mi verra' a scocciare se la lascio in ufficio o in appartamento)

Comunque poi chi le monta ? E sopratutto chi le vuole ?

Ciao, se la cerchi c'è tutta una discussione su questo progetto, che è molto più ampio e serio di quanto tu non stia immaginando, lì troverai risposta ad ogni tua domanda, per quanto ne so la cosa è già partita.

legacy: Mettete a disposizione schematico e relativi per eagle ?

Il progetto è open hardware e open source, quindi si saranno disponibili schema e tracciato pcb in formato nativo per Eagle (5.11 o maggiore) e in formato jpg e pdf.

Al limite se fate un pcb semplice e compatibile con il pcb toner transfer i pcb ve li realizzo io. Volendo anche piccole serie.

Abbiamo già detto che per motivi di complessità delle net sul pcb, molte sono incrociate, e per motivi di contenimento dimensioni il pcb sarà un doppia faccia, il che richiede fori metallizzati per i vias. Il pcb anche se realizzato in piccola serie mi costa meno farlo fare da un service, ed è completo di solder mask e serigrafia veri, per non parlare della qualità che è sicuramente di gran lunga migliore di quella ottenibile in casa. Il toner transfer, o il bromografo, può andare bene per pcb semplici e realizzati in pezzi singoli, o al massimo pochi esemplari, fatevi bene i conti di quanto costano tenendo conto oltre al costo della basetta ramata anche quello della cartuccia del toner, le punte per forare etc, per non parlare del tempo impiegato, anche vendendo 10 Euro, tra privati e senza fare una ricevuta fiscale, un pcb delle dimensioni di Arduino se va bene andate in pari, ma è più facile che ci rimettete.

menniti: per quanto ne so la cosa è già partita.

E' già in volo ad alta quota :D Ieri ho sistemato lo schema in definitivo, devo solo verificare di non aver commesso errori e posso passare allo sbroglio.