particolare antifurto antistacco corrente

ciao ragazzi sono nuovo del forum, e anche del mondo arduino.
Vorrei fare un antifurto un po atipico, che, se dovesse esser tolta tensione ai contatori di casa, si possa attivar una sirena alimentata da una batteria a 12 v.
per realizzar il tutto pensavo di utilizzar un vecchio caricabatteria collegato alla tensione di rete di casa ( la stessa del contatore ) avendo cosi in uscita 5 v dc collegato a sua volta ad un ingresso di arduino ( pensavo digitale) .
A contatore attivo, arduino rileva il livello alto ( 5v ) oppurtanamente collegato in un ingresso digitale; per cui in uscita ( uscita digitale )di arduino c’é un segnale a livello basso.
quando il contatore non é attivo, il livello in ingresso é basso ( 0 v ) vorrei far in modo che l’uscita invece ottenga un livello alto ( 5 v ) che andra poi ad alimentare un transistor e un relè il quale attivera la sirena collegata alla batteria. il circuito elettrico mi è chiaro. mentre vorrei chiedere a voi se a livello di programmazione è possibile creare uno sketch che possa andar bene per questo utilizzo. grazie spero di essermi spiegato :slight_smile:

il caricabatteria è di un vecchio cellulare, con una corrente di 350mA

Come carichi la batteria 12V?
Perché non controlli quella tensione?

Ciao Uwe

Ci vuole come minino una MEGA o una YUN... EHM... SCHERZO!!!!
Ti basta un relè... semplicemente. Senza niente da programmare .
Quando manca la tensione di rete, chiude i contatti che portano corrente dalla batteria alla sirena.

paulus1969:
Ci vuole come minino una MEGA o una YUN… EHM… SCHERZO!!!

ok, pesce d’ aprile …

Quindi se un temporale sgancia la gabina Enel ... devi rompere le ball a tutto il vicinato?
Se Enel facesse dei lavori ... devi rompere le ball a tutto il vicinato?
Con rischio di essere denunciato per disturbo della quiete pubblica, se poi non è omologato anche un bel verbalone.

Non puoi fare come tutti gli impianti che inviano un sms per anomalia?
O quando la batteria della centrale scende al di sotto di un certo livello toglie il positivo pilota alla sirena?

Forse vuole essere sicuro di sapere subito quando manca la corrente :smiley:

paulus1969:
Forse vuole essere sicuro di sapere subito quando manca la corrente :smiley:

Oppure vuole farlo sapere a tutto il quartiere :slight_smile:

non vi preoccupate di vicini, cose a norma o non a norma e come ricarico la batteria.
abito in una casa in campagna,con un contatore dedicato solo per casa mia. il primo vicino si trova a 100 m e l'impianto lo terro sotto pulsante, da attivar solo la notte.. l'unica sfortuna sara se si stacca la corrente di notte ma vabbe...

stiamo andando fuori tema, ho chiesto se è possibile utilizzar arduino per questo utilizzo e se mi aiutavate creando uno sketch grazie!

Se devi fare solo questo non serve arduino ... basta un relè che cade quando manca la rete e toglie il positivo ... fine.
La sirena suona, anche quando ritornerà enel continuerà a suonare fino alla fine del ciclo, che per norma non deve superare i 210 secondi

codice penale
http://www.fonoisolamento.it/art-659-codice-penale.html

Te lo scrivo perchè non sono cose campate per aria, sono successe davvero, spesso se vicino a te ti trovi un avvocato, un carabiniere, un vigile urbano o uno che ha l'animo inverso spendere 500 euro per romperti le scatole è come prendere un caffè, dopo la denuncia vengono anche a vedere se è omologato .... è un modo come un altro per spillare grano, devi solo incontrare la persona sbagliata al momento sbagliato :sunglasses:

mi aiutavate creando uno sketch grazie!

Non stiamo andando fuori tema.
Per il codice, no, qui non ne facciamo, lo devi fare tu, poi chiedi dove non riesci.

ciao

Il relè funziona senza codice, oltretutto