Patch IDE 1.6.0 per schede arduino.org

Il file rar allegato contiene tutto il necessario per far riconoscere le schede marcate arduino.org al IDE 1.6.0 scaricabile da arduino.cc
Nel file file rar ci sono due cartelle principali, la prima è “drivers” e contiene i file .inf e .cat aggiuntivi per l’installazione dei driver, basta copiare il contenuto all’interno della cartella “drivers” del IDE.
La seconda cartella è “hardware” e contiene varie carelle annidate, “hardware” → “Arduino” → “Avr” al cui interno ci sono i file “board.txt” e “platform.txt” dovete sostituire quelle presenti in “hardware” → “Arduino” → “Avr” del IDE 1.6.0 con questi file patchati, vi consiglio di fare una copia dei file originali in modo da poterli ripristinare in caso di problemi.

Attenzione, questa patch è valida solo per IDE 1.5.8 e 1.6.0, non usatela per versioni precedenti del IDE.

IDE Patch.zip (23.4 KB)

Quello che mi "preoccupa" è se una scheda "org", una volta correttamente riconosciuta come porta usb, possa essere utilizzata con l'ide 1.6.0 "cc".

speedyant:
Quello che mi "preoccupa" è se una scheda "org", una volta correttamente riconosciuta come porta usb, possa essere utilizzata con l'ide 1.6.0 "cc".

perché no? vedi

Arduino - Home
RDUINO 1.0.6.1 - 2015.01.05

(ide)

  • Added IDE Code signature to Arduino srl
  • Change web site references to www.arduino.org

(libraries)

  • 9 Axis shield: added libraries and examples

(core)

Lunica differenta Hardware Tra un Arduino.cc e un Arduino.org é il VID/PID con cui si fa riconoscere la scheda sulla porta USB del PC.
Una volta caricato dal SO il driver giusto non ci sono piú differenze.

Ciao Uwe

Da quanto scritto da astrobeed, oltre alla cartella driver andrebbe copiata anche la cartella hardware, quantomeno così ho capito io.

Astro hai allegato anche i file USBCore.cpp per le schede che montano il 32U4 e il SAM?

Non riesco ad aprire lo zip.

PaoloP:
Astro hai allegato anche i file USBCore.cpp per le schede che montano il 32U4 e il SAM?

Non riesco ad aprire lo zip.

Non serve nessuna modifica a quel file se usi l'IDE 1.6.0 di arduino.cc

L'archivio è creato con WinRar 5.x, se non usi un winzip/winrar aggiornato è normale che non lo apri.

astrobeed:
L’archivio è creato con WinRar 5.x, se non usi un winzip/winrar aggiornato è normale che non lo apri.

In allegato versione dello zip apribile con programmi più vecchi …
… ma poi aggiornateli eh !!! :smiling_imp:

Guglielmo

IDE Patch.zip (24.3 KB)

Non uso programmi ma la cartella compressa di Windows.

x iscrizione

sotto Linux ci son problemi con le due schede? o tocca modificare anche li?

x iscrizione

PaoloP:
Non uso programmi ma la cartella compressa di Windows.

la cartella compressa non e' aggiornata da anni, io consiglio 7zip. Si ha un menu contestuale e quindi la comodita' d'uso su windows resta la stessa, ed apre qualsiasissima cosa zippata.
Esempio i .tar fatti con linux che dentro hanno un ulteriore sottozippamento, con il 7zip li si scompatta ugualmente

Martinix:
sotto Linux ci son problemi con le due schede? o tocca modificare anche li?

Nel caso di Linux e Mac vanno aggiornati solo i file dentro "hardware", ovvero "boards.txt" e "platform.txt", questi due sistemi operativi non richiedono un descrittore del device, il file .inf, come nel caso di Windows. Rammento che Arduino usa i driver nativi di Windows e non dei driver proprietari, il file .inf è semplicemente un file di testo, scritto con un preciso formato, che dice a Windows quale driver deve usare, come deve usarlo, per device con un ben preciso vid/pid.
Se non aggiorni questi due file riesci lo stesso a programmare le board arduino.org, meno Linino che non è previsto nel IDE arduino.cc, però perdi la funzione di autoriconoscimento della board collegata da parte del IDE, cosa che non crea nessun problema visto che è sempre possibile la scelta manuale.

astrobeed:
Nel caso di Linux e Mac vanno aggiornati solo i file dentro "hardware", ovvero "boards.txt" e "platform.txt", questi due sistemi operativi non richiedono un descrittore del device, il file .inf, come nel caso di Windows. Rammento che Arduino usa i driver nativi di Windows e non dei driver proprietari, il file .inf è semplicemente un file di testo, scritto con un preciso formato, che dice a Windows quale driver deve usare, come deve usarlo, per device con un ben preciso vid/pid.
Se non aggiorni questi due file riesci lo stesso a programmare le board arduino.org, meno Linino che non è previsto nel IDE arduino.cc, però perdi la funzione di autoriconoscimento della board collegata da parte del IDE, cosa che non crea nessun problema visto che è sempre possibile la scelta manuale.

Scusate la mia...poca conoscenza :o , ma nel Mac dove trovo i file boards.txt" e "platform.txt?
Grazie

valenposta:
Scusate la mia...poca conoscenza :o , ma nel Mac dove trovo i file boards.txt" e "platform.txt?
Grazie

Il problema non esiste più, scarica l'attuale 1.6.1 che integra le modifiche per le schede .org

astrobeed:
Il problema non esiste più, scarica l’attuale 1.6.1 che integra le modifiche per le schede .org

Grazie per la risposta.
Ho provato con la 1.6.1; con un Arduino Uno “originale .org” da comunque il seguente avviso:
“This board comes from an uncertifified manufacturer. We won’t be able to provide any support if it doesn’t work as expected.”"
E’ un avviso però che, almeno sul Mac, può…essere silenziato.

valenposta:
Ho provato con la 1.6.1; con un Arduino Uno "originale .org" da comunque il seguente avviso:
"This board comes from an uncertifified manufacturer. We won’t be able to provide any support if it doesn’t work as expected.""

tu non lo sai, ma questo tuo post sara' citato piu' volte e ricordato in eterno :slight_smile:

per il resto e' tutto ok, va tranquillo, e' normale che esce quando non si usano board certificate :slight_smile:

Testato:
tu non lo sai, ma questo tuo post sara' citato piu' volte e ricordato in eterno :slight_smile:

per il resto e' tutto ok, va tranquillo, e' normale che esce quando non si usano board certificate :slight_smile:

Ottimo.
Tutto questo disorientamento, però, è frutto del livello un po miope della imprenditoria nostrana...troppo spesso ingabbiata in format puramente commerciali...e, purtroppo, troppo spesso lontana da vision di ampio respiro.

valenposta:
Grazie per la risposta.
Ho provato con la 1.6.1; con un Arduino Uno "originale .org" da comunque il seguente avviso:
"This board comes from an uncertifified manufacturer. We won’t be able to provide any support if it doesn’t work as expected.""
E' un avviso però che, almeno sul Mac, può...essere silenziato.

Come scrivi é un avviso e non un messagio di errore.
Arduino funziona col IDE .
Ciao Uwe