PCB.. innovativi a costo zero

Ciao a tutti

Come ben sapete sono taccagno e ho cercato di inventare una nuova tecnica per costruire circuiti casarecci a costo zero. In pratica ho utilizzato uno strato di cartoncino con sopra uno strato di carta, sopra uno strato di alluminio (da cucina) e sopra ancora uno strato di carta. Ho poi tagliato con un cutter i primi tre strati per creare i collegamenti ove necessario. Ecco un esempio di circuito per accendere un led.

V+ + LED - RESISTENZA V-

carta


alluminio | | | |


carta | | | |


cartoncino

Il cartoncino diciamo che l'ho usato per dare robustezza al circuito, la carta come isolante e l'alluminio come conduttore. L'alluminio era un foglio piegato 5 volte su se stesso per far toccare meglio i piedini dei fili e della resistenza. I piedini (non visibili nell'immagine testuale) perforavano la scheda e sbucavano dall'altra parte del cartoncino.

Diciamo che ha funzionato però il contatto piedini/alluminio non era il massimo. Se qualcuno ha qualche idea si potrebbe migliorare la tecnica, il punto debole è l'alluminio/piedini che senza una saldata non fa molto contatto.

My 2 cents

Mettici un bel regolatore di tensione che magari abbia anche un dissipatore... metti anche che il dissipatore sia bello caldo.... sai che fiamme.... ]:D ]:D ]:D

una spruzzata d'olio bollente appena vedi la prima fiammella. flz47655, davvero non sai più cosa inventare per aprire nuovi Topic, sarà impossibile raggiungerti, se dovessero mettere un premio, sappi che tiferò subito per te.

Allumino non si riesce a saldare e non c'é altro modo per collegare i componenti elettronici in modo sicuro e affidabili. Il problema é quello. col cutter non riesci a fare delle piste tali da mettere integrati da 2,54 mm distanza tra i piedini. Ciao Uwe

Nulla vieta di usare plexigas al posto della carta e del cartone o addiririttura anche del vetro o della terracotta. Non sottovaluterei la terracotta in quanto è possibile modellarla veramente in modo artistico. La cosa migliore credo sia inventare una sorta di vernice che conduce per creare circuiti sulle pareti od ovunque si voglia. Gli scenari che si aprirebbero diventerebbero veramente incredibili.

Comunque non ho bevuto troppo stasera, volevo solamente divertirmi a sperimentare. Paper come questi Foldable Printed Circuit Boards on Paper Substrates purtroppo fanno strani effetti.

Il premio se ci sarà è per professionisti che ad esempio mettono a disposizione il loro tempo per rispondere e per scrivere addirittura delle guide su come programmare degli ATTiny. Non per principianti dell'elettronica come me, io pongo solamente le domande per imparare, anche se spesso possono essere originali o diversamente intelligenti. Nel caso lo diano a me lo rigirerò immediatamente a quei grandi che mi rispondono :)

gli inchiostri conduttivi esistono gia'. tempo fa aprii un topic dove misi i link ad una stampante, annuncita anni fa dalla xerox, per stampare appunto circuiti fatti in casa con inchiorstro conduttivo purtroppo credo non sia andata mai in vendita e nessuno ha seguito la stessa strada

Facciamo una colletta e mandiamogli una board. :D :D :D

La cosa migliore credo sia inventare una sorta di vernice che conduce per creare circuiti sulle pareti od ovunque si voglia.

gli inchiostri conduttivi esistono gia'.

+1

Esiste anche un inchiostro conduttivo, utilizzabile con una penna o pennello, es: http://www.google.com/products/catalog?q=conductive+pen&um=1&ie=UTF-8&tbm=shop&cid=15360039205782448890&sa=X&ei=cQnDTrz-Msz74QS5guSZDQ&ved=0CCEQ8wIwAA

Ricordo di un tizio che aveva "dipinto" il pcb su una lastra di vetro, con tanto di led (questo non era dipinto, però :D) con una vernire color oro.

..poi come sempre c'è chi si sbizzarrisce: http://www.instructables.com/id/Conductive-Glue-And-Conductive-Thread-Make-an-LED/step1/Make-Conductive-Glue-Conductive-Paint-and-Conduc/

da "PCB.. innovativi a costo zero" siamo arrivati a basette in plexiglaso vetro e vernice conducente. Si risparmia tanto cosí. ;) ;) ;) Ciao Uwe

Lo step successivo è la trasmissione degli elettroni col pensiero :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Gia' solo il tempo costato per pensare e provare questa cosa di carta e stagnola mi sa che non vale il risultato. Tenendo conto che l'alluminio non e' saldabile poi... Al negozio sotto casa mia costa 1.5euro una basetta ramata!

@flz47655 io ti capisco

non è taccagneria.. anche io spesso ho componenti e materiale ma preferisco trovare il modo piu "economico" possibile (anche junk) di fare le cose

alcuni si fanno il sudoku, altri i cruciverba, altri creano arduino o gli shield la nostra sfida è fare QUASI a MOLTO MENO.. del resto è un gioco

cmq l'idea non è malazzo devo dire.. certo il fatto che non si possono saldare è antipatica come cosa

colla e brillantini? avete presente quei brillantini che si spolverano sul foglio?

si può usare limatura di ferro :)

ps ah già non prendetemi troppo sul serio...XD