Pompa acqua: come collegarla

Brunello:
Potresti anche come ha detto @Cyberhs eliminare del tutto Arduino

ma se elimino arduino come faccio a leggere i valori dal sensore di umidità e far partire il relay? comunque vorrei tenerlo arduino perché questo esperimento è un occasione per me di imparare ad utilizzarlo...Come ti dicevo mi piacerebbe trovare un modo per alimentare la pompa senza attaccarmi alla rete elettrica di casa...c'è modo di fare ciò?

mi piacerebbe trovare un modo per alimentare la pompa senza attaccarmi alla rete elettrica di casa...c'è modo di fare ciò ?

Certo, una batteria da 12V.

Poi la capacità dela batteria dipende da quanto ti deve durare prima che si scarichi

Brunello:
Certo, una batteria da 12V.

Poi la capacità dela batteria dipende da quanto ti deve durare prima che si scarichi

tipo questa?

Sarà un pò piccolina... a pompa accesa avrai un'autonomia di poco più di due ore.
A pompa spenta, circa mezza giornata

Brunello:
Sarà un pò piccolina… a pompa accesa avrai un’autonomia di poco più di due ore.
A pompa spenta, circa mezza giornata

come faccio a capire quanto può durarmi? Che valori devo guardare?

robertomontinaro: per i link vorrei pregarti di usare l'apposito bottone così che siano "cliccabili" ... grazie.

Guglielmo

P.S.: Comunque, invece di tutta quella pappardella, bastava http://www.ebay.it/itm/like/161625639424 ... tutto quello che segue, dal "?" in poi, è superfluo :wink:

come faccio a capire quanto può durarmi? Che valori devo guardare?

Facile fare il conto
A pompa spenta avrai un consumo di circa 80-90 mA
A pompa accesa, 350mA la pompa, 90mA il relè. altri 80mA per arduino e il sensore = 520mA

La batteria è da 1300 mA, quindi 1300/520= poco più di 2 ore