Posso cannibalizzare arduino ?!? XD

Secondo voi è possibile fare una cosa del genere ? Dovrei fare una schedina di dimensioni molto ridotte. Ho fatto il prototipo con Arduino Mega (perchè ho solo quello) + Breadboard ma ora avrei bisogno di ridurre di molto gli spazi, così ho pensato di usare l'ATmega dell'Arduino 2009 e inserirlo nel mio circuito. La domanda è: posso usare l'ATmega senza comprare necessariamente tutto l'Arduino ? Ovviamente lo voglio programmare con l'IDE di Arduino.

Sarebbe tutto più facile se avessi un Arduino 2009 invece che il Mega ... trasferirei il mio programma attraverso la USB e poi toglierei l'ATmega dall'Arduino per metterlo nel mio circuito.

Idee ?!?

c'e' chi l'ha fatto...c'e' un post sul forum in inglese che si riferisce ad uno strumento per moto, cerca tachometer motorcycle, oppure guarda really bare bones arduino..http://www.moderndevice.com/products/rbbb-kit sembra quello che fa per te!

Aggiungo. Al posto di cannibalizzare l'arduino mega, che dovrebbe avere un circuito smd, comprati direttamente un processore DIP Su smart project vendono un ATMega328 con bootloader precaricato a 4 euro... contro i 49 di un arduino mega assemblato.

Per programmarlo ci sono in rete le istruzioni per farlo utilizzando un arduino e una breadboard.

fai la scheda con l'atmega col bootloader usi o un cavo ftdi o la seriale del mega( però non so se ti lasci fare la comunicazione o devi staccare il chip come per i 2009, ma staccare quello del mega è da pazzi) e lo programmi così

vitto lo ha fatto
qui racconta come ha utilizzato arduino per programmare un altro Atmel.

Io utilizzo lo schematico dell' rbbb facendo di volta in volta schede adeguate alle mie esigenze. Fede

Ciao Ambrogio, sicuramente usare il solo AVRE da programmare con arduino è una soluzione estremamente compatta. Devi solo fare attenzione alla alimentazione ed al clock. Nel mio blog segnalato da Davide l'ho scritto ma se hai dubbi chiedi pure.

Ok, grazie 1000 ! Un paio di domande:
posso programmare il micro anche con l’arduino mega o vale solo per il 2009 ?
Ma poi si deve mettere il quarzo o l’ATMEGA funziona con il suo clock interno ?
Devo per forza interrompere la pista del reset ?!? vorrei evitare di rovinare l’arduino !

Allora. Per quanto riguarda il reset abbiamo scoperto dopo che non devi tagliarlo. Per la programmazione di altri Chip probabilmente puoi ma da cosa ho capito devi cambiare i FUSE e sinceramente non ho avuto voglia di fare test; d'altro canto già il 2009 privato di tutto l'arduino è già molto piccolo. In ultimo per il clock, se ti accontenti di 8Mhz non devi aggiungere il quarzo; al contrario se vuoi andare a 20Mhz come nell'arduino tradizionale allora si, devi aggiungere un quarzo a 20Mhz. Spero di averti risposto.

Ok, grazie 1000 ... proverò !

non ho capito una cosa però...

io vorrei fare una cosa tipo questa, solo che non capisco... mi serve l'rs232 per programmarlo oppure posso attaccarci la usb?

Ti serve un cavo USB TTL-232

perfetto, ho trovato pure la guida per realizzare sto tipo di cavo se servisse a qualcun’altro la posto qui :smiley:
http://www.nakido.com/DAECA51DB79094AB843DBEEE5058DDC0FFC9824C

qualcosa continua a sfuggirmi. Io per programmare quel coso quindi ho bisogno del cavo, e il programma va bene quello fatto dal Dottor Banzi?

Poi una volta programmato il microcontrollore basta fornirgli i 5 volt classici magari con quella rete di controllo e mi funziona tutto giusto?

Tanto per il clock posso sfruttare quello interno o al limite overcloccare con un quarzo poi tutto il resto dell'elettronica mi sembra che serva solo a stabilizzare la tensione in ingresso e poco altro.

Quindi sempre se non mi sbaglio potrei prendere il micro controllore programmato, alimentarlo, collegarlo ai sensori e ai led (per esempio) e questo funziona giusto?

Giusto. Se prendi un atmega e lo programmi dal tuo arduino puoi toglierlo e utilizzarlo da solo se gli fornisci la corrente e il quarzo. io amo per praticita' gli oscillatori. Altrimenti lo downclokki a 8mhz e non ti serve neanche quello. Fe

uhm il problema della mia scheda è che c’è l’atmega1280 saldato con tecnica smd quindi la vedo dura staccarlo e attaccarcene altri ;D
quindi le cose son 2:
1: o compro arduino duemilanove/diecimila
2: mi faccio queste 2 cose

Molto più probabile la seconda :smiley: e proprio ora osservando la mia scheda mi sono reso conto che alla fine i componenti sono gli stessi.

Quindi a meno che l’atmega1280 non contenga un bios interno potrei farmi un’altra scheda arduino mega con le mie mani e questi componenti.

Ma credo proprio che il microcontrollore abbia un bios precaricato quindi una volta fatta questa roba mi troverei in mano un mucchietto di silicio e rame.
Se avessi il microcontrollore con il bios di arduino potrei farlo passare per una scheda arduino e quindi programmarlo tranquillamente :smiley:

ora le domande

è giusto sto ragionamento sul bios?

a seconda di che tipo di controllore è cambiando il tipo di board potrei programmarlo?

sennò devo cercare o creare un progetto per programmare direttamente con le uscite e gli ingressi della scheda di arduino mega :S e la vedo dura, perchè se con l’elettronica me la cavo, con l’informatica vedo i mostri :smiley:

uhm

edit per bios intendo il bootloader :D

in ogni ATmega delle schede Arduino c'è caricato un bootloader, che permette alla scheda di ricevere il software che scrivi dalla seriale, così da non dover usare un programmatore per programmare il tuo uC.

si si infatti proprio ora stavo guardando la sezione bootloader di arduino e stavo iniziando a capire qualcosa di più... per far funzionare il progettino che ho in mente, avrei bisogno di un atmel8 con bootloader arduino in modo da poter caricare il codice sul microcontrollore col programma classico :D Ho visto su robot italy che vendono direttamente l'atmel328 col bootloader arduino senza scheda, però sinceramente son 6 e rotti euro+15 di spese di spedizione :D mi pare eccessivo anche se mi sa che è l'unica soluzione :S

Da quello che mi ricordo il bootloader lo devo caricare tramite un programmatore universale (qui si passano i 100 euro) quindi mi sa che per ora abbandonerò questo progetto :(

Ho pure trovato il codice già compilato qui http://www.ngcoders.com/downloads/arduino-atmega8-bootloader-2-second-autoreset ma non me ne faccio di nulla se non so come mettercelo :D

Ora come ora mi stavo guardando il datasheet per cercare di capire come si fa a programmare il uC :D

mmm mi sa che mi servirà un coso tipo questo

e cos'è quel "coso"? a me sembra una development board più che un programmatore.

non hai ancora spulciato per bene il sito ed il playground altrimenti ti saresti accorto quali programmatori sono consigliati (nella pagina bootloader il paragrafo "burning bootloader") ed addirittura che si può usare un arduino come programmatore di altri ATmega.

Riguardo l'utilizzo di arduino come programmatore capita spesso che si parli qui sul forum della guida che ha scritto nathanvi: http://zuccala.blogspot.com/search/label/ATMEGA