Potenziali schede collegabili Arduino Uno?

Buon giorno a tutti ed al buon Banzi visto che frequenta il forum frequentemente :slight_smile:
Sono nuovo sul forum e sul prodotto, ne ho visto le potenzialità nel tempo e perfino la nascita, ma è la prima volta che decido di acquistarlo per eseguire un progetto quindi mi sto sciroppando tutte le guide, video guide, manuali ecc..... Tipo fai accendere un led da un pulsante o roba simile. Insomma sto provando un po' tutto e fin qui nessun problema.
La mia domanda sembrerà stupida ma su Arduino uno quante schede posso pilotare potenzialmente?
Il mio progetto prevede l'interfacciamento di un quadricottero ad una serie di sensori tipo ad ultrasuoni, temperatura, CO2, infrarossi ecc.... ed anche una scheda xbee per comunicare al drone vari comandi e/o telemetria, probabilmente anche un display per leggere le informazioni base stand alone senza avere un computer. Insomma un bel po' di roba. Ho visto che meccanicamente non posso incastrare più di una scheda sopra Arduino Uno, quindi mi chiedevo se sia necessario acquistare un'altra scheda e collegare la shield V5 che mi servirà su una scheda e la shield per xbee sull'altra. Insomma far fare a due Arduino le varie operazioni.
Grazie a tutti per le risposte è scusate ancora l'ignoranza but I steel learning :wink:

Il limite sono i piedini disponibili.
Si risparmiano piedini se si usano sensori che hanno un interfaccia I2C o SPI.
Usare piú shield su Arduino UNO é difficile perché le schield potrebbero usare gli stessi pin.
È meglio usare un Arduino tipo mini o mini PRO e montare arduino e i sensori oppure i cavi che vanno ai sensori su una scheda millefori.

Ciao Uwe

Grazie della risposta. Era ciò che immaginavo, mi chiedevo come facesse la scheda a pilotare sugli stessi pin più schede. OK. Avevo già un mente di usare un altro Arduino Uno per praticità e contenimento degli ingombri. Spazio per troppe shield non ce né, acquisterò un altro Uno.