Potenziometro volume motorizzato

Salve a tutti, volevo farvi una domanda , vorrei prendere un potenziometro per realizzare un controllo volume a distanza da comandare con arduino e un telecomando ovviamente , il potenziometro ha un motore dc che funziona a 5V , per quando riguarda la movimentazione non ho nessun problema per riuscire a farlo girare, quello che vorrei capire è se esiste un modo per poter stampare a monitor la posizione del potenziometro cosi da stabilire visivamente il volume.

Grazie anticipatamente per l'aiuto

Tiziano

Mah … io farei una cosa, senza rischiare di prelevare il segnale dove magari ci sono le tensioni dell’amplificatore di cui regoli il volume, predi il potenziometro motorizzato “doppio” ed il secondo potenziometro (che è solidale con il primo) lo usi per avere un’indicazione della posizione :wink:

Guglielmo

P.S.: Se è già doppio cercalo “triplo” :smiley:

tix88:
quello che vorrei capire è se esiste un modo per poter stampare a monitor la posizione del potenziometro cosi da stabilire visivamente il volume.

Beh Guglielmo (per gli amici Gilberto :wink: ) ti ha già indirizzato, ad esempio uno come QUESTO ha quello che chiedi (purché a te interessi un potenziometro mono):

"Potenziometro slide motorizzato. Il cursore del potenziometro è guidato tramite una cinghia di trasmissione mossa da un piccolissimo motore. Lo slide contiene due potenziometri lineari da 10K, separati, in maniera tale da poterne usare uno come feedback per rilevare la posizione del cursore e un altro per la propria applicazione."

docdoc:
Beh Guglielmo (per gli amici Gilberto :wink: )

Guglielmo

docdoc:
uno come QUESTO ha quello che chiedi (purché a te interessi un potenziometro mono):

Bello il datasheet del componente :smiley: :smiley: :smiley:

Oppure se il potenziometro ha una solo canale Usi questo canale per dare una tensione 0-5 volt su un ingresso analogico di Arduino il numero che risulta lo puoi usare come feedback e per pilotate Un chip esterno per la regolazione di volume e Toni

(li fanno anche ad 8 canali, ma non trovo l’immagine, questo e’ a 6 … bastano ? :D)

Etemenanki:
(li fanno anche ad 8 canali, ma non trovo l'immagine, questo e' a 6 ... bastano ? :D)

Daje, facce ride, e dicci quanto costa poi ne parliamo... :smiley:

docdoc:
Daje, facce ride, e dicci quanto costa poi ne parliamo… :smiley:

Nessun problema di prezzo, quello che vorrei prendere a 2 canali costa sulle 180€, ma non ne fanno a più canali, a questo punto potrei mettere un potenziometro di bassa qualità accoppiato con l’albero di quello principale testa/testa e comandare il motore con un’altro potenziometro o encoder.

docdoc:
Daje, facce ride, e dicci quanto costa poi ne parliamo... :smiley:

Dipende ... su ebay neanche troppo ... li vende come "used", ma io sui pin non ci vedo segni di saldatura, chissa' che cosa intende ...

tix88:
... a 2 canali costa sulle 180€ ...

Ehm ... ma a quel prezzo, te li placcano in platino ? ... perche' io gli ALPS a due canali completi di scheda telecomando (si, ti danno anche il telecomando per azionarlo a distanza), su aliexpress li ho trovati sui 13 dollari circa ... certo, poi ci mettono due mesi ad arrivare, ma se per averlo un po prima gli devo dare 180 Euro, aspetto i due mesi e si attaccano ... :smiley:

Etemenanki:
Ehm ... ma a quel prezzo, te li placcano in platino ? ... perche' io gli ALPS a due canali completi di scheda telecomando (si, ti danno anche il telecomando per azionarlo a distanza), su aliexpress li ho trovati sui 13 dollari circa ... certo, poi ci mettono due mesi ad arrivare, ma se per averlo un po prima gli devo dare 180 Euro, aspetto i due mesi e si attaccano ... :smiley:

I potenziometri per uso audio seri, sono cari ma questo è un dato di fatto, componentistica e materiali di alto livello e sbilanciamento dei canali minore del 0.1%, contatto strisciante(se si vogliono tradizionali) in argento, oppure resistenze da 20€ ciascuna se si vuole quello a scatti e ce ne vogliono 48 per canale. Considera che un attenuatore a gradini serio a 46 posizioni vuoto, cioè senza resistori può costare anche 350€ .

tix88: questo pero' solo perche' qualcuno ci lucra sopra ... quello che ti ho linkato con il telecomando ad esempio e' un ALPS di quelli che si usano di solito negli impianti HI-FI, come anche questo senza display, ed altri simili (ad esempio questo e simili costano di piu perche' hanno anche la scheda di selezione ingressi sempre a comando remoto) ... spazzole in argento e tutto il resto ...

Esistono anche i potenziometri digitali... Anche se tu fossi un purista, c'è poco da fare: le bellissime registrazioni che scegli con tanta cura sono sicuramente passate almeno attraverso non uno, ma parecchi dispositivi simili o VCA o processamenti digitali! Penso anche che con mooolto meno di 180€ tu possa prendere qualcosa di qualità al di sopra di ogni sospetto, che in futuro ti darà meno problemi di qualunque potenziometro classico! Poi, se devi venderlo e vuoi tenerti il cliente, è un altro discorso! :smiley:
https://www.google.com/search?num=20&q=logarithmic+digital+potentiometer

Datman:
Esistono anche i potenziometri digitali... Anche se tu fossi un purista, c'è poco da fare: le bellissime registrazioni che scegli con tanta cura sono sicuramente passate almeno attraverso non uno, ma parecchi dispositivi simili o VCA o processamenti digitali!

Sante parole, ma "sporcare" il segnale attraverso un'altro circuito digitale proprio no :wink:

I potenziometri digitali, in realtà, sono commutatori analogici integrati comandati digitalmente.

Datman:
I potenziometri digitali, in realtà, sono commutatori analogici integrati comandati digitalmente.

A questo pnto allora meglio fare un controllo volume con i LDR e non se ne parla più. Ma io voglio come sempre complicarmi la vita

Be', allora complicatela del tutto ... un bell'attenuatore a 48 passi realizzato con 24 chip 4066 pilotati da una MCU, che commutano una doppia scala di resistenze Vishay Sfernice per strumenti di misura da 0.1% 5ppm termostabili a scatolino trimmate a laser una per una (3 Euro al pezzo, le resistenze piu care in assoluto che esistono :D), su PCB custom FR4 HASL PB-free da 2.5mm di spessore e 2 once/m di rame con placcatura in oro ... :stuck_out_tongue: ... (scusa, non ho resistito :D)

Scherzi a parte, quei potenziometri da 13 Euro sono esattamente gli stessi che trovi negli HI-FI di classe alta, solo che se li comperi come ricambi per HI-FI ti pelano minimo 50 Euro per potenziometro (anche di piu, se sono molto disonesti) ... mentre se li prendi dai produttori, li paghi ovviamente molto meno ... e ne ho aperti parecchi, nella mia professione, di apparecchi HI-FI e simili, quindi lo vedo ogni volta quello che c'e' dentro davvero ... ad esempio, una volta mi e' capitato di dover riparare un finale a valvole (i cosiddetti "esoterici", con le 8 valvolone che ti fanno pagare 200 Euro la coppia, se le comperi da loro :P) che usava uno di quegli attenuatori a doppio commutatore a 23 posizioni pieno di resistenze all'1% per il volume, che avevano rotto ... dal rivenditore ufficiale Inglese per il ricambio volevano 220 sterline, circa 250 Euro, piu spedizione ... poi girando su aliexpress mi imbatto in questo (all'epoca volevano 23 dollari, adesso meno) ... stesso componente, stesse resistenze all'1% delle stesse marche, stessi valori ... quando mi e' arrivato a casa, aveva perfino lo stesso marchio del produttore sul fondello identico all'originale ...

Etemenanki:
doppia scala di resistenze Vishay Sfernice per strumenti di misura da 0.1% 5ppm termostabili a scatolino trimmate a laser una per una (3 Euro al pezzo, le resistenze piu care in assoluto che esistono :D),

Catalogue | Hifi Collective

Ehehehehhe

Dovevo specificare, piu care in campo industriale :smiley:

https://benl.rs-online.com/web/p/through-hole-fixed-resistors/7637252/

stesse resistenze, a 13 euro invece che 64, soprattutto NON inutilmente montate a tre per volta, cosa che non serve a nulla, dato che volendo sono gia disponibili in qualsiasi valore :stuck_out_tongue: :smiley: (EDIT: per giunta quelle sono montate su bachelite, sostanza che cambia le proprie caratteristiche elettriche molto piu che la vetronite, quindi assolutamente inadatta a montarci resistenze del genere per uso professionale, quindi gia "di per se" assurde :D)

Ma stiamo comunque parlando di resistenze campione per strumenti da laboratorio e tarature, cosa che con l'audio non ha assolutamente nulla a che fare ... in campo audio gia resistenze con tolleranze dell'1% vengono considerate inutilmente precise dalla maggior parte dei costruttori "seri" ... dove per "seri" si intende quelli che si attengono alla scenza ed alle prove strumentali di laboratorio, e non vanno a dichiarare falsamente che "ad orecchio" e' rilevabile una differenza di risposta fra un cavo in rame da 2.5mm^2 lungo 10 metri e lo stesso cavo in "rame crudo privo di alogeni con fili placcati in argento verniciati ed isolamento speciale" solo per vendere un banale pezzo di cavo, per quanto "di marca", a $99.95 al metro, quando sono loro i primi a sapere perfettamente che una qualsiasi differenza spettrale e' rilevabile solo strumentalmente in laboratorio, a livelli impercettibili ad orecchio, e solo da lunghezze di 50 metri in su (si, esistono pure truffatori del genere)

Forse vagamente gia si intuisce, dalle mie parole, ma questo genere di truffatori, che ti vendono aria fritta come se fosse oro, sono fra quelli che mi stanno piu sugli zebedei, in campo elettronico ... :smiley: