Primo passi e primi dubbi

Mi scuso in anticipo per la domanda ma non avendo alcuna base di elettronica spero capirete. Stavo giocherellando con un display a 7 segmenti cercando di capire la differenza tra anodo/catodo comune e mi e' venuto questo dubbio: se i vari segmenti sono di fatto dei led potrei collegare un singolo segmento ad un pin digitale e il comune a gnd o viceversa e con il classico progetto del primo led capire se e' comune anodo o catodo. Detto questo, altro dubbio che differenza c'e' tra il pin power vcc a 5volt ed un pin digitale settato su high, non forniscono entrambi tensione costante a 5 volt? Chiedo per evitare di bruciare il mio primo arduino uno. Grazie

La [u]tensione[/u] è la stessa, ma la [u]corrente[/u] che possono erogare è radicalmente diversa. Il pin 5V è collegato direttamente al regolatore, quindi può erogare centinaia di mA (milliampere). Un pin digitale non dovrebbe mai superare invece i 20-25 mA, oltre si può danneggiare.

L'esperimento che vuoi fare ha senso, ma ricorda di mettere anche una resistenza (da almeno 220 ohm) in serie al pin, proprio allo scopo di limitare la corrente nel circuito a valori "sani". In mancanza di questa il led tenderebbe infatti ad assorbire tutta quella disponibile. Comunque è più semplice cercare su google la sigla che sicuramente il display porta da qualche parte ;).

Grazie per la risposta, adesso passo dalla teoria alla pratica :) Ho trovato qualche notizia sul display http://www.adrirobot.it/cybot/cybot/display/display.htm Quantomeno non avro' problemi con le resistenze.

Partire da un Arduino per capire l' elettronica è già una bella impresa :) Questo sito ha una biblioteca di libri scaricabili che danno nozioni di vario tipo di elettronica. Forse vale la pena di spenderci 15 minuti e cercare quale libro sia più pertinente.

tekpod: Quantomeno non avro' problemi con le resistenze.

Cosa intendi?

Direi che avresti problemi senza resistenze.