Problema Bromografo

Salve a tutti, ho già letto qualche discussione sul forum ma non ho trovato niente di inerente al mio problema. Mi sono costruito un bromografo con 4 neon UVB in un vecchio scanner A4, ho fatto il test per vedere i tempi di esposizione e il tempo migliore per il mio bromografo sono 80/100 secondi.

Ora dopo tutti i test e dopo aver sacrificato 4 basette ramate :angry:, sto avendo ancora dei problemi per il master uso un foglio lucido per disegni tecnici, me lo sono fatto stampare in tipografia perché la mia stampante non riusciva stampare il circuito omogeneo in tutti i punti, ho fatto l'ultima prova con tutto alla perfezione ma ho avuto un piccolo problema, l circuito non è venuto male ma ha dei piccoli fori non vicini ma a casaccio sulle piste, da cosa può derivare il problema?

Il bromografo è sbagliato? O fatto male?
Il master può essere fatto male? ( escluderei questa opzione perché in tipografia me lo hanno stampato veramente bene e se è il master non saprei dove stamparlo)
Un problema della basetta? Le prendo da un negozio qui in zona ma e la marca è DS o almeno dietro c'è scritto solo questo.
E ho un'altra domanda ma il master può essere riutilizzato o dopo ogni stampa va gettato?

Spero di trovare una soluzione, oggi vado a prendere le basette da un'altro negoziante e provo anche con quelle, sperando che la cosa migliori.

Se avete altri consigli sono ben accetti.
Se vi servono foto o altro basta chiedere le posto subito.

Se per "piccoli fori" intendi zone dove la pista dovrebbe essere omogenea ed invece si corrode, puo essere dovuto a non perfetta opacita' del master (punti in cui passa parte della luce e rovina il fotoresist, se usi fotoresist positivo, o punti scuri o macchiolline dove invece dovrebbe essere trasparente , se usi fotoresist negativo) ... oppure a non uniforme deposizione del fotoresist, se le schede le vernici tu (in genere quelle preconfezionate sono uniformi, e non si rovinano se non si toglie la pellicola di protezione) ... o potrebbe essere il bagno di sviluppo troppo concentrato che ti "mangia" anche qualche punto del resist impresso ... ma senza informazioni piu precise e' difficile poter indovinare ... :wink:

Allora le basette che uso sono quelle già Presensibilizzata quelle con la pellicola sopra che va tolta.
Il master lo visto con una luce sotto o rivolto verso il sole e mi sembrava omogeneo e senza punti troppo chiari.
Il cloruro ferrico è quello in bottiglia già diluito, non credo che lo debba ancora diluire, per diminuire i tempi di incisione ho aggiunto dei tubicini per farci passare dentro l'aria così ho quasi dimezzato i tempi di incisione, vi posto delle foto del bromografo e robe varie:

questo era sempre una prova e lo fatto con un master stampato con la mia stampante a laser ma non è venuto benissimo con il master fatto dal tipografo i puntini sono si o no 1/3 di quelli che si vedono in questo circuito.