Problema con cavi lunghi

Ciao a tutti,

sto ancora lavorando sul progetto della mini serra che avevo descritto in questo topic.

Descrivo brevemente il progetto:

si tratta di una miniserra, con controllo di temperatura dell'aria, temperatura del terreno e bagnatura foliare (in questo topic ci sono le informazioni sul sensore).

Arduino inoltre controlla anche due servi e due ventole . I servi sono controllati in PWM, le ventole tramite mosfet.

Poi c'è l'elettrovalvola, controllata tramite relais ed il cavo riscaldante, sempre sotto relais.

Inoltre ci sono un display digitale in I2C e 6 pulsanti. Ogni pulsante è collegato ad un pin digitale di arduino ed è sotto debouncing hardware tramite un Inverter di Schmidt (74HC14).

Ho avviato il tutto la scorsa settimana ed ho iniziato ad avere problemi dopo qualche ora di funzionamento. Ho pensato che fosse dovuto alla presenza di acqua ed ho isolato meglio i due sensori di temperatura (LM35) con della guaina termorestringente. Il problema consiste in letture della temperatura sfalsate: il periodo di lettura della T è di circa 500 ms ed ottenevo qualche misurazione sballata, ad occhio una ogni 4 o 5 misurazioni. I due sensori hanno una resistenza di 10K in serie ed un condensatore di 10nF in parallelo.

Il problema continua anche dopo aver messo le guaine termorestringenti. Inoltre si è aggiunto anche il sensore di bagnatura foliare a dare problemi con letture sfalsate.

Devo ancora isolare per bene il sensore di bagnatura foliare; inizio però a pensare che vista la lunghezza dei cavi (più di 1 metro) posso avere problemi di questo tipo. Ma non capisco però perchè la maggior parte delle misurazioni è comunque giusta.

Cerco suggerimenti su come muovermi per fare un debug del sistema.

Scusate la lunghezza del post, spero comunque di aver inserito abbastanza informazioni.

Grazie,

Emanuele.

Il 74HC14 è un trigger di Schmitt invertente, il che comporta avere due effetti: l'isteresi tipica del trigger (http://it.wikipedia.org/wiki/Trigger_di_Schmitt) e l'inversione. Ti serve proprio il trigger? All'interno del microcontrollore ad ogni pin c'è g'è un trigger non invertente.

Per il resto prova a pubblicare uno schema elettrico, altrimenti resta difficile poterti aiutare.