problema con fotoccoppiatore 4n35

Buonasera,
sto realizzando una testa motorizzata per time lapse e dovrei comandare anche lo scatto della macchina fotografica. Premetto che avevo utilizzato questo metodo più volte senza mai problemi. In pratica ho smontato un telecomando per lo scatto remoto e collegato i cavetti ai due pin di "output" (collector ed emitter) di un fotoaccoppiatore 4n35, che comando tramite Arduino. Questa volta la macchina non scatta, però se misuro con un tester la resistenza agli stessi due pin (in seguito ho scoperto essere un procedimento sbagliato) effettivamente essa scende fino a circa 100 ohm. Se poi provo a scattare e intatto tocco con una punta del tester l'emitter allora scatta. Come potrei risolvere?
Grazie,
Michele

Hai colegato il transistore del Fotoaccopiatore alla rovescia?
Il collettore deve andare al + e l'emettitore al - del cavo autoscato.

In alternativa é possibile pilotare la macchina fotografica via Infrarosso (per esmpio per canon: GitHub - urbanij/IR-remote-Canon: Firmware for a Canon DSLR IR remote loaded on an Arduino and an Atmel microcontroller.) o certi modelli con un USB HOST pilotarli in PTP https://www.circuitsathome.com/ptpusb-control-camera-data/

Ciao Uwe

uwefed:
Hai colegato il transistore del Fotoaccopiatore alla rovescia?

esattamente! ora ho scambiato e funziona. Grazie mille!