Problema con progetto tasto a sfioramento

Ho seguito questo tutorial:
http://www.nicolalopatriello.it/blog/2013/02/22/arduino-proviamo-la-libreria-capsense/
per creare un pulsante capacitivo; Il progetto funziona alla perfezione, ma (sono dal PC portatile) appena tolgo l' alimentazione (N.B. non l' USB che alimenta Arduino ma l' alimentatore del PC) smette di funzionare e non capisco qual' è il motivo; secondo voi perché succede?
Grazie in anticipo per le risposte.

NOTE:

  • Controllando con il voltmetro la tensione ai capi della resistenza da 1M con l' alimentazione del PC collegata mi riporta un
    valore di c.a. 70mV mentre con l' alimentazione scollegata mi riporta un valore di c.a. 30mV.

  • Alimentando Arduino con la batteria da 9V si comporta allo steso modo.

ho appena letto nel playground che questo problema è presente quando si utilizza il portatile ed è risolvibile con il collegamento di Arduino a terra, tramite un tubo dell' acqua, poiché mi risulta un po' scomodo fare questo non esiste qualche altro modo?

La libreria capsense misura la capacitá tra la superfice sensibile e la terra che cambia quando qualcuno "messo a terra" si avvicina. Visto che una persona non é mai isolata al 100% dalla terra quel poco basta per far funzionare il sensore capacitivo.
Nel PC o nel Portatile alimentato dal caricabatteria la massa é messo a terra. Senza aliemtnatore il polo negativo é isolato da terra e percui il sensore apacitivo non funziona piú.

soluzioni:

  1. come hai letto mettere la GND di Arduino a massa.
  2. soluzione non provata ma teoreticamente possibile. Suddividi il sensore in 2 parti tra di loro isolati e collega la seconda parte a GND. Cosí quando tocchi il sensore si crea una capacitá tra le due superfici che fa da capacitá tra sensore e GND.

Ciao Uwe

le due parti del sensore devono essere parallele sulla stessa faccia dell isolante ma separate oppure sulle due facce opposte?
Ho provato la prima e funziona, la seconda invece no. Tu intendevi così?

Su una faccia 2 piazzole vicine. Solo in questo modo con un "conduttore" che copre entrambe le piazzole si cambia la capacitá.

******************* il dito
------------- ----------------- le 2 piazzole

Ciao Uwe

Allora avevo capito bene XD
Nel ricercare informazioni su questo progetto mi sono imbattuto in questo video:

secondo voi Il circuito funziona con lo stesso principio? O utilizza qualche altra libreria?

Secondo me le parti sensibili sono disegnati con una mattita morbida e percui conduttiva e il tipo li tocca. niente capacitivo.
Ciao Uwe