Problema contrasto LCD

Mi trovo ad alimentare un display LCD hd44780 con una tensione variabile tra 5v e 4 volts o meno (+5 da un lm7805, oppure da batterie NiMH 4.8v, che naturalmente si scaricano e la tensione va giu), ed il contrasto o lo regolo per i 5 volts, oppure per tensioni inferiori…ma in questo modo è spesso poco leggibile!
Come posso fare per ottenere una regolazione piu o meno costante? Grazie!

Io ho scoperto che in realtà il contrasto è regolabile con un trimmer usato come reostato, cioè una resistenza variabile tra il pin del contrasto e massa; in pratica collego il centrale del trimmer sul pin del display ed un dei laterali del trimmer su GND; l'altro capo lo lascio libero, NON lo collego all'alimentazione. Prova così.

Grazie, proverò!

Provato! Si regola ugualmente, ma le differenze di contrasto al variare dell'alimentazione rimangono, anche se sembrano piu attenuate....

ivan64:
Provato! Si regola ugualmente, ma le differenze di contrasto al variare dell'alimentazione rimangono, anche se sembrano piu attenuate....

Il vero problema è che in realtà tu parti già con delle batterie "scariche", considerando che il valore nominale iniziale è già inferiore alla tensione di alimentazione di 5V; dovresti aggiungere un altro elemento, arrivare a 6V e poi usare uno step-up/down ad alta efficienza che ti permetta di mantenere stabilissima la tensione a 5V; conviene comunque avere una tensione maggiore (6V) e non minore (4,8V) sullo step, perché in quest'ultima condizione avviene il maggiore assorbimento da parte dell'ic.