Problema installazione driver Genuino UNO

Buonasera a tutti,

ho da poco acquistato una scheda Genuino UNO ma ho provato in tutti i modi a installare i driver senza riuscirci. Ho provato su windows 10, windows 7, e ubuntu…

Se scelgo di installare i driver manualmente selezionando la cartella “…\arduino-1.6.8\drivers” mi dice impossibile trovare i driver.

Se provo con “scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer” e seleziono quelli per arduino uno/ genuino uno mi dice “impossibile avviare il dispositivo (codice 10)”.

Posto le schermate di errore.

Ho visto che tre anni fa un utente del forum aveva avuto un problema simile http://forum.arduino.cc/index.php?topic=205094.0

Mi sapete dire se ci sono altre procedure o se l’unica soluzione è mandare indietro la scheda?

grazie mille!!!

Essendo il tuo primo post, ti chiederei cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con attenzione il REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Cosa c'entra la scheda se tu non riesci ad installare i drivers ? ? ? :o ... e perché cerchi di installare quelli per il ATmega16U2 DFU ? P.P.S: Prova anche a leggere QUI

Fatto!Mi scuso per non essermi presentato prima...

Credevo che magari potesse essere la scheda difettosa visto che ho provato a installarli in diversi modi...

Poi ho letto che il led PWM dovrebbe lampeggiare quando si collega la scheda al computer, mentre nella mia rimane costantemente acceso...

Brisbi: Credevo che magari potesse essere la scheda difettosa visto che ho provato a installarli in diversi modi...

L'installazione del driver è indipendente dalla presenza o meno della board, quindi dovrebbe essere ininfluente ...

Brisbi: Poi ho letto che il led PWM dovrebbe lampeggiare quando si collega la scheda al computer, mentre nella mia rimane costantemente acceso...

In realtà, normalmente, quello che dovrebbe lampeggiare è il LED sul pin 13 (che non è PWM) marcato L ... sempre che sulla scheda sia stato caricato il programma Blink ... che però non è garantito, quindi ... poco significativo.

Prova a disinstallare come spiegato in quel link il driver e prova a reinstallarlo come, sempre li, indicato e facci sapere ...

Guglielmo

Ciao!

ho provato a fare come indicato ma mi da sempre lo stesso messaggio “impossibile installare ATmega16U2 DFU”.

Comunque appena collego la scheda in gestione dispositivi la legge come ATmega16U2 DFU… è normale?

Brisbi: Comunque appena collego la scheda in gestione dispositivi la legge come ATmega16U2 DFU... è normale?

No, non è per niente normale, quella funzionalità serve per riprogrammare il 16u2 che fa da adattatore USB-UART, sulla UNO r3 si attiva mettendo in corto per un secondo, con un jumper, due pin del connettore ISP del 16u2. Puoi provare a ricaricare il firmware del 16u2 tramite DFU, visto si trova in questa modalità, probabilmente risolvi il problema. Se la scheda è una Genuino originale puoi chiedere la sostituzione in garanzia a chi te l'ha venduta.

Mai driver non si installano automaticamente???? io ho l uno r3 ne ho uno originale e uno cinese ma i driver si sono installati automaticamente,se l IDE non ti riconosce arduino prova ad installarne uno un po piu vecchio come l 1.0.6 o 1.0.5 che sono molto buoni ;) Ma almeno l IDE l hai installato????? guarda che come installi IDE si installano anche i driver!

Danix16: Mai driver non si installano automaticamente????

Con Linux/Mac non devi installare nessun driver, anche con Windows non serve realmente un driver in quanto viene usato quello integrato nel s.o., usbser.sys, però è necessario un file .inf per configurarlo come serve. Windows in automatico tenta di configurare il suo driver per Arduino, a volte ci riesce, altre volte fa casini e Arduino non viene riconosciuto o da problemi sulla seriale, per questo motivo si consiglia sempre di far installare il driver manualmente facendo puntare alla relativa cartella inclusa con l'IDE. Nel caso di Brisbi non è possibile installare nessun driver per il semplice motivo che il 16u2 non viene visto come porta seriale virtuale, come deve essere, viene visto come device DFU per la programmazione tramite usb, con l'apposito tool Atmel, del 16u2. Per farla breve, il suo Genunino UNO non dispone dell'interfaccia USB-UART (il 16u2) tramite la quale avviene la programmazione del Atmega328, pertanto non può utilizzarlo salvo l'eventuale uso di un adattatore USB-UART (livelli TTL) da collegare ai pin 0 e 1, però non è così che deve funzionare.

--- mi sono permesso una piccola correzione sui "soggetti" delle risposte dato che il problema è di Brisbi, mentre la risposta è a Danix16 ;) - gpb01

astrobeed: Con Linux/Mac non devi installare nessun driver, anche con Windows non serve realmente un driver in quanto viene usato quello integrato nel s.o., usbser.sys, però è necessario un file .inf per configurarlo come serve. Windows in automatico tenta di configurare il suo driver per Arduino, a volte ci riesce, altre volte fa casini e Arduino non viene riconosciuto o da problemi sulla seriale, per questo motivo si consiglia sempre di far installare il driver manualmente facendo puntare alla relativa cartella inclusa con l'IDE. Nel tuo caso non è possibile installare nessun driver per il semplice motivo che il 16u2 non viene visto come porta seriale virtuale, come deve essere, viene visto come device DFU per la programmazione tramite usb, con l'apposito tool Atmel, del 16u2. Per farla breve, il tuo Genunino UNO non dispone dell'interfaccia USB-UART (il 16u2) tramite la quale avviene la programmazione del Atmega328, pertanto non puoi utilizzarlo salvo l'eventuale uso di un adattatore USB-UART (livelli TTL) da collegare ai pin 0 e 1, però non è così che deve funzionare.

Ma da me la seriale funziona .....e anche bene!

Danix16 ... il problema di Brisbi è tutt'altro ... non facciamo confusione cortesemente ...

Guglielmo

astrobeed: ...Puoi provare a ricaricare il firmware del 16u2 tramite DFU, visto si trova in questa modalità, probabilmente risolvi il problema. Se la scheda è una Genuino originale puoi chiedere la sostituzione in garanzia a chi te l'ha venduta.

Ma se provo a seguire quella procedura invalido la garanzia della scheda o posso provarci e nel caso non riuscissi farla cambiare successivamente?

Brisbi: Ma se provo a seguire quella procedura invalido la garanzia della scheda o posso provarci e nel caso non riuscissi farla cambiare successivamente?

Non dovrebbe invalidare la garanzia, però ti consiglio di contattare subito il rivenditore esponendo il problema, così avvii l'iter per la sostituzione, chiedi se tentare di ripristinare il firmware del 16u2 invalida la garanzia, quasi sicuramente ti diranno di procedere visto che dal loro punto di vista gli conviene se il problema si risolve da solo, in caso contrario devono inviarti una nuova scheda, cosa che potrebbe comportare un costo di spedizione a tuo carico per il reso.