Problema Transistor NPN che non apre totalmente

Ragazzi sono alla prima esperienza con un transistor (badate non ho scritto trans!! :grin:)
Nello specifico un BC337. Anche se scollego Arduino lascia passare corrente. infatti se imposto il segnale pwm a 0 il motorino che ho collegato per provare gira lo stesso seppur piano mentre a 255 gira alla massima velocità. Come mai?

Misteri della fede!! :wink: :wink: :wink:

Dirrei che hai sbagliato il circuito.

Ciao Uwe

Goretto, spero che tu nella vita non sia sempre così tirchio! parli di un transistor, ok, resistenze? condensatori? e, soprattutto, i collegamenti? Insomma, se non fornisci informazioni dovresti capirlo da solo che è impossibile darti ua soluzone... Intanto al 99% hai invertito C e E, se poi non hai messo limitatori di corrente ed un minimo di circuito RC non lo vedrai mai funzionare come si deve. Forse oltre allo schema non sarebbe male una fot fatta come si deve :wink:

Avete pienamente ragione! scusatemi, non si ripeterà!

non ridete per li schemino in stile bimbo delle elementari...


vedo che il link img non va... il link diretto: Dropbox - pwm.jpg - Simplify your life

Lo sketch giusto per provare:

void setup() {
pinMode(9, OUTPUT);
}

void loop() {
analogWrite(9, 255);
delay(5000);
analogWrite(9, 0);
delay(5000);
}

posso rispondermi da solo? ho scambiato il collettore con l'emettitore! be nabbo!!!!

Per la verità non è l'unico errore: il resistore da 1k deve essere collegato tra l'uscita PWM di Arduino e la base del transistor (serve a limitare la corrente).

Sempre sulla base, è meglio mettere anche un resistore da 2.2k con l'altro reoforo a massa (serve ad impedire che in assenza di collegamento il motorino giri.

ah... pensavo che il resistore servisse sulla massa per evitare che la massa a 12 volt entrasse nell'arduino... resistori da 2.2 non ne ho però.... se metto due resistori da 1KOhm in serie? 3 componenti solo per pilotare un banale transistor...

Una cosa vi chiedo però... perchè l'emitter si chiama così se è atto a "far entrare" la corrente e non a "farla uscire" come suggerirebbe il nome? io oltretutto mi sono basato sulla freccina del simbolo anche quella nel verso opposto alla logica.... mi hanno sempre insegnato che in corrente continua il negatico fa "uscire" la corrente dalla fonte mentre il positivo "la fa rientrare."

Gli elettroni sono con carica negativa. Percui si muovono in senso opposto alla corrente. (si muovono da - a +) Se consideri questo vedi che il collettore raccogle gli elettoni del emettitore e della base e l' emettitore gli imette nel transitore .

Gira il transistore (emettitore a GND e Colletore verso il motore) Collega il GND del Arduino con il polo negativo dei 12V. metti la resistenza tra uscita e base. e il motore tra collettore e +12V

Ciao Uwe

grande Uwe le tue minilezioni le pagherei! si vede che ci metti passione! altro che professori svogliati!
Tutto limpido! oggi provo! più che scenza per me è magia vedere funzionare questa teoria davanti ai miei occhi con arduino!

ahi, ahi, ahi. :grin:

scienza e non scenza :smiley:

niente da fare sempre stesso problema, cosa sto sbagliando?

foto 1:

foto 2:

Il filo nero che va nel gnd di arduino insieme al bianco, lo togli di lì e lo metti sul collettore del transistor al posto del blu... il blu che togli dal collettore, lo metti al posto del nero insieme al bianco sul gnd di arduino...

Perdonami Goretto, ma così non va bene per niente.
I transistor si possono utilizzare sia come amplificatori che come interruttori, tu devi realizzare un interruttore, non un amplificatore.
Il (più) lo devi collegare direttamente alla ventola, il (meno) lo metti a C, con un diodo tra C e più rivolto in direzione da C a più.
La resistenza su B va bene. Ma ho dubbi su questo transitor, non credo riesca a dissipare la potenza della ventola. Ho scaricato il datasheet, fallo anche tu. Prova con 2N1711 oppure il classico BDX53 e ci metti un dissipatore.
Fammi sapere. Ciao

.

Ecco Brunello ti ha dato lo schema.....
Mo se sbagli.......
Ciao

Lo schema di brunello é giusto.
Visto che si tratta di una ventola che é praticamente un motore brushless con pilotaggio integrato non serve il diodo di protezione anche se non fa male.

Un transistore NPN deve essere messo sempre tra carico e massa. Perche il transsitore conduci deve circolare una corrente tra base e emettitore. questo succede se la tensione sulla base rispetto al emettitore é maggiore di ca 0,7V. La resistenza della base deve limitare la corrente perché tra base e emettitoer (massa) c'é sempre una tensione di 0,7V.
La corrente del carico transita dal collettore al emettitore (massa) ed é proporzionale alla corrente della base. Per usare il Transsitore come interruttore la corrente di base non deve limitare la corrente del carico ovvere IB > IC/ Hfe dove:
Hfe é il guadagno;
IB é la corrente della base
IC è la corrente attraverso il collettore e attraverso il carico.

Ciao Uwe

meglio che lascio perdere mi sa.... mando tutto alle ortiche e torno ai miei impianti elettomeccanici vecchia scuola! che schifo che ho fatto

perché? Adesso sai come si deve fare. Riprova.
Ciao Uwe

Temo che, comunque, in assenza di un circuitino RC sulla base, l'effetto desiderato non sarà molto lineare.

Uwe, è che mi girano le scatole a mille per aver fatto una figura così di cacca come se io fossi un completo imbecille.
Sbagliare tutte ste cose di fila non mi era mai successo! :disappointed_relieved:

Oggi riprovo ormai mi avete fatto perfino lo schema a prova di babbeo...
__

Cos'è un circuito RC?

Perchè avete detto che il transistor BC337 è troppo piccolo? dalla scheda tecnica ho visto che regge quasi un ampere a 50 volt, dove è l'errore?