Problema Transistor

Allora ragazzi, sto studiando il comportamento dei transistor e ho realizzato un piccolo esperimento per capirne meglio il funzionamento ma ho dei problemi. Ho collegato il pin centrale del transistor a 5V (Perchè da quanto ho capito in questo modo la corrente che passa tra i due terminali esterni non subisce variazioni). Ho collegato un pin esterno ai 5V e l'altro all'anodo di un led e poi il catodo del led a massa. Il led non si accende e non capisco perchè. Ho provato a cambiare led ma il problema persiste. Ho provato anche a vedere se il transistor è rotto ma con un tester (quando sulla base ci sono 5V) dai due terminali risultano 5V, quindi non ho idea di dove sto sbagliando.

skizzo66: Allora ragazzi, sto studiando il comportamento dei transistor e ho realizzato un piccolo esperimento per capirne meglio il funzionamento ma ho dei problemi. Ho collegato il pin centrale del transistor a 5V (Perchè da quanto ho capito in questo modo la corrente che passa tra i due terminali esterni non subisce variazioni). Ho collegato un pin esterno ai 5V e l'altro all'anodo di un led e poi il catodo del led a massa. Il led non si accende e non capisco perchè. Ho provato a cambiare led ma il problema persiste. Ho provato anche a vedere se il transistor è rotto ma con un tester (quando sulla base ci sono 5V) dai due terminali risultano 5V, quindi non ho idea di dove sto sbagliando.

forse è il caso che lasci perdere gli esperimenti e ti fai una decina di libri di teoria....

il piedino centrale non significa na cippa.....

studia.

Ovvero... che transistor ? BJT o FET ? Esistono transistor BJT con giunzioni PNP e NPN. Poi se sono BJT bisogna sapere ad ogni piedino a quale terminale corrisponde Base,Collettore oppure Emettitore. Piedino destro, sinistro non dice nulla. Serve studiare un pochettino

Comunque butta quel transistor. Ormai è andato. Ciao, P.