progetto ambizioso

Salve a tutti, è il mio primo post sul forum e quindi colgo l'occasione per salutare la comunità arduino! :grin: Premetto di essere una new entry nel mondo dell'elettronica e le mie conoscenze si fermano agli esami universitari di elettrotecnica e affini. La mia esigenza consiste nel progettare una console di comando con arduino la quale possa leggere (tramite un altimetro o un gps) la variazione di pendenza della strada che sto percorrendo e fornirmi di conseguenza un segnale su un display. Secondo voi di cosa avrei bisogno? di quale hardware? inoltre vi chiedo, da dove posso prendere informazioni per imparare ad usare le conoscenze necessarie? Grazie anticipatamente Nicola

Un giroscopio ? ;)

uhm...non ci avevo pensato... :cold_sweat: sapresti indicarmi qualche sito dove acquistarlo?

Li trovi praticamente ovunque, Futura Elettronica, Robot italy, ebay e compagnia bella. Oppure vai da negozi tipo Game shop o expert e ti prendi un WiiMotionPlus dentro ne ha uno abbastazna preciso. Sennò ne trovi anche dalla droteck in francia, le spedizioni costano poco e sono disponibilissimi

@ratto

sfrutto le tue conoscenze :P dato che sono proprio new entry, sapresti direzionarmi anche per quel che riguarda la parte software?

Beh di software ne trovi ad esempio :

http://code.google.com/p/itg-3200driver/

Ovviamente va con questo giroscopio(ITG3200):

http://www.drotek.fr/shop/en/30-itg3200-gyroscope-gyro-sensor.html

Io ne ho uno integrato con degli altri sensori ed è molto molto preciso...

Anche un acceleromero potrebbe andare bene, anche se questo é molto influenzato dai cambi di direzione della vettura. La combinazione giroscopio e accelerometro con un elaborazione buona potrebbe dare maggio precisione che solo uno dei 2 sensori. Ciao Uwe

grazie mille della dritta! a questo punto mi butto a pesce sul giroscopio e provo a vedere se la combinazione con l’accelerometro mi garantisce risultati più precisi…
anche se penso che per l’utilizzo che dovrò farne una variazione di pendenza della strada del ± 1 % dovrebbe essere sufficiente…secondo voi con l’accoppiamento di questi due sensori posso raggiungere questa precisione oppure basta uno solo?
ancora grazie per i mille consigli utili che sempre fornite :grin:

Sicuramente aumenti la precisione... ma la cosa si complica a livello matematico, devi usare una sensor fusioin per combinare i dati..su questo fronte non saprei aiutarti a sviluppare l'algoritmo matematico :)

Col solo giroscopio non vai da nessuna parte, è un sensore per la velocità angolare e non per l'angolo assoluto, devi integrare la lettura e questo vuol dire che dopo poco tempo, una manciata di secondi/minuti, prima perdi la precisione e poi vai a finire in saturazione. L'inclinazione si misura con un accelerometro rilevando la differenza nell'accelerazione gravitazionale dovuta all'angolo, c'è un già un topic dove è stato spiegato tutto con tanto di formule e considerazioni varie. La sensor fusion col giroscopio è sicuramente utile per usi "estremi", p.e. su un veicolo da gara che è sottoposto ad elevate accelerazioni, sulle normali autovetture un semplice accelerometro a doppio asse montato inclinato di 45°, ne serve uno per ogni asse da misurare, basta e avanza per realizzare un inclinometro digitale con risoluzione al singolo grado in un range compreso tra -30° e +30°.