Progetto con strisce led WS2815

Ciao, inizio subito a rompervi le scatole :smiley: :smiley:
Ho provato a cercare sul forum ma non trovo la soluzione al mio problema

Vorrei collegare 5 strisce rgb indirizzabili (5 metri ciascuna, collegate insieme, da mettere in angolo tra muro e soffitto) e comandarle con arduino, come led pensavo a dei WS2815, che da quanto ho capito (correggetemi se sbaglio) essendo a 12v hanno meno caduta di tensione e non serve che metta dei cavi per la corrente ogni 5 metri, ma in teoria dovrei farcela dando corrente all'inizio e alla fine dei 25 metri, è corretto o c'è qualche problema?
Poi posso comandare il segnale delle strisce con arduino anche se è 5v?

Grazie in anticipo per le risposte

  1. dipende anche da quanti Led/Metro ci sono
    Considera che ogni Led ha bisogno di circa 60mA

  2. Devi comunque alimentare ogni 5 metri

  3. Li piloti tranquilamente con Arduino

Sono 60 led a metro, avevo visto dei video in cui si vedeva che il drop sui 12v cominciava dopo 15-20 metri, volevo optare per 12v proprio per non dover alimentare ogni 5 metri, altrimenti non avrebbe senso spendere circa il doppio per strisce e alimentatori per portare lo stesso i cavi ogni 5 metri, o sbaglio?
Cioè l'alternativa più economica sono i WS2812B che però sono a 5v

Ci sono WS28155 e WS2815B

Sia il datasheet della Witop http://www.witop-tech.com/wp-content/uploads/2017/06/WS2815-12v-addressable-led-chip-specification-.pdf che quello della Worldsemi www.world-semi.com/DownLoadFile/138 sono chiari fino in fondo sul prodotto.
Nel Tread Neu am Markt: WS2815 - #22 by amithlon - Deutsch - Arduino Forum della parte tedesca del forum un utente ha fatto le prove e ha misurato ca 15mA per un WS2812

Adesso 25m per 60 LED per 15 mA sono 22,5A. Questa corrente NON puoi farla passare per le piste della striscia. anzi per 22,5A Ti servono cavi da 3,5mm di rame. Se la distanza tra alimentatore e striscia é un po lunga Ti consiglio cavi con sezione maggiore.

Altro problema non considerato. Ogni WS28xx ha bisogno di 3Byte di dati che l'arduino deve tenere in memoria. Con 1500 WS servono 4,5kByte di RAM. Tanti modelli di Arduio non hanno abbastanza RAM.

Ciao Uwe

Non capisco la differenza tra il ws2815 e il ws2815b
Come arduino userei un mega 2560

Se la corrente non può passare tra le piste come faccio a collegarle? Cioè, le strisce non vanno bene o come detto in precedenza devo portare i fili con la corrente ogni 5 metri?

E se invece usassi delle strisce a led a 5v cambierebbe qualcosa in termini di sezione dei cavi? (tipo ws2812b o ws2813)

Ho fatto un disegno (fa schifo lo so) per capire meglio, i cavi rossi se porto 5v invece di 12v, potrei metterli di sezione minore di quelli da 12v?

Servono dei dati assolutamente certi: quanto assorbe al massimo un metro di quelle strisce con tutti i colori accesi.

Da qualche parte si legge 60mA per LED, da altre parti 15mA, da altre parti facendo i conti a ritroso partendo dalla potenza dichiarata (18W/m) vengono fuori 25mA.

Quanta corrente serve per un metro? Vediamo i vari casi:

Corrente per un metro
------------------------
60mA * 60LED = 3.6A
25mA * 60LED = 1.5A
15mA * 60LED = 0.9A

Corrente per 5 metri
------------------------
60mA * 60LED * 5m = 18A   (43.2W/m)
25mA * 60LED * 5m = 7.5A  (18W/m)
15mA * 60LED * 5m = 4.5A  (10.8W/m)

Ora: solo determinando esattamente in quale dei tre casi i si trova, e ipotizzando quanta corrente possono sopportare le piste di quelle strisce, si può determinare chiaramente ogni quanti metri serve alimentare.

Supponiamo di essere nel caso intermedio, per me su quelle piste è già tanto fare passare 5A, il che vorrebbe dire dover alimentare come minimo ogni 3m.

Sbaglio qualcosa?

La buona notizia è che non serve tirare tantissimi fili, basterebbe effettuare tanti piccoli bypass lungo le strisce, diciamo uno al metro, in modo che il grosso della corrente circoli all'esterno di esse.

Allora, nella confezione vedo scritto Max power: 90w, quindi dovrebbe essere giusto 25mA, per un totale di 7.5A ogni 5 metri

Se invece prendo quelli a 5v mi può aiutare o no?

E in ogni caso, che sezione di cavo dovrei portare alle strisce per essere tranquillo (facendo conto che dall'alimentatore alla striscia più lontana sono sui 5 metri andata e 5 ritorno)?

Prima guardavo dei video e tipo questo How To Install WHOLE Room RGB LEDs! - YouTube collega più di 10 metri ad un unico alimentatore
Quello che intendo è se sia necessario dare alimentazione come in figura 2 o come in figura 1,che comunque alimentando sia all'inizio che alla fine, è come se la striscia fosse di 2.5 metri giusto?

-

Ma quelle del video non sono strisce da 18W al metro, e neppure da 60 LED al metro, se sono 20W in totale è già tanto (infatti ha un alimentatorino da presa minuscolo), tu invece parli di 450W!

A 5V secondo me si va solo a peggiorare, per non avere eccessive cadute di tensione bisognerebbe usare sezioni molto più grosse.

Se i 6 fili dello schema sono 6 coppie (positivo e negativo) dovrebbero bastare degli 1.5mm2

Nelle coppie alle estremità singole passa metà corrente rispetto alle coppie che si collegano a due strisce.

In caso di distacco di una tratta (anche solo di un filo) i fili rimanenti e le piste delle strisce si devono far carico di una corrente maggiore con possibili problemi di sovraccarico.

Io posso mettere tranquillamente dei fili da 2.5, oltre i 3 però avrei problemi di spazio

C'è da considerare che la coppia di fili che arriva tra una striscia e l'altra si deve far carico di metà striscia di una e metà di un'altra, quelle all'inizio e alla fine potrei anche collegarle insieme, in modo da avere un circuito chiuso

Poi è un problema se invece di un alimentatore da 500w (quanti ampere servono in totale?) ne metto due o tre da meno?

Comunque appena dopo l'alimentatore, prima di partire con la tratta che va alle strisce, pensavo di metterci dei fusibili, in modo che se salta una tratta saltano anche tutte le altre

bakust:
Poi è un problema se invece di un alimentatore da 500w (quanti ampere servono in totale?) ne metto due o tre da meno?

Le masse (negativi) vanno collegate assieme, i positivi invece devono restare separati.

Claudio_FF:
Le masse (negativi) vanno collegate assieme, i positivi invece devono restare separati.

Quindi nel caso effettuassi i collegamenti come in figura 1, dovrei tagliare le strisce a metà e non collegarle tra loro?
Poi come faccio per il segnale?

Siamo sicuri che ogni led sia alimentato a 12V?
I led potrebbero essere in serie 2 o 3 riducendo di molto la corrente necessaria per alimentare il tutto.

Questa è la scheda tecnica, 1 pixel è 1 led, posso tagliare ogni singolo led, quindi sono tutti da 12

Arco_500:
Siamo sicuri che ogni led sia alimentato a 12V?
I led potrebbero essere in serie 2 o 3 riducendo di molto la corrente necessaria per alimentare il tutto.

sí, i WS2815 sono da 12V.

Ciao Uwe

Visto il datasheet il generatore di corrente costate è inserito nel led RGB.
Grazie per la precisazione.

Rieccomi, e ho un gran problema!
Dopo giorni passati a costruire questo impiantino stamattina provo ad eccedere, tutto ok.
Poi di colpo oggi pomeriggio non va più nulla, cioè si accendono i LED a caso e rimangono statici, se spengo e riaccendo cambiano colore o posizione, ma è come se non prende più il segnale dal Mega, ho provato ad usare il pin di backup dei 2815 ma non da alcun segno di vita, i LED rimangono fissi; ho provato anche a spostare il cavo del clock su altri pixel ma nulla. Fa qualche lampeggio su qualche LED se il cavo lo attacco una ventina di pixel più avanti ma nulla di più, è tutto il pomeriggio che provo e riprovo, ho ripassato tutte le saldature, controllato tutto daccapo ma non riesco a trovare il problema!

PS: l'alimentazione l'ho messa ogni 70cm, sto usando uno sketch di esempio di fastled che cicla i vari effetti, il cavo che porta il segnale è da 1.5mm e la distanza dall'arduino è sui 3 metri

Aggiornamento: ho tolto i primi 5 pixel e sono riuscito a farlo ripartire, ma il segnale del clock o backup non dovrebbero funzionare anche con un pixel difettoso?
Poi sto riscontrando disturbi in ingresso, ovvero mi fa gli effetti desiderati, ma a colpi si vedono dei bagliori bianchi, Arduino e l'alimentatore hanno la massa in comune, ma sul filo del clock devo inserire una resistenza a massa? Io ora ho collegato l'uscita di un pin di Arduino direttamente al pin del clock

E' per quello che consigliano di collegare i led con in serie una resistenza da 330 ohm

Sull'alimentazione o anche sul pin del segnale?

Solo sul pin del segnale