Progetto Contapezzi Buoni e Scartati

Salve a tutti, sto realizzando un contapezzi a più canali usando un arduino mega2560. Il flusso dei pezzi è dell'ordine di 5/10pz al secondo e il contatore in questione deve inviare il dato letto usando una connessione ethernet ad un webserver. Naturalmente il tempo di comunicazione in TCP non è compatibile con il flusso generato dal sensore che rileva i pezzi e ho pensato di utilizzare le ISR che facciano il conteggio al di fuori del loop di programma.
Siccome ancora non ho il sensore, ma vorrei simulare la sua presenza ho pensato di accopiare un arduino UNO al mega già esistente, per stimolare i canali di input con frequenze variabili da 5 a 10Hz.
Ho quindi i seguenti dubbi:

  • Posso accoppiare direttamente gli input dell'arduino mega con con gli output dell'arduino uno?
  • Mi devo preoccupare di come alimentare i due arduino? Avevo pensato di alimentare l'uno (nella funzione di stimolatore) con una 12Vdc, mentre il mega con la usb del mio laptop per poter monitorare il suo funzionamento tramite la seriale interna. Oppure dovrei rinunciare a collegare in PC per alimentare entrambi con lo stesso alimentatore mantenendo un GND comune?

Vi ringrazio in anticipo
Stefano

st3fano68:

  • Posso accoppiare direttamente gli input dell'arduino mega con con gli output dell'arduino uno?
  • Mi devo preoccupare di come alimentare i due arduino? Avevo pensato di alimentare l'uno (nella funzione di stimolatore) con una 12Vdc, mentre il mega con la usb del mio laptop per poter monitorare il suo funzionamento tramite la seriale interna. Oppure dovrei rinunciare a collegare in PC per alimentare entrambi con lo stesso alimentatore mantenendo un GND comune?

In merito ai tuoi dubbi ...

  1. Si, Arduino MEGA e Arduino UNO lavorano entrambi a 5V quindi nessun problema ... ovviamente i GND devono essere in comune.

  2. Puoi alimentarli come vuoi, purché i GND, come sopra detto, siano in comune e la cosa non ti crei problemi (... ma non dovrebbe).

Guglielmo

Grazie mille Guglielmo per la tua pronta risposta. Vorrei solo avere una rassicurazione, perché leggendo qua e là su internet mi è parso di capire che collegare PC ad uno dei due ed alimentare l'altro con tensione diversa ma ground comune può essere rischioso per il PC.... Se volessi procedere in questa direzione dovrei alimentare uno col il PC e l'altro con la 12Vdc e poi connettere direttamente il pin GND dell'uno con l'altro?
Naturalmente mi toglierei dai casini se alimentassi uno con la 12Vdc e portassi la Vin e Gnd anche sull'altro, ma non potrei monitorare quello che succede.
S

No, il problema si ha in un solo caso (... anzi in due) ...

  1. se colleghi un alimentatore da +5V direttamente al piedino del +5V e contemporaneamente alimenti anche da USB. Quando si alimenta da Jack o da Vin, un apposito circuito presente sulla scheda stacca l'alimentazione USB ... entrando dal pin +5V si bypassa questa protezione con ... le conseguenze del caso.

  2. se hai un clone cinese di bassa qualità in cui NON hanno montato il circuitino di protezione presente sulle schede originali e sui cloni di buona qualità.

Guglielmo

esempi

Grazie mille Brunello, gli schemi sono molto chiari e probabilmente proverò il terzo schema con doppia alimentazione da usb.