Progetto innaffiatore

ciao ragazzi! vorrei realizzare questo progetto http://www.instructables.com/id/Self-Watering-Plant/?ALLSTEPS
cercando in rete ho notato che quella pompa è alimentata a 115 V, ho provato a cercare una versione italiana ma senza successo sono tutte troppo grandi! vuoi cosa mi consigliate di fare?

Cerca una pompetta ad immersione o normale da aquario, costano una decina di euro e funzionano a 220v sennò puoi usare una pompa da tergicristallo auto che trovi dagli sfasciacarrozze....
ciaoo

ho provato a cercare pompe per acquario ma sono tutte troppo grandi! non avevo pensato a quella della macchina! :slight_smile: ora guardo grazie

Sennò va bene una di quelle che mettono nei mulini del presepe !
Ora che ci penso però... sti attento che nella pagina che hai linkato per pilotare il relè non usa nulla e non è una buona cosa, anzi non è da fare ti serve un transistor ed una resistenza sennò friggi il micro...

P.s.
Stai attento, acqua ed elettricità non vanno d'accordo se fai errori puoi rimetterci la pelle, se non te la senti in qualche passaggio più tosto che continuare lascia perdere :wink:
my 2 cents

grazie per avermi fatto notare!

P.s.
Terrò a mente il tuo consiglio Grazie ancora

Nulla di che figurati, ciaoo

ho trovato una pompa dei tergicristallo! :slight_smile: mi potete spiegare come posso comandarla con arduino e che pezzi devo usare per collegarla?

Ottimo, Allora, anzichè usare un relè, visto che la pompa è da tergicristallo e non è fatta per uso continuativo puoi usare un mosfet e controllarne la potenza tramite il pwm di arduino.
lo schema di collegamente lo trovi qui :
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0

Scheda cinque in basso a sinistra...

non volevo dargli di continuo! quando la terra è asciutta la pompa da acqua per 1/2 sec poi si ferma per dare tempo alla terra di assorbirla un po e poi ancora acqua finché non è sufficientemente bagnata

Si l'avevo capito, ma... quei tre componenti oltre a costare meno ti sostituiscono il relè (on-off) ed in più tramite software puoi regolare anche la potenza del motore, mi pare un investimento al contrario xD
nel senso che ti costa meno ed il circuito è più funzionale, compatto, silenzioso(non ci sono le parti elettromeccaniche del relè in movimento), consuma molto meno e in futuro se volessi aggiungere il controllo della velocità d'irrorazione lo puoi fare...

ps, la pompa l'hai provata ? il controllo velocità ti serve perchè quelle pompettine hanno una portata ed una pressione pazzesca che ti farebbero dei buchi nel terreno :wink: ciaoo

non ancora! il signore che me l'ha data mi ha garantito che funziona mi sono fidato di lui XD e per fare un controllo della velocità come posso fare? Grazie dell'aiuto che mi stai dando!

Prendi due pezzetti di tubo, li metti entrambi in acqua o almeno quello che pesca, non farla andare a vuoto sennò rischi di rovinarla... e gli dai corrente, 12V di una batteria o alimentatore purchè in continua e con 1 o 2A (consumano una 20ina di W circa...), trovato il tubo che espelle il liquido tiralo fuori dall'acqua e vedrai a che velocità lo spruzza :slight_smile:

Se per come fare il controllo della velocità, intendi a livello di codice, è molto semplice, colleghi il circuitino che ti ho detto, ed il collegamento che va in gate o base al mosfet lo attacchi ad uno dei pin con scritto PWM di arduino, poi, nel codice scrivi per motore (al posto di pwmpin devi mettere il numero del pin corrispondente) OFF : analogWrite(pwmpin,0) ON: analogWrite(pwmpin,255), in queste condizioni sei al 0% ed al 100% a 128 sei al 50% etc... variando il valore da un minimo di 0 ad un massimo di 255 vari la velocità del motore :wink:

ok grazie mille! oggi vado a prendermi i pezzi che mi mancano e poi inizio a montarlo

ho realizzato la schedina seguendo questo schema: http://www.pighixxx.com/pgdev/Temp/disp5.png
su arduino ho messo blink per provare a vedere se andava ma nulla! il motorino continua a girare finchè non gli tolgo i 12V! qualche idea sul perchè?

Si, forse... metti una resistenza da 10Kohm o poco più tra gate e massa, poi riprova...
Che mosfet stai usando ?

Nulla con la resistenza non va proprio! Sto usando un irf530n

se l'hai messa come ti ho detto è impossibile che non vada, devi metterla tra la resistenza in uscita dal pin ed il piedino del mosfet, poi questa deve andare verso massa...

Io l'ho attaccata tra g ed s! Ho sbagliato?

No, mi viene un dubbio però... hai messo le masse comuni ?

Allora allo schema che ti ho linkato attacco dove c'è + il positivo di un alimentatore a 12 e sotto dopo s il meno a g ci collego il pin 13 di arduino uno