Progetto maturita 2013 wifishield e arduino uno

Salve a tutti ragazzi, vi scrivo perchè vorrei delle informazioni riguardo un ipotetico progetto che vorremmo fare, io con altri due ragazzi...Avevamo intenzione di fare una macchinina telecomandata con il wifi whield su un arduino uno, tramite un applicazione per telefono/computer. Il nostro intento però non era quello di comrpare una macchinina già fatta ma costruirla con il cnc. Purtroppo siamo agli sgoccioli e dobbiamo finire il progetto entro una ventina di giorni e siamo praticamente a 0.Avevamo ipotizzato di far muovere le ruote con dei servomotori, davanti usando servo da 180° per girare l'angolazione delle ruote e dietro usando un servo da 360° per far muovere la macchinina.Disponiamo quindi di un arduino uno,un wifi shield e due servo da 180°. Come detto precedentemente siamo a 0 quindi ora chiedo a voi che sicuramente ne sapete piu di noi...Come potremmo fare per velocizzare i tempi? Che macchinina gia fatta dovremmo comprare abbandonando così l'idea di costruire una macchinina? Va bene una qualsiasi? Nel caso invece volessimo provare a fare qualcosa di più sbrigativo ma allo stesso tempo sorprendente ma che implichi il wifi shield(visto che abbiamo sperso 60 euro ora vogliamo utilizzarlo !!!) cosa potremmo fare?
Insomma ragazzi, aiutateci non sappiamo dove sbattere la testa.
Grazie anticipatamente per le risposte

JamesDM:
Come potremmo fare per velocizzare i tempi? Che macchinina gia fatta dovremmo comprare abbandonando così l'idea di costruire una macchinina? Va bene una qualsiasi? Nel caso invece volessimo provare a fare qualcosa di più sbrigativo ma allo stesso tempo sorprendente ma che implichi il wifi shield(visto che abbiamo sperso 60 euro ora vogliamo utilizzarlo !!!) cosa potremmo fare?

la tesina la fai su qualcosa di tuo o di comprato, perche nel secondo caso puoi fare a meno di farla.
qualcosa si sorprendente in due settimane nin sapendo un tubo di questa roba . ma dai cavolo... dovevate svegliarvi prima. non ho parole.
Vi lanciate a capofitto su cose che impegnerebbero delle persone che sanno gia il fatto per un po di tempo e voi volete farlo in due settimane, non dobbiamo certo farvela noi la tesina, mica e" un lavoro comunitario e danno i crediti a noi.

in due settimane è già tanto se ti arrivano tutti i componenti...

ratto93:

JamesDM:
Come potremmo fare per velocizzare i tempi? Che macchinina gia fatta dovremmo comprare abbandonando così l'idea di costruire una macchinina? Va bene una qualsiasi? Nel caso invece volessimo provare a fare qualcosa di più sbrigativo ma allo stesso tempo sorprendente ma che implichi il wifi shield(visto che abbiamo sperso 60 euro ora vogliamo utilizzarlo !!!) cosa potremmo fare?

la tesina la fai su qualcosa di tuo o di comprato, perche nel secondo caso puoi fare a meno di farla.
qualcosa si sorprendente in due settimane nin sapendo un tubo di questa roba . ma dai cavolo... dovevate svegliarvi prima. non ho parole.
Vi lanciate a capofitto su cose che impegnerebbero delle persone che sanno gia il fatto per un po di tempo e voi volete farlo in due settimane, non dobbiamo certo farvela noi la tesina, mica e" un lavoro comunitario e danno i crediti a noi.

Non ci lanciamo a capofitto, il progetto era stato organizzato mesi fa ma per problemi scolastici ed extrascolastici l'abbiamo per un pò abbandonato. Se non sbaglio nessuno ti ha chiesto di fare il progetto, le mie erano solo domande o meglio curiosità o consigli, non ho detto questa è l'idea ora ditemi come si fa. Poi giusto per, chi ha mai detto di non saperne un tubo? io ho solamente detto mi affido a voi che ne sapete più di me e di noi....Noi qualcosa ne capiamo perchè l'abbiamo usato a scuola. Lascia perdere grazie mille comunque :wink:

lesto:
in due settimane è già tanto se ti arrivano tutti i componenti...

Eh lo so e l'avevo immaginato :. Infatti ho specificato quali componenti avevo e se nel caso sarebbero potuti servire....MA è ovvio che ne servono altri. Grazie mille della risposta :slight_smile:

sec omprate una macchina RC, lo sterzo usa al 99% dei servi standard. Escludi (tagli il cavo) il segnale della TX e ci metti l'arduino con libreria Servo.

Possibile che anche il motore usi lo stesso metodo (sopratutto se è una macchina RC "seria"). Costruirsela da soli con così poco tempo è infattibile, la mecanica, per quanto semplice, deve essere precisa.

Chassis già fatto, acquistabile in italia e spediscono con corriere:
http://www.robot-italy.com/it/magician-chassis-kit-piattaforma-robotica.html

Poi una motor-shield:

Ma per la motor shield c'e' da verificare la compatibilità con la vostra WiFi shield.

Avendo tutto questo hw FORSE a sviluppare il solo codice ce la fate.

lesto:
sec omprate una macchina RC, lo sterzo usa al 99% dei servi standard. Escludi (tagli il cavo) il segnale della TX e ci metti l'arduino con libreria Servo.

Possibile che anche il motore usi lo stesso metodo (sopratutto se è una macchina RC "seria"). Costruirsela da soli con così poco tempo è infattibile, la mecanica, per quanto semplice, deve essere precisa.

Lo so altrimenti se ne va tutto a quel paese e lo so benissimo in quanto a scuola avevamo progettato una sorta di ragno sempre con arduino...e per un cavo, neanche camminava xD comunque per rendere bene l'idea la cosa che vorremo fare (anche se gia avete capito) è una cosa del genere

nid69ita:
Chassis già fatto, acquistabile in italia e spediscono con corriere:
http://www.robot-italy.com/it/magician-chassis-kit-piattaforma-robotica.html

Poi una motor-shield:
115072 - Motor Shield V2.0 , da Seeed Studio a € 18,64 su Robot Italy
Ma per la motor shield c'e' da verificare la compatibilità con la vostra WiFi shield.

Avendo tutto questo hw FORSE a sviluppare il solo codice ce la fate.

Ah ecco un altra cosa ci sono molti progetti di macchine rc controllate con arduino che non richiedevano questa motor shield...ma è indispensabile?

No, la motor-shield non è indispensabile. Ma avete poco tempo.
Se dovete anche fare la parte HW per gestire i motori (non è difficile, ma un pò di tempo vi porta via), non sò se vi basta il tempo.
Certo è che di motor-shield c'e' ne sono parecchie e NON è detto che siano compatibili con la wi-fi shield che avete. A proposito che shield avete?

Non fate l'errore di sottovalutare lo sviluppo del software. Anzi io fossi in voi inizierei già a fare delle prove usando Arduino+WiFi da telefono/computer per solo accendere/spegnere dei led.

la motor schield non serve se vi mettete al posto della ricevente (su una RC seria) perchè la TX parla col resto dell'elettronica con il protocollo dei Servo.

Come dice lesto, se comprate una macchina rc seria (come quella del video) il controllo dello sterzo e del motore non è un problema (non serve nessuno shield), perchè si gestisce tutto tramite la libreria Servo senza problemi dal punto di vista HW.

Il vostro problema è il tempo...a questo punto vi conviene comprare una macchina rc e provare.
Come diceva nid69ita il secondo problema, sempre relativo al tempo, è lo sviluppo del software sia Arduino/wifi sia applicazione pc/smartphone.

Il consiglio che posso darvi è appunto puntare su una macchina già fatta e iniziare subito a sviluppare il codice.

Grazie a tutti davvero per le risposte....Ora provvederò a prende una macchina rc e vediamo che riusciamo a combinare, nel caso volessimo però utilizzare la wifi shield e arrduino uno per un altro progetto che potremmo fare? Qualcosa di più semplice diciamo....La wifi shield è la versione 1.0

Utilizzare la WiFi per mandare comandi ad Arduino il quale pilota i due servo che avete.
I servo potrebbero controllare qualcosa (ma solo 2 e limitati a 180° non mi viene in mente nulla)

nid69ita:
Utilizzare la WiFi per mandare comandi ad Arduino il quale pilota i due servo che avete.
I servo potrebbero controllare qualcosa (ma solo 2 e limitati a 180° non mi viene in mente nulla)

Vabbè i servo possono sempre essere acquistati...diciamo che anche se spendessimo qualcosa in più comprando qui nella mia città non è che ci sarebbe questo chissà quale danno...spendiamo di più ma almeno facciamo qualcosa

Con più servo potreste pilotare da wifi un braccio meccanico tipo questo:

Certo però che bisognerebbe fare la parte meccanica.

Prendete una pompa da acquario o se volete risparmiare quella che spruzza acqua sul tergicristallo della macchina (si trova a pochi euro dallo sfasciacarrozze) e con i due motori che avete potete comandare una torretta che spruzza contro i gatti quando li vede avvicinare (tutto tramite un paio di sensori pir) :slight_smile:

Sponsorizzato dall'Associazione Amici dei Felini ...

a far così ora il mio viene tranquillamente a farsi la doccia..

La domanda è:
“come fa il sistema a distinguere il gatto dal Presidente della Commissione che si avvicina per osservare il progetto degli studenti?”

Si potrebbe fare… tre sensori a tre diverse altezze… forse la parte più difficile è portare il gatto in aula.
Comunque un’idea carina per dare da bere al cane.

Forse un bel raspberry PI con un riconoscimento video....

cece99:
Forse un bel raspberry PI con un riconoscimento video....

esiste, cpn tanto di riconoscimento delle sagome per distinguere gatti e procioni