progetto maturità elettronica

buongiorno... sono al quinto anno di un istituto tecnico elettronico e per la maturità come progetto avevo in mente di realizzare un qualcosa che mi permetta di rilevare le onde elettromagnetiche con arduino... mi potreste consigliare qualche sensore per fare questo o è possibile farlo anche senza sensore??

Good morning ... I'm in the fifth year of an electronic technical school and for maturity as a project I was thinking of making something that allows me to detect electromagnetic waves with arduino ... you could suggest some sensors to do this or you can do it even without sensor ??

Depends on the electromagnetic waves. You could us hall effect sensors or inductors to detect the EM waves. Either way, you need supporting circuitry.

>danielelamanna: Prima di tutto, nella sezione in lingua Inglese si può scrivere SOLO in Inglese ... quindi, per favore, la prossima volta presta più attenzione ...

... poi, essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Il tuo post è stato spostato nell'opportuna sezione del forum "Italiano"

Dopo la presentazione ... per favore, spiega meglio cosa intendi con rilevare onde elettromagnetiche ... perche' ci sono molti tipi di sensori possibili, ed ognuno e' specifico per determinati usi ...

vorrei rilevare per esempio le onde elettromagnetiche trasmesse dai cellulari o per esempio dal modem di casa...

Dai un'occhiata a questa guida qua: Sensore di campo magnetico OH49E e Arduino | danielealberti.it

Un campo elettromagnetico non ci si misura on un sensore magnetico.

Hai bisogno di antenne e circuito di alta frequenza; Robba complicatina.
Ciao Uwe

Allora ... se ti serve una specifica banda di frequenza, puoi costruire un dipolo accordato sul centro di quella banda, e poi lo stadio di amplificazione lo filtri in modo che lasci l'intera banda passante ... se invece ti serve una banda molto ampia, potresti utilizzare un gruppo di dipoli o di stilo, di dimensioni diverse, in modo da avere la maggior banda possibile, ogni stilo o dipolo dovrebbe avere il proprio circuito di amplificazione ed accordo, tutti calcolati in modo che le rispettive bande si affianchino, in modo da poter dare in uscita i vari segnali in tensione in proporzione all'intensita' di quelli in ingresso, e poterli sommare alla fine con un'operazionale ... come alternativa, parecchie teste di lettura intercambiabili per un singolo strumento, come poi alla fine fanno i sistemi "professionali" ... questo per la parte RF - HF ... per la parte BF, sarebbe invece meglio utilizzare una o piu bobine, dimensionate in funzione delle varie bande da rilevare ... non e' esattamente un progetto semplice, ma e' fattibile, pero' richiede parecchio lavoro e anche molta pazienza ... e se quello che serve e' uno strumento che dia indicazioni precise, servira' anche una camera anecoica schermata con un generatore campione per le varie tarature ... altrimenti avrai si uno strumento che funziona, ma che ti da solo misure "indicative", non una precisa scala tarata ...