Progetto per telecomando x xbee

Buongiorno a tutti. Chiedo gentilmente il vostro parere per completare un mio progetto. Devo effettuare un telecomando senza fili che invii lo stato pull down ad un altra periferica. Il telecomando ha totale 10 pulsanti.

Mi chiedevo: -Quale hardware xbee acquistare? -Secondo voi, per realizzare questo progetto devo collegare 1 xbee x 1 arduino e totale 2 xbee 2 arduino affinchè si spediscano i dati tramite seriale oppure posso usare 2 xbee emettitori in modo che inviino i dati verso un 1 xbee unico ricevitore?

Grazie a chiunque possa rispondermi Fabrizio Bianchi

Buonasera, so che sei un vecchio utente del forum, ma ... NON riesco a trovare il tuo post di presentazione ... :confused:

Pertanto, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD ([u]spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione[/u] ... possibilmente [u]evitando[/u] di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO, che, negli anni, ha subito vari aggiornatmenti ... Grazie. :)

Guglielmo

Va bene . Fatto! :slight_smile:
Grazie

C'è un motivo particolare per cui pensi di usare XBee (... non certo economici) e non magari dei semplici HC-12 ?

Guglielmo

Ciao e grazie per la risposta.
Dunque userei gli xbee perchè sono più semplici da interfacciare con un programma dedicato mentre riescono anche ad avere delle uscite pwm che bypassserebero l’uso di altri aggiuntivi microcontrollori.
Esistono anche altre vie per ottenere questo risultato?

Grazie
Fabrizio Bianchi

Non conosco così a fondo gli Xbee e non ero a conoscenza che potessi generare, direttamnte da Xbee, segnali PWM.

L'idea era di usare dei normali TX-RX basati su HC-12 (che hanno una bella portata) in accoppiata con Arduino con il quale poi fai quello che vuoi ;)

Se però vuoi evitare il microcontrollore e riesci a fare tutto solo con gli Xbee ... bene ... ma personalmente non so aiutarti dato che, come detto, non li conosco così a fondo.

Guglielmo