Programmare arduino con porta microusb esterna

Salve a tutti, da qualche tempo mi sono avvicinato al mondo arduino con grande soddisfazione anche se sono ancora abbastanza neofita quindi chiedo gentilmente aiuto a degli "Expert". Ho realizzato un'apparecchiatura portatile utilizzando una scheda arduino nano; tale oggetto funzionante a 3,3 volts è racchiuso dentro un contenitore con una batteria lipo ricaricaricabile. per ricaricare la lipo (1 cella 3,7V) ho realizzato un piccolo circuito di carica utlizzando un integrato mcp73831 e una porta microusb esterna ( http://www.robot-italy.com/it/breakout-board-for-usb-microb.html ) per comodità mia visto che così ricarico tutto dal caricabatterie del cellulare. Il problema è che ho utilizzato solo la linea +5 e gnd del connettore microusb lasciando stare le tre linee dati +D -D ID di cui ignoro il funzionamento. La domanda che faccio è la seguente: ogni volta che devo riprogrammare la scheda arduino devo smontare tutto e collegare il cavo mini usb alla scheda stessa. Sarebbe possibile utilizzare le linee dati della microusb collegandoli alla scheda arduino (punti TX E RX?) che attualmente utilizzo solo per la ricarica in modo da poter riprogrammare ogni volta e, cosa ancora più importante, avere anche l'opportunità del serial monitor senza ogni volta aprire il contenitore e collegare alla scheda il cavo mini usb? Grazie infinite a tutti coloro che vorranno dare una mano a questo newbie.

No, non puoi collegare le due linee dati della USB direttamente a TX/RX. Puoi collegare le due linee dati D+ e D- al connettore USB del NANO. Basta saldarle sulle piste giuste. Ciao Uwe

Grazie infinite!!!!