Proteggere il circuito dalla corrente dei motori

Salve ragazzi!

Ho comprato questa motor shield:

A pagina 21 del datasheet troviamo spiegazioni su come proteggersi dalla corrente di ritorno:

Reverse battery protection

3 possibili soluzioni:

  1. un diodo Schottky diode D connesso al VCC pin
  2. N-channel MOSFET connesso al GND pin (see Figure 33: Typical application
    circuit for DC to 10 kHz PWM operation short circuit protection VEDI FOTO ALLEGATA
  3. a P-channel MOSFET connesso al VCC pin

Inoltre, a series resistor must be inserted to limit the current sunk from the microcontroller I/Os. If IRmax is the maximum target reverse current through μC I/Os, the series resistor is:

R = (VIOs – VCC)/ (IRmax)

Sono necessarie tutte e tre? In che modo?

Io alimento arduino uno via USB e fornisco 5v ad una imu mpu6050 e 5v alla motor shield dal pin 5V della arduino (con i GND dei due dispositivi attaccati al GND di arduino). Alimento i motori attaccati alla motor shield con una lypo o NiMH da circa 7/9v e 2000mah per fornire ai due motori tutta la corrente necessaria.

Grazie dell’attenzione

Controlla lo schema riportato nella pagina della scheda e ti sará piú chiaro Ciao Uwe

uwefed: Controlla lo schema riportato nella pagina della scheda e ti sará piú chiaro Ciao Uwe

Invece non mi fa capire proprio nulla!! Potresti darmi una mano dicendomi se sn da adottare tutte e tre o solo una delle soluzioni riportate? Credo si tratti di una protezione aggiuntiva.

Scusa NXT, ma hai aperto la stessa discussione in "problema massa comune" e ti avevo risposto.

Perché riformuli la stessa domanda?

Sembra quasi che tu non abbia letto la risposta.

Lo ripeto, la tua scheda ha già la protezione per l'inversione della batteria (usa il 2° metodo consigliato sul datasheet, quello con il MOSFET).

Inoltre, ha già anche i resistori di limitazione corrente.