Quale dispositivo in grado ci compiere piccolo gesto meccanico?

salve ho allegato un immagine spero la possiate vedere in caso contrario non continuate a leggere in quanto farò riferimenti ad essa nel porvi la mia domanda. Sto preparando un progetto per la maturità che consiste in una piccola cassaforte a cui viene consentito l’accesso con l’immissione di un codice pin, relativo display ecc. Sotto l’aspetto teorico non ci sono problemi ed è completo, devo ora aggiungere e applicare qualcosa che agisca a livello fisico. Quello che vedete in foto è “l’ingranaggio” semplicissimo che permette l’apertura di uno sportello, se avete presente, è la parte superiore della vecchia playstation 1 che aveva un tasto che faceva scattare lo sportello (la foto raffigura il tasto in questione). Ciò che serve a me è un dispositivo in grado di applicare una trazione secondo il verso della freccia verde di una lieve pressione, per uno spostamento di 2-3mm circa. La chiusura dello sportello sarà manuale dunque non mi pongo problemi. Quale dispositivo comandato da arduino potrebbe essermi utile per fare ciò? Spero di essere stato chiaro, vi ringrazio dell’attenzione.

Un servo da modellismo?
Ciao Uwe

Perchè aprire un nuovo thread ? Non potevi proseguire di la ?

A parte le elettroserrature che sono costose, puoi usare un semplice solenoide come questo (ce ne sono di più piccoli):

nid69ita:
Perchè aprire un nuovo thread ? Non potevi proseguire di la ?
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=391433.0

Si scusami me ne sono reso conto. Sono nuovo in questo forum, la prossima volta farò più attenzione

cyberhs:
A parte le elettroserrature che sono costose, puoi usare un semplice solenoide come questo (ce ne sono di più piccoli):

Solenoide a trazione 12 Vdc

Si è proprio a qualcosa del genere che pensavo io. Il mio problema è che non so come comandarli con arduino, scusa la mia ignoranza ma non ho mai avuto occasione di utilizzare dispositivi così, nel caso in cui possono essere collegati a un pin digitale basta l'apposito transistor? Per il solenoide da 12 V che hai messo tu intendo, in caso contrario puoi spiegarmi tu meglio di cosa mi occorre?

Guarda come si collegano i relè a 12V, lo schema è quello.
Essendo un carico induttivo devi mettere anche un diodo dopo il transistor in parallelo al solenoide.
Se assorbe tanta corrente puoi anche usare un mosfet

Puoi usare un transistor tipo TIP120 o TIP122 oppure un MOSFET logic level IRL540.

Il transistor necessita di un resistore da 1k tra il pin di uscita e la base, mentre il MOSFET un resistore da 220 ohm.

Come dice il buon Pelletta, è indispensabile un diodo tipo 1N4007 in antiparallelo sui terminali del solenoide.

ok vi ringrazio! altra domanda :grin: : vorrei implementare dei contatti magnetici per rilevare se lo sportello è chiuso o no ed associargli un allarme acustico che scatti qual'ora essi vengono aperti nello stato di blocco di sicurezza della mia "cassaforte". Ho difficoltà a capire innanzitutto quali di entrambi i dispositivi ho bisogno perche sul web vedo un sacco di buzzer, sensori acustici e cose simili che mi confondono e non so quale è utile a me per cio che mi serve, poi non so come pilotarli cioè se sono da trattare come semplici pin digitali. Potete aiutarmi a scegliere i dispositivi giusti senza che compri cose a caso? http://www.amazon.it/SODIAL-Interruttori-Finestra-magnetico-contatto/dp/B00SSLTYOG/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1460480023&sr=8-1&keywords=contatto+magnetico#productDetails

possono essere i dispositivi giusti?

Ci sono molti tipi di interruttori magnetici (reed) le cui dimensioni fanno la differenza.

Penso che un reed a sfera sia il migliore per il tuo caso (non richiede un magnete):

Per il buzzer devi prendere un modello con oscillatore interno che non assorba più di 25mA a 5V per collegarlo su un'uscita digitale di Arduino:

cyberhs:
Puoi usare un transistor tipo TIP120 o TIP122 oppure un MOSFET logic level IRL540.

Il transistor necessita di un resistore da 1k tra il pin di uscita e la base, mentre il MOSFET un resistore da 220 ohm.

Come dice il buon Pelletta, è indispensabile un diodo tipo 1N4007 in antiparallelo sui terminali del solenoide.

Ho provato il controllo del solenoide con questo circuito ma non funziona… Ho usato un transistor tip122 e un diodo 1N4007. L’errore sta appunto nella scelta del diodo?? Deve essere per forza l’1N4001??

FGUMHKEI4CMQFA5.MEDIUM.jpg

Lo schema sembra giusto ed il diodo anche.

Forse hai scambiato tra loro i pin del transistor.

Osservando il transistor dal lato delle scritte, il collettore è il pin centrale, la base è a sinistra e l'emettitore a destra.

cyberhs:
Lo schema sembra giusto ed il diodo anche.

Forse hai scambiato tra loro i pin del transistor.

Osservando il transistor dal lato delle scritte, il collettore è il pin centrale, la base è a sinistra e l'emettitore a destra.

Boh il collegamento sono sicuro al 100% che sia giusto. Ho usato lo sketch banale "blink", come da schema il Pin digitale va sulla base e poi tutto il resto collegato correttamente, ho sbagliato a fare ciò? L'unica mia spiegazione plausibile è che il transistor sia guasto, il che mi rende assai sfigato.. :confused: aiutoooo

Dai il link del solenoide e dimmi quanti ampere eroga l'alimentatore a 12V.

cyberhs:
Dai il link del solenoide e dimmi quanti ampere eroga l'alimentatore a 12V.
[/quote
]http://www.amazon.it/gp/aw/d/B008LTHYLA/ref=mp_s_a_1_2?qid=1461686233&sr=8-2&pi=SY200_QL40&keywords=Attivatore+elettromagnete+solenoide&dpPl=1&dpID=41iDOWaY1ZL&ref=plSrch
La batteria è fatta da tre stilo in serie, una da 9v e le altre da 1.5, non ti so dire la corrente che eroga perché ora non ho un tester a portata di mano, quanto deve essere così quando la misuro vedo?

La batteria è fatta da tre stilo in serie, una da 9v e le altre da 1.5

eh ? ???

Etemenanki:
eh ? ???

È molto rudimentale ma mi serve solo provare sto solenoide e farlo funzionare, poi rimedio

Ma hai messo una pila da 9V in serie con quelle da 1.5 ? ... le pile da 9V non sono in grado di dare molta corrente, potrebbe anche darsi che se il tuo solenoide assorbe di piu, il tuo pacco batterie si "siede" e da tensione insufficente a farlo funzionare correttamente ... questo potrebbe farti pensare a qualche altro problema, che invece non c'entra ...