quale piezo va su arduino?

sto pensando di aggiungere un cialino nel mio progetto del emf meter che in base al livello del campo che riceve aumenta di velocità. ma non capisco quale sia adatto per arduino . su rs ho trovato questo http://it.rs-online.com/web/p/cicalini-sirene/0457065/ puo andare bene? l'arduino e alimentato da una batteria 9 volt

secondo me va bene a patto che usi un transistor per amplificare l’uscita di arduino al voltaggio ideale per il piezo ed evitare che un’eventuale alto assorbimento di corrente frigga l’arduino.

uhmm riesci o riuscite a linkarmi quello che va bene senza aggiungere transistor ma solo una resistenza? io conosco solo led e resistenze hihihi

Cicalini piezo e buzzer e similari di solito operano a tensioni in c.c. tra 9 e 12, o anche 15V, di conseguenza non puoi pilotarli direttamente con un pin Arduino, semplicemente non suonano.... Come ti ha suggerito Lesto, e vista la bassa corrente in genere richiesta dovresti usare un npn per pilotarli alla loro tensione. Ciò detto quello che hai postato opera con un'onda quadra da 1 a 30Vpp e richiede 1 mA di corrente; inoltre lì dice che a soli 3Vpp ti genera un casino da 75dB nel raggio di 10cm :astonished: In definitiva penso che tu lo possa alimentare direttamente con un'uscita pwm di Arduino, mettendo una R da 220 ohm in serie per sicurezza.

quindi con questo basta che lo collego all'arduino e metto na resistenza giusto?

ma 75pb e tanto rumoroso?

xufu:
quindi con questo basta che lo collego all’arduino e metto na resistenza giusto?

secondo me sì, ovviamente devi dare un minimo di codice per creare un’onda quadra sull’uscita pwm

ma 75pb e tanto rumoroso?

Sono db, decibel, la frequenza è abbastanza alta, più che rumoroso direi che ti picchia i timpani, però parliamo di 10cm, cioè meglio che quando fai la prova non lo appoggi all’orecchio, se suona si sente eccome.

Funziona perfettamente anche senza resistenze… lo uso anche io quello XD

scusatemi non so come funziona il forum vorrei se possibile un aito per un progetto che prevede l' utilizzo di arduino ,xbee, servocomandi e 3vpulsanti

jose75: scusatemi non so come funziona il forum vorrei se possibile un aito per un progetto che prevede l' utilizzo di arduino ,xbee, servocomandi e 3vpulsanti

Devi aprire un Topic, nella parte alta a destra della pagina c'è la voce New Topic, dai un titolo adeguato e fai la tua domanda

GinoWT: Funziona perfettamente anche senza resistenze... lo uso anche io quello XD

Scusa, due sole cose: la R non serve per farlo funzionare bensì, come ho chiaramente scritto, "per sicurezza", in caso il piezo dovesse andare in corto almeno salvi il micro di Arduino, quindi gentilmente leggi bene prima di fare interventi alla sans façon. Inoltre il nostro xufu sta chiedendo aiuto per sapere se funziona e come; io, non avendolo mai provato, ho fatto un ragionamento; tu che invece lo fai funzionare potresti anche sprecarti e postargli lo sketch o almeno dargli qualche dritta. Sapere che a te funziona, oltre al compiacimento che uno può provare, non giova a nessuno. Scusa ancora, non è per paternale, solo per dare unidea di come funziona in genere questo Forum.

menniti:

GinoWT: Funziona perfettamente anche senza resistenze... lo uso anche io quello XD

Scusa, due sole cose: la R non serve per farlo funzionare bensì, come ho chiaramente scritto, "per sicurezza", in caso il piezo dovesse andare in corto almeno salvi il micro di Arduino, quindi gentilmente leggi bene prima di fare interventi alla sans façon. Inoltre il nostro xufu sta chiedendo aiuto per sapere se funziona e come; io, non avendolo mai provato, ho fatto un ragionamento; tu che invece lo fai funzionare potresti anche sprecarti e postargli lo sketch o almeno dargli qualche dritta. Sapere che a te funziona, oltre al compiacimento che uno può provare, non giova a nessuno. Scusa ancora, non è per paternale, solo per dare unidea di come funziona in genere questo Forum.

Basta seguire il tutorial che c'è sul sito di arduino .... http://arduino.cc/en/Tutorial/Tone

c'è un tutorial pure sulle millefori? io ho pres ouna a 1 faccia. ma non capisco se sulle file ramate posso mettere piu led o che.. o ogni riga posso collegare solo un oggetto...

:astonished: Puoi postare il link? Se si vedono le piste ti si può dire come usarla.

questa http://it.rs-online.com/web/p/products/206-5841/

OK, quelle sono un certo numero di piste parallele, come le piste laterali di alimentazione di una breadboard. Ogni pista percorre per intero tutta la piastra; ogni pin di ogni componente deve toccare una pista diversa, i pin che saldi sulla stessa pista sono tutti collegati tra loro. Personalmente non mi appassionano questo tipo di piastre, a fronte di una minima facilitazione nei collegamenti, di fatto ti fanno realizzare circuiti abbastanza piccoli perché non hai molti punti di incrocio (infatti ne devi considerare uno per ogni pista). Puoi però sopperire interrompendo le piste con un taglierino, in base alle tue esigenze. Tutto sommato io avrei preso la millefori classica, quella cioè con i tondini separati l'uno dall'altro; però io sono "di parte", non è detto che alla fine tu non ti debba trovare bene con questa, visto che comunque ti permette, se la usi come si deve, di risparmiare parecchio filo.

uhm allora pensavo bene. quindi basta che saldo solo il componente senza far le scie di stagno giusto? l'unico intoppo e che devo collegare tutte le resitenze in una fila e siccome metto 10 led non so se riesco a farli arrivare alla fila apposita per le resistenze dei led..

ho provato a cercare una con i buchi separati ma su rs non l'ho trovata. l'unica che non aveva le scie non ha neppure i buchi ramati e da come ho capito su quel tipo di millebuchi non si salda ma si attorcigliano i fili

Quelle sono basette da wire-wrap, serve uno strumento specifico e del filo (che poi si usa anche per le saldature), hanno il vantaggio che a fine sperimentazione tiri via i fili ed i componenti sopno intatti e li puoi usare per il PCB definitivo. Confermo che ogni striscia di rame è elettricamente collegata per tutta la sua lunghezza, devi lavorare parecchio di taglierino (non farti male!) ma in compenso risparmi molti collegamenti filari; l'altro tipo, con i tondini singoli, è questa

Ho fatto una cazzata ho ordinato la resistenza da 220 Ma e da 1w.. e pure che c'ero da 330 ma da 2w.. posso usarli lo stesso per caso?

fai i conti: voltaggio*ampere=watt, ovviamente i watt che arrivano al componente devono essere < dei watt sopportabili dalla resistenza

Quindi e un si! cioè se il voltaggio e l'alimentazione quindi 9 volt e il piezo e 1ma quindi 0.001. no?