Quale sistema?

A me sembra usino lo stesso processore, parlo della dragino, è proprio sfruttare la bridge e rubare mercato a banzi il target.

Confermo, 100% compatibile, anche con i modulini che ho testato.

gpb01: ... sicuro che la libreria "Bridge" non si accorga della cosa (... ovvero, non faccia accessi diretti sull'HW della Yun) ? Io, senza averlo provato, la mano sul fuoco non ce la metterei ... :roll_eyes: :roll_eyes: :roll_eyes:

Io la bridge spero di poterla usare anche con altri sistemi Linux, tra l'altro mi aspetto che sia presente pure sulla TRE, di sicuro viene compilata, senza errori, su i normali di Arduino con ATmega 328 e ATmega 2560. Devo perderci un pochino di tempo per studiarla e capire cosa richiede lato Linux per funzionare, dal lato Arduino deve solo usare la seriale.

gpb01: ... e, se per risparmiare 30 €, uno deve spendere giorni e giorni a riscriversi tutto ... non è che faccia un grande affare ]:D

Risparmio mica tanto, la Dragino costa 30 Euro, alla fine con una Uno, o Leonardo, ti costa quasi quanto la Yun ed è più ingombrante.

per Dragino intendo la Ditta :) il modulo singolo HE costa 18 dollari. la shield costa sui 27 se non sbaglio, metti ad esempio il nostro amico che dice di avere due Uno che non sa come usare, puo' comprare la sola shield e metterla sulla Uno.

Dragino si e' comportata molto bene secondo me, poteva creare un clone della yun ed invece non lo ha fatto pur avendo la possibilita' di farlo tranquillamente. Secondo me ha voluto rispettare il lavoro fatto dal team arduinico, sfruttando il sw ma non intaccando direttamente il mercato della Yun con un clone

gpb01: ... e, se per risparmiare 30 €, uno deve spendere giorni e giorni a riscriversi tutto ... non è che faccia un grande affare ]:D Guglielmo

Anche se fosse così se si deve farne un pezzo solo non ne vale la pena ma se devi farne 10 o 100 o...... vedi che il risparmio c'è eccome ad impiegare qualche giorno o settimana sulle librerie

Tralasciando le ultime diatribe delle quali capisco solo in parte, io mi sono fiondato dal rivenditore ed acquistato una bella Yun. questa mattina ci ho smanettato un po' sopra ed in effetti sono riuscito a configurare la rete wireless di casa, ho aggiornato OpenWrt anche se non so come verificare la versione ora installata, ed infine ho modificato il mio sketch per caricare anche le librerie console e sostituire le Serial.print con delle Console.print.

Ora mi sono incagliato ed ho bisogno di aiuti per la parte web server, forse dovrò continuare in un nuovo topic, ma faccio subito la prima domandona: come si fa ad installare l'interprete PHP? Cioè io apro il monitor seriale (ma non sono sicuro che sia il serial terminal) e provo a digitare

opkg update opkg install php5 php5-cgi

ma ovviamente non succede nulla. HELP!

Monumenta: Cioè io apro il monitor seriale (ma non sono sicuro che sia il serial terminal) e provo a digitare

Per queste cose non puoi usare il monitor seriale, usa Putty/Kitty, o equivalente, tramite SSH oppure seriale, nel secondo caso prima carica sulla Yun lo sketch "esempi->bridge->YunSerialTerminal" che redireziona la UART hardware, collegata al lato Linux, verso la USB.

Ma io ho caricato quello sketch per aggiornare OpenWrt , solo che tutti quelli che fanno vedere la procedura postano immagini di finestre a sfondo nero tipo terminale.app ed io non so come fare ad aprire quel terminale.
Putto/kitty=arabo!
Se mi spiegate meglio tipo passo passo come si fa con gli ebeti…vi ringrazio.

Comunque la Yun ti fa venir voglia di piazzarla dappertutto, anche nei panini :stuck_out_tongue:

Luca

Hai visto che la puoi programmare in remoto? 8) Ovvero anche non connessa al PC ma tramite Wifi.

Putty --> http://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/download.html --> putty-0.63-installer.exe

astrobeed: Per queste cose non puoi usare il monitor seriale, usa Putty/Kitty, o equivalente, tramite SSH...

Mannaggia ho fatto le 2 ad installare macport e putty per poi scoprire che, usando un mac, bastava andare con terminale.app a digitare ssh root@indirizzo_ip_arduinoYun.

PaoloP io sto già programmando in remoto con mac e scheda collegati alla stessa rete, ma ti dirò di più, vi è la possibilità di farlo anche via internet, ho visto un tutorial che però adesso non mi serve, ma poi...

Monumenta: per poi scoprire che, usando un mac,

è questo il problema

scusate non ho resistito :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Testato:

Monumenta:
per poi scoprire che, usando un mac,

è questo il problema

scusate non ho resistito :stuck_out_tongue_closed_eyes:

+1 :grin:

Se usi il Mac, passo la palla a Guglielmo che è più esperto in materia. :grin:

Testato:

Monumenta: per poi scoprire che, usando un mac,

è questo il problema

scusate non ho resistito :stuck_out_tongue_closed_eyes:

La prox volta ti banno così la smetti ]:D

Monumenta: Mannaggia ho fatto le 2 ad installare macport e putty per poi scoprire che, usando un mac, bastava andare con terminale.app a digitare ssh root@indirizzo_ip_arduinoYun.

E perché non l'hai detto subito? :P Qui tutti danno sempre per scontato che si abbia un PC Windows, e che gli utenti Linux e Mac semplicemente non esistono :sweat_smile: Bisogna sempre specificare il proprio SO quando si fanno richieste di software. ;)

Fatto, l'ho messo nella firma così non ve lo scordate.

Buona domenica a tutti e buon MOTOGP, dopo vi seccherò ancora con i miei casini domenicali...

astrobeed: Risparmio mica tanto, la Dragino costa 30 Euro, alla fine con una Uno, o Leonardo, ti costa quasi quanto la Yun ed è più ingombrante.

So di essere un po' OT, ma ...

... interessante la Dragino (... grazie a Testato per la segnalazione) e, anche se occupa un po' di più, devo effettivamente dire che QUESTO loro modulo assieme a QUESTO di Seeedstudio danno, per un totale di 30 + 43 = 73 US$ (+ spedizione e dogana) un bell'oggetto (praticamente una Yún-Mega) di dimensioni abbastanza contenute ... :D :D :D

Guglielmo

Di questo che ne pensate? http://www.cosino.it/

gpb01: ... interessante la Dragino (... grazie a Testato per la segnalazione) e, anche se occupa un po' di più, devo effettivamente dire che QUESTO loro modulo assieme a QUESTO di Seeedstudio danno, per un totale di 30 + 43 = 73 US$ (+ spedizione e dogana) un bell'oggetto (praticamente una Yún-Mega) di dimensioni abbastanza contenute ...

... L'HO FATTO ... ;D ;D ;D

Ho preso una Seeeduino Mega 2560 che avevo, ho ordinato, sempre da Seeed la Dragino Yun Shield e ... le ho messe assieme.

Sulla Seeeduino Mega ho dovuto staccare R1 ed R2 che collegano l'adattatore USB FTDI alla seriale (Serial0) e che andavano in conflitto con i segnali TX ed RX della Dragino Yun. Fatto ciò ... tutto a funzionato perfettamente :)

Vero che è più ingombrante di una Yún, vero che le due schede assieme costano 72.90 US$, ma ... il risultato è una Mega-Yún (... e quindi con 256KB di Flash) e, per di più, con tutti gli I/O portati fuori (... la Seeeduino Mega ha alcuni connettori posteriori in più per portare tutto gli I/O).

Per la programmazione ho aggiunto la "board" (... come spiegato nel manuale della Dragino) al file boards.txt di Arduino 1.5.8 che così la vede e la programma tranquillamente (... ovviamente via WiFi).

Guglielmo