Realizzare tastiera.

È un device i2c, non vedo perché non dovrebbe funzionare. Se il tuo Leonardo ha i pin SDA e SCL, collegalo lì.

Si scusate .. ho sbagliato a scrivere ...

io ho seguito le istruzioni dove dicono di collegare cosi:

5V goes to the 5V power pin on the Arduino GND goes to and GND ground pin SCL goes to the I2C clock pin, on an Uno this is also known as A5 SDA goes to the I2C data pin, on an Uno this is also known as A4 We connect the INT interrupt pin to A2 - this pin isn't used in our demo code so you can leave it unconnected if you wish.

Cmq. ora provo a guardare il link che mi avete girato

Grazie.

e' collegato differentemente rispetto ad arduino uno .. non so se il motivo e' perche' ci sono dei poteziometri ..

oppure no ???

Ascolta... Ti ho detto di fare in un certo modo, provaci.

Come dice Sukko.
Sulla Leonardo i pin SDA e SCL NON sono su A4 e A5 (non è una UNO) ma su pin 2 e 3
pinout: qui

E poi se al link di adafruit guardavi la terza pagina mi pare ovvio dove collega SDA e SCL

Si .. ho provato :) e sembra funzionare ..

I led si sono accesi .. e ora provo a dare un occhiata alla programmazione ..

tanto per rendervi partecipi vorrei realizzare questo o almeno vorrei provarci ..

https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwiRk-2BxKDQAhXBXBQKHfvcBY8QjRwIBw&url=http%3A%2F%2Fwww.cambratech.it%2Ftastiera-braille-portatile-senza-fili-bbrek.htm&psig=AFQjCNF-RQzX9j3rilZvzb-HwRgEQWiZXA&ust=1478947792023810

sono tastiere per persone cieche e ipovedenti .. ma hanno un costo veramente esorbitante .. e percio' io vorrei provarne a costruire una per mio figlio . Ora provo con una .. ma dopo ne vorrei prendere altre due in modo da fare una (usare 3 tasti ) per la mano dx .. una (usare 3 tasti per la mano sx ) e una centrale per lo spazio e il comando invio e cancella. Le tre schede le vorrei tenere staccate (unite con fili) in modo da poterle tenere a banana cosi' sono piu' ergonomiche. Cmq. grazie del vs. aiuto ..

Interessante... Come funzionano queste tastiere? A ogni carattere corrisponde una combinazione di tasti?

Aggiornamento: mi sono documentato sul Braille (erano anni che volevo capire come funzionava!) e vorrei aiutarti in questo progetto. Non ho il Trellis, ma ho un altro tastierino che posso usare similmente. Idealmente scriveremo il software in modo tale che si possa facilmente adattare a diverse tastiere.

Metto però una condizione: che pubblichiamo l'intero lavoro come software libero e open source, per il beneficio di tutti. Lo trovi accettabile?

SukkoPera: Metto però una condizione: che pubblichiamo l'intero lavoro come software libero e open source, per il beneficio di tutti. Lo trovi accettabile?

Tranquillo io non lo faccio a scopo di lucro .. ho un problema e come papa' cerco di aiutare mio figlio perche' la societa' non ti aiuta ( e qui potrei stare ore e ore a raccontarvi cose assurde .. ma non e' il luogo)

Percio' se riusciamo a creare una piccola cosa che qualcuno la puo' utilizzare e trarre un beneficio che ben venga ...

Tornando al problema .. ebbesi .. le lettere sono a combinazione di tasti.

3 sulla mano dx e tra sulla mano sx.

a seconda della combinazione si formano le lettere.

Indice mano sx = 1 medio mano sx = 2 anolare mano sx = 3

indice mano DX = 4 medio mano dx =5 anulare mano Dx=6

la combinazione di questi tasti forma le lettere ..

tasto 1 = a tasto 1-2 = b tasto 1-4 = c ecc..ecc..ecc..ecc.

io ho deciso di usare la scheda della adafruit perche' non ho conoscenze nel ramo .. non so i pulsandi doe prenderli e questa mi sembrava una buona soluzione anche a livello di prezzo.

Ma se hai antre idee migliori e piu' semplicei (perche' deve essere facile la realizzazione ben venga)

Per la costruzione del case ho una stampante 3d e con quella risolvolo.

SukkoPera: Metto però una condizione: che pubblichiamo l'intero lavoro come software libero e open source, per il beneficio di tutti. Lo trovi accettabile?

anche io ho una condizione :) :) possiamo discuterne .. se vuoi ...

se funziona la vorrei chiamare LEO-Braille

Per due motivi .. primo perche' usiamo una scheda Leonardo

Secondo perche' mio figlio si chiama Leonardo :) :)

Aggiudicato per il nome... Per me scegliere un nome per i miei progetti è sempre la parte più complicata :confused:.

"SE FUNZIONA"?!?!? Ma per chi mi hai preso? :D

Ho già buttato giù qualcosa, cercando di capire quali possono essere tutte le necessità per strutturare bene lo sketch. Ho quindi qualche domanda: - Come si fa lo spazio? C'è un tasto apposta? Sulla tastiera che hai linkato sì. - Come si fa il backspace? E il delete? - Come si fanno gli accenti? - Servono anche tasti speciali tipo ESC, Tab, ecc? - Ho visto che nel Braille inglese ci sono parole codificate come simboli aggiuntivi o combinazioni di questi, c'è qualcosa di simile anche in italiano?

Infine una domanda meno tecnica: sei sicuro che tra Leonardo, 2-3 Trellis, cavi e case stampato non vai a spendere più del costo di quella tastiera? A conti fatti non mi pare che il risparmio sarà in ogin caso più di tanto.

SukkoPera: Aggiudicato per il nome... Per me scegliere un nome per i miei progetti è sempre la parte più complicata :confused:.

"SE FUNZIONA"?!?!? Ma per chi mi hai preso? :D

ma io mica dubitavo d te .. dubito di me :) :)

SukkoPera: Ho già buttato giù qualcosa, cercando di capire quali possono essere tutte le necessità per strutturare bene lo sketch. Ho quindi qualche domanda: - Come si fa lo spazio? C'è un tasto apposta? Sulla tastiera che hai linkato sì. - Come si fa il backspace? E il delete?

Premetto mio figlio ha 6 anni e non ne ho mai vista una dal vivo .. vado un po' a logica . Ora lui ha la dattilobraille che e' una macchina da scrivere in braille e sono 3 tasti a sx 3 a dx piu' uno centrale per lo spazio e poi sul carrello ha la levetta per il ritorno idietro del carattere. Io ora cerco di ragionare per uso pc cosa sarebbe la cosa migliore e qui escono le 3 schede . Dx - Sx e centrale la tenevo per un tasto spazio .. un tasto delete carattere e un tasto return.

SukkoPera: - Come si fanno gli accenti?

se intendi è accentata e' una combinazione 1-2-3-4-5

SukkoPera: - Servono anche tasti speciali tipo ESC, Tab, ecc?

io questi le escluiderei .. anche perche' essendo non vedenti non sanno dove sono dopo la pressione del TAB

SukkoPera: - Ho visto che nel Braille inglese ci sono parole codificate come simboli aggiuntivi o combinazioni di questi, c'è qualcosa di simile anche in italiano?

Non so a che caratteri ti riferisci .. ma cmq. il vero braille e' di 3 tasti e 3 tasti .. poi si e' avoluto in 4 tasti + 4 tasti per fare anche caratteri speciali che servono nell'uso del pc. ma fatto uno si modifica per l'altro. Spero di esser stato chiaro

Parlo di una combinazione di 2 caratteri tipo "dot 5" (un carattere col solo punto 5) seguito da M che significa "mother". Ci sono anche in italiano? O le parole si scrivono sempre in modo esteso lettera per lettera?

Inoltre nel Braille inglese ci sono anche abbreviazioni, tipo "afternoon" che si scrive "afn". Ci sono anche in italiano? Dobbiamo prevedere queste trasformazioni?

PS: Sono già partito per gestire 4+4 tasti :).

Bello… finalmente si legge qualcosa di utile

io avevo visto Questo

SukkoPera: Infine una domanda meno tecnica: sei sicuro che tra Leonardo, 2-3 Trellis, cavi e case stampato non vai a spendere più del costo di quella tastiera? A conti fatti non mi pare che il risparmio sarà in ogin caso più di tanto.

Be' su questo hai ragione . Fino ad oggi le ho sempre trovate (con barra braille integrata ) a 1500 € in su fino a 2500 € e passa. La piu' economica che avevo trovato costava 700 € senza barra braillle. questa e' quello che avevo trovato fino ad oggi.

Poi casualmente oggi vi ho mandato il link e ho visto il prezzo che e' veramente basso .. ma non e' disponibile. Ora sembra che sia in commercio e qui nasce il dilemma .. comprare quella di commercio o creare qualche cosa di personale ?????

SukkoPera: Parlo di una combinazione di 2 caratteri tipo "dot 5" (un carattere col solo punto 5) seguito da M che significa "mother". Ci sono anche in italiano? O le parole si scrivono sempre in modo esteso lettera per lettera?

Inoltre nel Braille inglese ci sono anche abbreviazioni, tipo "afternoon" che si scrive "afn". Ci sono anche in italiano? Dobbiamo prevedere queste trasformazioni?

PS: Sono già partito per gestire 4+4 tasti :).

Be' come ti ho detto ha 6 anni e sta imparando ora a leggere e a scrivere il braille. Che io sappia abbreviazioni in italiano per dire mamma o raba simile non ci sono

Brunello: Bello............ finalmente si legge qualcosa di utile

io avevo visto Questo

Grazie per il link .. ma io pensavo qualche cosa di utile e semplice per i bambini piccoli ..

Non cose complesse.

Perche' ora a scuola fanno le ore di informatica anche se sono alle elementari e percio' imparano a scrivere con la dattilobraille e poi devono andare a scrivere sul pc con la tastiera normale. Percio' doppia fatica .. punti a scrivere e posizione di lettere sulla tastiera. Certo imparare la tastiera puo' tornare utile sicuramente ma io lo farei fare dopo che sanno scrivere correttamente in braille.

Percio' io ne farei due versioni :)

una 3+3 tasti e una 4 + 4 tasti per gli evoluti :)

Quello che io inserirei invece (magari in futuro) e' una connessione con i tablet .. Ipad o Android in modo che possano scrivere con i programmi tipo WhatsApp e simili.

Questo gli permette di integrarsi e socializzare. con i loro compagni o scrivere messaggi ai nonni.

Grazie per il link .. ma io pensavo qualche cosa di utile e semplice per i bambini piccoli ..

Il link era riferito soltanto per capire come funziona una tastiera .

Che poi, 3+3 o 4+4 tasti, cambia poco nello sviluppo.

Capisco che abbia solo 6 anni, ma io fino ad oggi non sapevo proprio niente sul Braille, quindi ne sa sicuramente più di me :D.

Guarda questo PDF: http://www.brailleauthority.org/ueb/symbols_list.pdf. Sotto "Contractions" vedi di cosa parlavo sopra, non c'è solo "mamma", ma un sacco di parole (le più comuni, immagino). Io non ho idea se in italiano ci siano cose simili, ma possiamo anche non preoccuparcene al momento, io mi predisporrò comunque per supportare qualcosa di simile.

Così come mi predispongo per gestire 4+4 tasti, ma se ne possono usare tranquillamente 3+3.

Grazie anche a Brunello per il link, il modo per implementare i tasti extra utilizzato in quella tastiera è interessante e potremmo replicarlo.

Lato PC c'è qualche software che tipo legge vocalmente i tasti e le parole che scrivi? Altrimenti come sai se sbagli?

Mi faccio vivo appena ho qualcosa di funzionante :).

SukkoPera:
Lato PC c’è qualche software che tipo legge vocalmente i tasti e le parole che scrivi? Altrimenti come sai se sbagli?
Mi faccio vivo appena ho qualcosa di funzionante :).

Su lato pc ci sono dei sintetizzatori vocali … noi usaimo WINGUIDO …e’ free

e’ un software semplice che sembra stile dos per intenderci.
e ha un editor di testo che parla.

Poi ci sono software piu’ evoluti dipo Jaws .