Realizzazione 100 metri di linea led a scorrimento

Salve a tutti!
Ho bisono di realizzare una linea di led bicolore, lunga 100 metri, il cui scorrimento luminoso sia comandato da un sensore gps.. In pratica questa linea luminosa sarà in volo, e dovrà scorrere alla stessa velocità del trainatore.
In oltre gli ultimi 30 metri di led dovranno avere una luminosità decrescente, fino a nulla.

Caratteristica fondamentale del sistema, è che la linea risulti leggera.

Di cosa ho bisogno secondo la vostra esperienza?

Grazie infinite a tuttI!

RaffaeleBenetti:
Di cosa ho bisogno secondo la vostra esperienza?

Di un grosso budget :slight_smile:

Ok, ammesso e non concesso che il budget ci sia, come si può realizzare tutto questo?

in volo a che altezza?
a quale velocità?
Una sola striscia di led?
Distanza a cui si deve vedere?

Più che un budget ci vuole un GROSSO budget.

Circa 100 metri di altezza, 35/40 km/h di velocità... I led dovranno essere 100 o 200, uno ogni 50/100 cm.. la linea di led sarà posta dentro un tubo di 10/15 cm di diametro, che sarà quindi illuminato dall'interno... Quello che mi interessa generare è l'effetto di scorrimento dei led...

RaffaeleBenetti:
Circa 100 metri di altezza, 35/40 km/h di velocità...

Mi sa che hai le idee un pochino confuse, nessun aereo può volare così basso e così lento, per la quota minima il limite lo stabiliscono le regole aeronautiche, la velocità minima la fisica.

@astro non ha specificato il velivolo, penso sia. un aereo rc a scoppio.
parliamo di oltre 40000 led e diciamo pure che servono pure di potenza e quindi almeno 2w ma forse anche più dunque 80KW e come li generi?
inizia con dire il velivolo e se hai già fatto degli esperimenti
40000 LED penseranno circa 40kg! ci avevi pensato?

vbextreme:
@astro non ha specificato il velivolo, penso sia. un aereo rc a scoppio.
parliamo di oltre 40000 led e diciamo pure che servono pure di potenza e quindi almeno 2w ma forse anche più

Leggi bene, ha parlato di un led ogni 50-100 cm, il che ci porta a 100-200 led in totale.
Un aereo rc non può assolutamente trainare un tubo lungo 100 metri con dentro i led.

avevo letto 100 LED ogni 1/2 metro! ahahhahaha....
Bhe ci sono aerei a reazione, il problema non penso sia la lunghezza ma il peso complessivo, cento metri di tubo realizzato come?
ohhh ma li avete mai visti 100metri? sono tanti! sono come circa 9 palazzi a 4 piani uno sopra l'altro, metti una palla per terra, fai cento passi e girati....

Paramotore ragazzi... Utilizzo un paramotore.. Idee chiarissime, già traino un tubo da 120 metri, identico a quello che voglio usare...

figo! ora iniziamo a ragionare!
Primo punto potenza massima disponibile( watt ) per alimentare qualcosa di elettrico.
Secondo un test! diciamo che ti vedano da mediamente +200 metri, spendi 2/3 euro e compri dei led potenti 1/2w e allontanandoti di 200 passi guardi l'effetto.
poi ripeti con piu led.Con pochi soldi riesci a farti una idea.
Poi sicuramente arduino può far dei bei giochi colorati ma bisogna partire con delle buone fondamenta.
Ricapitolando, wattaggio, amperaggio, tensionaggio (non ho resistitor ahhah) che il tuo velivolo può fornire in più qualche test per assicurarsi un ottimo design.

Ti porti una bel pacco di batterie lipo e non rischi di lasciare in panne l'aereo..

RaffaeleBenetti:
... già traino un tubo da 120 metri, identico a quello che voglio usare...

Pero' suppongo che si tratti di un tubo in nylon, seta, o altra stoffa leggera, e vuoto, quindi del peso complessivo di poche decine di grammi ... se ci devi mettere dentro dei led, devi calcolare il peso dei led (piu di quelli che immagini, perche' se la luminosita' deve essere regolare, ti serviranno almeno 2 led per ogni singolo punto di luce, in quanto altrimenti vedi e non vedi il led in base a come e' girato all'interno del tubo, rispetto all'osservatore) ... piu il peso dei fili di rame, che non e' indifferente ... piu il peso di resistenze e saldature, che per 200 o piu pezzi influisce comunque un minimo ... piu, se vuoi che i led rimangano "centrati" rispetto al tubo e facciano una "macchia" di luce uniforme, il peso di altrettante "gabbiette" in plastica traslucida flessibile per tenere i led distanziati dalla stoffa (e probabilmente sara' necessario farle fare su misura, o almeno io non ho mai visto tali elementi gia pronti in commercio, oppure adattare qualcosa di gia esistente, tipo sezioni di bottigliette di plastica trasparenti o roba simile ...)

Anche usando dei gruppi di neopixel, diciamo 4 per ogni punto luce, orientati a 90 gradi l'uno dall'altro, per poterli pilotare in modo indipendente, sarebbero pur sempre 3 cavi, due dei quali di buona sezione ... se invece ti bastano monocromatici e vuoi un semplice effetto di scorrimento, dipende da quanti led vuoi far accendere insieme ... uno ogni 3 ? (4 cavi) ... uno ogni 4 ? (5 cavi) ... uno ogni 5 ? (6 cavi) ... e cosi via ...

La luminosita' "a decrescere" verso la coda la fai semplicemente pilotandoli con corrente minore (resistenza di valore maggiore), in questo caso ...

Il tubo che traino attualmente credo abbia un peso di circa 5 kg... Un idea indicativa del peso dei led e dei cavi?
Il mio paramotore non ha alcuna alimentazione elettrica, dovrò portare batterie supplementari con me, ma questo non è assolutamente un problema..

Ho appena trovato questo Easier Way to Drive NeoPixel Demo - YouTube

RaffaeleBenetti:
Salve a tutti!

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni
e a leggere il regolamento: Regolamento

RaffaeleBenetti:
...
Ho appena trovato questo Easier Way to Drive NeoPixel Demo - YouTube

Quella e' una strip di neopixel ... anche considerando quelle piu distanziate (30 led per metro), ti escono 3000 led per 100 metri ... considerando il problema della visibilita' di cui parlavo prima, che ti costringerebbe a mettere due strip disposte una opposta all'altra (per fare in modo che sia visibile da qualsiasi angolazione), fanno 6000 led ... se volessi pilotarli come nel video, anche considerando un'assorbimento medio di 50mA per led, ti servirebbe un'alimentazione in grado di darti 360A ... il tuo para riesce ad alzare una decina di batterie da camion, oltre al pilota ? (piu ovviamente un'altro paio di quintali di cavo in rame per portare la corrente alla striscia in modo uniforme :stuck_out_tongue: :D)

Scherzi a parte, si, potresti usare i neopixel, ma non le strip, quelli singoli, montati a coppie opposte ogni 50cm o simile, oppure quelli con la resina opale , o quelli tipo decorazione natalizia ... esempi ... http://www.holidaycoro.com/v/vspfiles/photos/710-4.jpg ... http://www.holidaycoro.com/v/vspfiles/photos/709-5.jpg ... serve sempre una buona corrente per alimentarli tutti, ma sarebbe "gestibile" con qualche pacco di LiPo ...

bhe se hai 10000 euro per comprarti le due striche da 200m puoi anche pensare ad un sistema nucleare per illuminarli......
ma poi non penso siano tanto potenti.....
hai provato ad accendere un led dentro al tubo e fare 200 passi? come lo vedi?
cmq i led pesano meno di un grammo quindi anche con 2000 led il peso sarebbe inferiore ai 2kg aggiungici un po di robina per il contorno e non penso supererai nemmeno se vuoi i 10kg.
Per l'alimentazione dimenticati le pile di qualsiasi genere! devi farti installare un alternatore da macchina così hai circa 130W che sarebbero proprio il minimo sindacale per accendere 2000 led.
Prima devi fare una prova, accendi sto diamine di led dentro al tubo, prima prova con uno di quelli standard poi con qualcuno ad alta efficenza.

vbextreme:
cmq i led pesano meno di un grammo

Con un led da 1 grammo fai luce visibile solo in interno da vicino, lui deve illuminare un tubo che sia visibile quantomeno in condizioni di luce diurna, col parapendio non puoi volare di notte.
Diciamo che servono led da almeno 1 Watt altrimenti non vedi nulla, il che ci porta ad un peso di almeno 10-15 grammi tra led e relativo dissipatore termico, anche montano solo 200 led, uno ogni 50 cm, solo loro pesano un paio di kg, poi ci sono i cavi di alimentazione, la potenza impegnata è 200 Watt anche organizzando bene serie e paralleli di Ampere su i cavi ne devono passare tanti, il che porta a cavi spessi e di conseguenza pesanti anche se con guaina siliconica, obbligatoria per garantire una buona flessibilità e ridurre il peso.
Una stima molto approssimativa del peso del solo tubo è attorno ai 15-20 kg, include led, cavi, tubo, supporti per i led, diffusori.
Poi c'è il peso della batteria per alimentare il tutto, questo non dovrebbe essere un grosso problema dato che sicuramente non serve un'autonomia enorme, diciamo un'ora il che ci porta ad una LiPo 4S, meglio se 6S, da 8000-10000 mAh, peso minore di 1.5 kg, poi c'è l'elettronica per controllare il tutto, non tanto la parte micro quanto la parte di potenza, diciamo un altro kilogrammo.
Alla fine, tra tubo, batteria, elettronica siamo tra 17-22 kg complessivi di payload, non dovrebbe essere un problema.
Semmai il problema è il costo del "giocattolo", tra impicci e imbrogli solo di materiali siamo a oltre 1000 Euro, poi c'è tutto il lavoro di cablaggio che vale molte ore uomo, se affidato a terzi sono tanti soldi da sborsare.

No, il volo è notturno, si tratta di un esibizione.. Non avrebbe senso fare un tubo illuminato di giorno :slight_smile: