Realizzazione plafoniera a led con chip 10W

Ciao a tutti, sono il disertore che si iscrive per ricevere aiuto, e che in questo progetto non userà arduino. Ecco, l'ho detto così sapete con chi avete a che fare; non so nulla di elettronica, ma qualche punto di saldatura se mi impegno riesco. Capisco che su un forum dedicato ad Arduino sono un po fuori luogo, ma ricambierei al vostro aiuto con eterna gratitudine, e potrei anche sacrificare qualche capo di bestiame.

Veniamo al progetto: Devo illuminare un acquario marino. Vorrei utilizzare 5 led da 10w, ho gia trovato una buona offerta che potrebbe essere questa: http://www.ebay.it/itm/221263771076#shpCntId Ma potete suggerirmi altro. Da qui ho un po un vuoto. ho letto un po di cose utilizzando la funzione cerca, ma ho capito meno della metà. Vorrei soltanto che mi diceste cosa mi occorre. Bisogna utilizzare dei driver ed anche un alimentatore di tipo grigliato, da quanto ho capito, ma aspetto suggerimenti. Dunque se mi linkate i driver che devo prendere, o cosa cercare... Per l'alimentatore credo che serva uno di quegli alimentatori grigliati tipo http://www.ebay.it/itm/ALIMENTATORE-STABILIZZATO-SWITCH-TRIMMER-220V-12V-30A-TRASFORMATORE-/271796232955?hash=item3f485162fb Ma ditemi voi quanti se 12 o 24v e quanti A. Per la dissipazione, ho il papà fabbro e se la cosa è realizzabile vado in un posto dove realizzano profilati in alluminio a prendere quel che serve più le ventole per andare sul sicuro. Nient'altro, voglio soltanto alimentare 5 led in maniera corretta, nessun dimmer e fare accendere tutti insieme i led. Ho letto gia le altre discussioni e si trattava di cose più complesse... Vi ricordo che non ho nessuna nozione di elettronica. Grazie mille!

L'alimentatore va bene e anche i led, solo che devi mettere in serie tra ogni diodo led e il positivo dell'alimentatore una resistenza ben dimensionata che ti faccia andare a 0.9-1A per ogni diodo led, ti consiglio di comperare una manciata di resistenze da 0,47ohm 2watt , una trentina dovrebbero bastare

regoli la tensione ad 12V esatti e metti 6 resistenze in serie sul primo led con in serie un amperometro sui 5-10A, poi man mano togli qualche resistenza da 0.47 fino a che misuri 1A esatto, la stessa cosa la fai con il secondo led fino al quinto

Ciao, grazie della risposta. Con la tua soluzione dovrei comprare soltanto l'alimentatore, senza driver. Che assorbimento avrebbe tutto il circuito, all'incirca? Se invece volessi alimentarli con i driver e senza resistenze?

5x1A=5A 12x5=60watt

con i driver consumerebbe un pò meno: 55Watt

Chiarissimo. In effetti ho fatto una domanda banale. Il mio interesse verso i driver deriva dal fatto che dovrei comprare un amperometro e fare misurazioni che in realtà non so proprio fare, quindi vorrei opterei per la cosa più semplice. Ad esempio ho visto questo driver http://www.ebay.it/itm/RICAMBIO-LED-DRIVER-10W-20W-30W-50W-80W-100W-120W-PER-FARO-LED-CORRENTE-CONTINUA-/261489909025?var=&hash=item3ce2035d21

In particolare il modello da 50 watt eroga 1 ampere, dunque potrei collegare direttamente tutti e cinque i led a questo?

O devo necessariamente comprare 5 di questi? http://www.ebay.it/itm/111613991119

Ritornando invece alla soluzione con resistenze, che credo sia la più economica, non sarebbe possibile calcolare in anticipo quante resistenze devo mettere, facendo lavorare i led non proprio al massimo?

Grazie mille.

puoi usare quello da 50watt 1A ma puoi collegare solo 3 moduli , quindi devi comprarne 2 , tra l'altro c'è un incongruenza nei dati perchè lo danno a 36V-1A che fà 36Watt non 50watt, probabilmente i 50 watt è la potenza massima di consumo , non la potenza erogata sui led

Tu cosa mi consigli di fare allora? Con 2 di questi driver risolvo tutto, o rischio di fare peggio perchè la scheda tecnica è sbagliata? Cioè ho bisogno soltanto di 2 driver alla quale collego da una parte 3 led e dall'altra 2. Collegamento dei led in serie, giusto?

Scusa ma è la prima volta e non vorrei far sciocchezze. Inoltre questi led saranno accesi 10 ore al giorno...Non vorrei bruciarli in poco tempo.

Se devono rimanere accesi molto tempo, la cosa piu importante e' la dissipazione termica (scaldicchiano abbastanza, e se si surriscaldano, i led di potenza fanno presto a strinarsi), quindi bel dissipatore a barra o a piastra e ventolina se possibile ...

Poi se li tieni sui 700/750 mA, faranno un po meno luce, ma dureranno parecchio di piu ...

L'alimentazione la prendi diretamente dalla rete ? ... si potrebbe risolvere tutto con un driver tipo questo, ad esempio, http://www.ebay.com/itm/40W-700mA-Constant-Current-LED-Driver-Power-Supply-Constant-Current-43-56V-0-7A-/171531420575?hash=item27f011c39f o uno simile ...

Comunque se l'acquario e' piccolo e' sufficente, ma se comincia ad essere un 200 o piu litri, mi sa che anche 50W sono pochini ... specialmente per un marino ...

Ciao, per la dissipazione non c'è problema, posso fare un dissipatore d'alluminio di dimensioni generose e metto un paio di ventole ben dimensionate. Da questo punto di vista me la cavo. Il problema è la scelta dell'alimentazione ed i collegamenti, anche perchè vorrei spendere meno possibile e non so niente di elettronica. :) Sono d'accordissimo sul farli lavorare non proprio al massimo. Prenderei direttamente la 220v, per adesso non ho alimentatori. Quindi mi basta quello che mi hai linkato tu? Per tutti e 5 i led? Sarebbe ottimo. Se mi dici qualche parola chiave vedo se c'è qualcosa di alternativo, magari in UE, visto che viene a fare 30 euro, e non vorrei rischiare di pagare la dogana. L'acquario è da circa 70 litri, quindi credo che sia una illuminazione più che sufficiente. Se pure dovessi metterne 4 credo che siano comunque sufficenti. OT Per caso anche tu hai un'acquario marino? :) Grazie.

Io non ho acquari, ma un mio amico al momento ha un 550 litri ed un 450 litri, marini entrambi, ed in passato l’avevo aiutato a costruire una vasca da 400 litri … gli ho fatto anche una plafoniera, 18 led da 10W bianchi e 24 led da 1W blu … poi avevo progettato una scheda di controllo che usava una Mega per gestire due vasche, ma per varie ragioni (principalmente software) non se n’e’ piu fatto nulla …

per il driver non saprei se ce ne sono altri simili, io l’ho cercato con 700mA led driver ed ho scartato tutti quelli che non arrivavano ad una tensione di uscita maggiore di 50V … in modo da poterli alimentare tutti e 5 in serie … per 70 litri, anche i circa 40W dei 5 led alimentati a 700mA dovrebbero essere piu che sufficenti …

Potresti pero’ prevedere due gruppi, uno da 3 ed uno da 2, magari da pilotare con due canali, per fare accensione e spegnimento graduali, ed in quel caso andrebbero bene anche driver da 700mA che arrivino a 36V (per il gruppo da 3) e 24V (per il gruppo da due) … oppure entrambi da 36V, tanto ci pensa la regolazione della corrente a limitare l’uscita alla necessaria tensione …

In effetti con le giuste conoscenze si realizzano grandi cose per gli acquari...Ho visto plafo con integrato Arduino davvero spettacolari...

Adesso mi hai chiarito un po le idee, in effetti ho trovato un paio di alternative: http://www.ebay.it/itm/1pc-Waterproof-10W-900mA-3-10V-DC-High-Power-10W-LED-Chip-Driver-AC110V-220V-/331625043383?hash=item4d366495b7 5 di questi, con la quale potrei realizzare tutte le accensioni graduali che voglio (timer permettendo) Ed il led lavorerebbe al 90% del potenziale massimo che è di 1A. Quindi durerebbero un po meno, ma per quello che costano, non è un problema.

Invece con questo: http://www.ebay.it/itm/Mean-Well-MW-9-48V-700mA-35W-AC-DC-LED-Driver-LPC-35-700-TUV-Class-2-IP67-UL-/160899445124?hash=item25765ab184 Lavorerebbero a 700ma come da te consigliato, quindi maggiore longevità, meno calore. Arriva a 48 v, calcolando che i led lavorano dai 9 agli 11 v dovrebbe riuscire a gestirli tutti e 5 in serie, giusto?

Ti ricordo le caratteristiche dei led che ho scelto: DC Forward Voltage (VF): 9V~11V

DC Forward Current (IF): 1000mA

Maximum Pulse Voltage: 12V

Maximum Pulse Current: 1100mA

http://www.ebay.it/itm/221263771076

Entrambe le soluzioni sono valide?

:) :)