realizzazione sottomarino

Buongiorno a tutti, per la mia tesi di 5 superiore avevo pensato di portare alla commissione un sottomarino realizzato interamente da me. In questo sottomarino avevo intenzione di inserire un cannone elettromagnetico, ed avevo intenzione di far realizzare al sottomarino una mappatura 3d della zona esplorata. Per la realizzazione di ciò avevo pensato di usare un'Arduino Mega. La mia domanda è: l'Arduino riesce a gestire un cannone elettromagnetico? E riesce a fare la mappatura in 3d della zona? Grazie in anticipo.

Cos'é un canone elettromagnetico?

Arduino come qualsiasi computer non puó fare la mappatura 3D senza gli sensori opportuni.
Misurare la profonditá é semplice, ma non so come vuoi rilevare lo spostamento x-y.

Dimenticati il cannone. La commisione non sará entusiasta che costruisci un arma.
Inoltre cercati un altrao progetto perché in un mese non é realizzabile e inoltre difficile da far vedere in un aula senza acqua.

Ciao Uwe

Forse vuole implementare un sistema di coil gun.

Forse vuole implementare un sistema di coil gun.

Sicuramente. Però che c'entra Arduino, al massimo gestirà il pulsante di sparo, a meno che non voglia fare anche la ricarica automatica dei proiettili

Inanzi tutto grazie per l'interesse al post.
La mia intenzione era quella di implementare una coil gun per simulare il lancio dei siluri sott'acqua. Ovviamente la mia intenzione non era quella di portare un'arma davanti la commissione;
per quanto riguarda la coil gun, avevo intenzione di creare un sistema di ricarica automatica, dato che intendevo renderlo radiocomandato.

uwefed:
Arduino come qualsiasi computer non puó fare la mappatura 3D senza gli sensori opportuni.
Misurare la profonditá é semplice, ma non so come vuoi rilevare lo spostamento x-y.

Io avevo pensato di utilizzare un sensore HC SR04 attaccato su dei servo motori, in modo tale da avere un raggio d'azione di 360°. Una volta rilevata la distanza, l'Arduino invia un segnale tramite bluetooth al pc, dove tramite un motore grafico si ricreava la mappa della zona.

Di tempo per realizzarlo ne ho , dato che mi servirà per l'anno prossimo.

Perchè proprio un sottomarino, visto che codeste cose che vuoi montarci non potrebbero mai essere messe sott'acqua

e comunque una coil gun, indipendentemente dai proiettili , è pericolosa di suo

Ah se ti serve per l'anno prossimo, allora ci hai pensato in tempo :slight_smile:

Se il grosso del lavoro di elaborazione e rappresentazione dei dati lo fai fare al PC, allora è possibile creare quello che vuoi fare tu, ovviamente con tutti i limiti di range e precisione del sistema di misura.

Anche il cannone... ma occhio che se esageri rischi di colpire un professore in fronte.

Brunello: credo che voglia fare un sottomarino per sfruttare quella simulazione del sonar...

Elfonte97:
dato che intendevo renderlo radiocomandato.

Tu sai che le onde elettromagnetiche non si propagano sott' acqua, Percui niente telecomando a radiofrequenza.

Elfonte97:
Io avevo pensato di utilizzare un sensore HC SR04 attaccato su dei servo motori, in modo tale da avere un raggio d'azione di 360°. Una volta rilevata la distanza, l'Arduino invia un segnale tramite bluetooth al pc, dove tramite un motore grafico si ricreava la mappa della zona.

Di tempo per realizzarlo ne ho , dato che mi servirà per l'anno prossimo.

Il HC SR04 é un sensore per ultrasuoni per aria e non un sonar per l'acqua. se lo monti stagno all'interno del somergibile rilievi la distanza sensore al involucro, percui fai una mappatura del interno del sommergibile.

Ti consiglio di cambiare progetto e di cercare qualcosa di realizzabile.

Ciao Uwe

Potresti fare il progetto sfruttando un GY-80, mappi il tutto e lo trasmetti via cavo, elabori poi con un convertitore per i dati. Il tutto deve essere ben isolato, soltanto che non è semplice: DEVI ESSERE MOLTO BRAVO IN PROGRAMMAZIONE (livello quasi universitario).
Per qualche aiuto/idea/dritta visita questo post: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=176122.0

Nightwist:
Potresti fare il progetto sfruttando un GY-80, mappi il tutto

Con il vetusto GY80 non mappi nulla, puoi ottenere solo l'assetto visto che è una solo una IMU low cost.

paulus1969:
... rischi di colpire un professore in fronte....

... e se fosse una delle opzioni appositamente previste in caso di giudizio negativo ? ... :stuck_out_tongue: :smiley:

Scherzi a parte, per una mappatura 3D di un fondale subacqueo, ti serve un sonar CHIRP con capacita' di scansione, unito ad uno specifico programma per trasformare l'uscita del sonar in "immagine" 3D ... i piu economici che ho trovato fin'ora (Tritech) viaggiano sui 12000 Euro ...

EDIT: e comunque il massimo di risultato che puoi ottenere e' di questo tipo Airplane Wreck Inspection - Tritech Gemini 720i Multibeam Imaging Sonar - YouTube

Ma lo userà in aria, non in acqua, quindi non gli serve il sonar "vero" :slight_smile:

paulus1969:
Ma lo userà in aria, non in acqua, quindi non gli serve il sonar "vero" :slight_smile:

Dove l' ha detto? Se fosse cosí avrebbe detto "drone" non "sommergibile"

Ciao Uwe

Se avesse detto drone, ci saremmo aspettati che volasse e gli avremmo risposto: "ma come pensi di farlo volare in aula durante l'esame?".

Considerando il fatto che è difficile portare una grossa vasca in aula e riempirla d'acqua, credo che voglia proporre semplicemente un oggetto a forma di sommergibile, poggiato sul banco, con un sensore ultrasonico rotante ed un lanciasiluri con coil gun.

Per evitare ogni ulteriore equivoco, proporrei un carro armato con radar simulato dal sensore ultrasonico e cannone coil gun.

allora e’ meglio questa

Bellissima, ma poi gli dobbiamo spiegare come lanciare i siluri fotonici, e già è complicato.
Pensa al raggio traente ed al motore a curvatura…

... oppure uno di questi ...

... e poi, c'e' gia pure il sottomarino a forma di Enterprise ...

:stuck_out_tongue: :smiley:

grazie a tutti per l'interesse riguardo il mio post, e grazie per le varie info/consigli che mi avete proposto/suggerito. Adesso proverò a rielaborarli in maniera da ottenere un progetto fattibile; infatti ho notato che nella progettazione ci sono molti punti di domanda su vari ambiti.
Grazie mille per il vostro aiuto!

Tienici al corrente. Ciao Uwe