Regolazione motore brushless

Sto eseguendo alcuni test aerodinamici su un singolo motore di un quadrotor, un dualsky Mx 400 es, alimentato per comodità da una batteria al piombo da 12v e comandato da un ESC GAUI 500X 18A Mi sono ritrovato a dover utilizzare arduino con un codice estratto da altro progetto e fornitomi per la regolazione di un singolo motore. La funzioni di mappatura è : val = map(val,204,1848,0,179) il motore però comincia a girare per valori in ingresso intorno ai 760. non riesco inoltre a capire come posso avere un riscontro della effettiva velocità angolare del motore, inoltre mi chiedo se il fatto che il motore abbia 1180 rpm/v voglia dire che il numero di giri massimo sia 1180x12=14160rpm

vi ringrazio per la disponibilità

edit by mod: per favore rispettare il regolamento circa il non uso del maiuscolo nei titoli

L' effettiva velocitá di rotazione non lo sai. Il motore Brushless come costruzione é un motore sincrono trifase ma l' esc non lo pilota con una frequenza costante ma con una frequenza che deriva dal motore stesso e percui dipendente dal carico. Per il resto deve risponderti qualcun altro. Ciao Uwe

E' normale che il motore inizi girare da un RPM minimo, in quanto sono assenti di sensori HALL quindi la commutazioni delle fasi avviene mediante tecnica "sensorless" , comunque prova intanto a pilotarlo direttamente con un ingresso analogico

int throttle = analogRead(throttlePin);
throttle = map(throttle, 0, 1023, 0, 179);
esc.write(throttle);

anche se penso sia lo stesso,

RPM/V significa proprio quello che dici te..

vi ringrazio per le risposte, effettivamente io non ho a disposizione dei sensori di velocità altrimenti il tutto mi sarebbe molto più semplice, e quanto riguarda mezzi e supporto in genere sono abbastanza malmesso. Icio, proverò a pilotarlo direttamente non appena mi rendono di nuovo disponibile il laboratorio.. Vorrei capire una cosa ora, usando questa funzione throttle = map(throttle, 0, 1023, 0, 179), come per quella che ho usato io, il motore comincerà girare per un determinato RPM minimo, quindi per un determinato input minimo tra 0 e 1023. A questo punto, noto che il numero di giri massimo è RPM/V x V = 14160 Rpm, posso dare per scontato che questo sia associato a 1023 ? oppure non è detto? Verificato il corrispettivo massimo, sarebbe corretto fare una proporzione lineare per sapere l'rpm corrispondente al valore minimo?

Mi rendo conto che però queste sono velocità in assenza di carico, e che procedendo con queste in ogni caso avrei senz'altro una sovrastima.

Mi sapreste dire qual'è la soluzione più semplice ed economica per aggiungere un sensore ? da profano valutavo questo http://www.ebay.it/itm/Brushless-Motor-RPM-Sensor-for-Eagletree-Systems-v2-/390710415773?pt=UK_ToysGames_RadioControlled_JN&hash=item5af827d19d&_uhb=1 ma ora come ora non saprei come utilizzarlo..

Non ho l'idea per che cosa sia usato quel sensore

0-1023 corrisponde al rande dell'ADC in modo che a 0 corrisponda un impulso di comando di 1mSec all'ESC e 1024 corrisponde a 2mSec