Rele na nc

Ciao, Sto considerando l'acquisto di una rele board

Esattamente questa http://www.amazon.it/COLEMETER-Modulo-Canali-Arduino-Elettronica/dp/B00E370JAC/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1423262197&sr=8-1&keywords=rele+arduino

C'è scritto che funziona sia in nc che in na, questo significa che per ogni singolo rele posso decidere se farlo stare sempre aperto (e poi tramite arduino chiuderlo) oppure se farlo stare sempre chiuso e tramite arduino aprirlo?

Chiedo questo perché alcune prese gestite da questi rele dovranno essere sempre accesi e venire spenti quando arduino lo deciderà.

Altri invece rimarranno sempre spenti e venire accesi a comando da arduino.

Secondo voi è fattibile con questa board?

Si Ma prevedi un'alimentazione esterna, perchè 8 rele' non li alimenti tramiste USB o regolatore interno di Arduino

Quindi oltre ad alimentare l'arduino, dovrò alimentare la board?

Questo significa che tra i pin disponibili ci sarà un Vin è un Gnd?

Visto che i rele sono a 5V l'alimentazione dovrà essere a 5v, giusto?

Ciao

Visto che i rele sono a 5V l’alimentazione dovrà essere a 5v, giusto?

Giusto

Da qualche parte avevo pubblicato i collegamenti corretti per quel tipo di scheda
mò li cerco

Eccoli.

Ottimo

Grazie

Queste schede sono descritte che i relé sopportano 230V e 10A ma non garantiscono niente per le schede. Dubito che la scheda relé sia adatta per comutare carichi su 230VAC.

Ciao Uwe

Però attenzione, nella descrizione del prodotto è indicato chiaramente che:

A causa della capacità d'uscita di una parte del 51 singolo chip IO è debole, è necessario tirare o aumentare circuiti di capacità dell'unità.

Ovvio...

:grin:

Gia ... ovvio che hanno usato un traduttore automatico ... :P :D

Infatti... e questi sono i risultati :grin:

Ma non se ne rendono conto che stanno pubblicando frasi che non hanno senso...

se chi traduce in modo cosí superficiale ha clienti che leggono cosí superficialmente non ci sono problemi. Ciao Uwe

Mah…
sicuramente la vostra assidua presenza su questo forum vi ha fatto sviluppare una sagace attenzione ai particolari.

Io personalmente sto cercando un elemento che possa portarmi il risultato che spero.

E se per avere 8 relè finder + board autocostruita devo spendere 150 euro, sinceramente faccio prima il test su una “cinesata” da 5 euro.

Poi quando effettivamente si brucerà, andrò a sostituirla (e li vedremo se si è comportata tanto male da non meritarsi altri 5 euro).

Comunque grazie per i consigli.

Nick

Dipende da cosa vuoi collegare alla scheda.

Se vuoi lavorare con la rete a 230 volt, quando si brucerà ...

Come giustamente dice Paulus1969, la cosa importante e quale carico in Ampere vuoi collegarci ,e il tipo di utilizzatore.

Se devi accendere una lampadina a basso consumo o un utilizzatore con qualche A di carico, non credo abbiano problemi, ma se pensi di collegarci carichi piu pesanti la cosa si fa un po piu dura...perchè ti assicuro che anche relè " blasonati " a lungo andare, con tanti A di carico, non vanno lontano ..

La scheda da foto sembra fatta benino , con fotoaccoppiatori in ingresso, che ti isolano e proteggono la parte di comando, led di segnalazione etc... il problema è solo se quello che vedi è reale (mi riferisco alla scheda, qualità e isolamento) visto che sei interessato ai 230Vac la cosa ha una certa importanza.

e come ben sai, qualche volta dall'Oriente..." non è sempre oro quello che luccica "...