RFID e Arduino

Salve a tutti, :slight_smile:

vi butto sul piatto subito subito il mio problema:
voglio implementare un sistema di apertura del portone di casa tramite un dispositivo RFID.
Il lato elettrico riguardante l'apertura dell'elettroserratura del portone, non è un problema, mentre nocessito di qualche chiarimento riguardo agli RFID:
-come funzionano le "chiavi" di apertura (riconoscimento)?
-è unica o è possibile averne diverse per lo stesso sistema?
-riguardo alla sicurezza, è possibile che venga "clonata" l'onda e "violato" il sistema? (non vorrei far entrare malintenzionati in casa :grin: :grin:)

Riguardo all'hardware invece, sapreste indicarmi un sistema RFID (lettore - chiave/i) Arduino compatibile e ben documentato?
Vi ringrazio anticipatamente :wink:

Ok, il funzionamento e abbastanza semplice in qunto alle "chiavi" esistono vari formati tipo portachiavi, card, bracciale, cilindretto da circa 8 mm di altezza e meno di 2mm di diametro ( i cani li conoscono bene) comunque si dividono in diverse tipologie di funzionamenti ma le piu diffuse sono due , la prima funziona a 125Khz la seconda più recente a 13,5 Mhz (possiamo successivamente approfondire).
Il funzionamento e/o riconoscimento avviene in questo modo: il dispositivo di lettura della chiave (TAG di prossimità) è dotato di antenna
solitamente composta da spire in rame, questa antenna energizzata da un oscillatore alla frequenza su detta, crea un campo magnetico "stabile" quando avviciniamo la chiave in questo campo magnetico essa reagisce generando un codice univoco dato dal fabbricante o programmato precedentemente (TAG programmabili) questa reazione altera il campo magnetico del lettore che con opportuna circuiteria trasforma queste variazioni in codice binario che viene confrontato con uno o più codici in memoria e sè cè attivo il relè apri porta.
La sicurezza aimè ho qualche dubbio però visto che vuoi implementare qualcosa con arduino ti consiglio di abbinare al lettore di TAG anche una tastiera per associare password e Tag cosi aumenti la sicurezza .

Ciao Salvo C.

Per quanto riguarda un lettore Arduino compatibile?
Sapreste indicarmene un modello sicuro e testato?!
Mentre per le chiavi, esse possono essere programmate o sono univoche e legate al lettore RFID stesso?

Non nascondo la mia perplessità sulla sicurezza del tutto... spero possiate chiarirmi questi dubbi :disappointed_relieved:

no, le chiavi possono essere lette con un qualsiasi lettore alla giusta frequenza, e le frequenze sono 4 o 5, quindi la sicurezza è pari a 0...

cerca sicurezza RFID, qualche tempo fa ne abbiamo parlato e ho snocciolato qualche sistema per rendere le chiavi più sicure. per esempio, se ci puoi scrivere sopra qualche dato, puoi metterci un codice che ad ogni apertura cambia...etc...

Per prima cosa ti consiglio questo sito:
http://www.rfid.fub.it/
e più precisamente questo link :http://www.rfid.fub.it/edizione_2/Parte_VIII.pdf che secondo me è ben fatto.
per la shiled tramite una ricarca veloce ho trovato questa Store By Futura Group srl, se però devi utilizzare dei rfid criptati devi vedere se questa supporta i vari protocolli ISO che vuoi utilizzare (Identificazione a radiofrequenza - Wikipedia)