Rilevare accensione strip led RGB

Avrei la necessità di rilevare se una strip led è accesa, non posso agire direttamente sull’alimentazione perché vorrei realizzare quando segue:
Attualmente un dispositivo commerciale pilota tramite telecomando radio una strip led RGB, io vorrei mettere in parallelo a questo dispositivo un progetto basato su Arduino che piloti anch’esso la medesima strip led.
L’alimentatore sarà in comune quindi non posso rilevare se l’alimentazione è attiva o meno.
L’idea è quella di rilevare se il dispositivo sta pilotando la strip e quindi non far far nulla ad Arduino, se invece il dispositivo è spento Arduino entra in azione e pilota la strip.
Ho pensato di collegare l’RGB della strip ad tre ingressi con il circuito che allego e che spiego brevemente
Optoisolatore con relativa resistenza di limitazione e condensatore per livellare il PWM e avere una rilevazione corretta, diodo per evitare che il condensatore scarichi sulla strip vanificando il PWM del dispositivo.
Concettualmente è corretto? Ci sono errori?

Per la parte di output altri tre pin PWM colleagti alla strip tramite IRLZ44N, e qui non so se è bene anteporvi degli opto.

Secondo me, tre volgari diodi sui pin R,G e B con gli anodi i catodi in comune ad un condensatore da qualche micro con magari una resistenza di scarica in parallelo ed hai un segnale che ti dice se è presente il PWM o meno senza tanti casini ... ::slight_smile:

Guglielmo

Ok, ma resta la necessità di mandare gli anodi all'ingresso dell'opto per mettere in sicurezza il pin di input, lavorando a 12V le strip o faccio un partitore o uso l'opto, corretto? Poi posto di nuovo lo schema

Però non mi torna... non dovrebbero essere i catodi in comune?

fabpolli:
Però non mi torna... non dovrebbero essere i catodi in comune?

Ovvio che si, ho scritto una caxxta :grin:

Correggo ...

Guglielmo

Quindi diventa così, tre diodi una resistenza di scarico, un condensatore, una R di limitazione e un opto

Ma perché così complicato? ... mettevi un volgare partitore resistivo calcolato per la massima tensione (12V) e avevi il tuo segnale ... se proprio vuoi stare sicuro ci metti uno zener a tagliare a 5V ;D

E comunque, a che serve R1?

Guglielmo

Limita la corrente sul diodo dell'opto va al +12 della striscia led.
L'opto era per star sicuro di separare il pin da eventuali disturbi, se non c'è problema allora posso tranquillamente passare al partitore e zener, eccesso di zelo per paura :slight_smile:

I valori condensatore/resistenza vanno bene comunque, già quello è un successo per me :slight_smile:

fabpolli:
… I valori condensatore/resistenza vanno bene comunque, già quello è un successo per me :slight_smile:

… occhio, tutti da verificare/aggiustare sperimentalmente :wink:

Guglielmo

Certo quello si, ok, vado di partitore+zener e secco l'opto :wink:

Grazie ancora!

fabpolli:
Certo quello si, ok, vado di partitore+zener e secco l'opto :wink:

;D ... sono circuitini un po' sperimentali e bisogna vedere cosa ti ritrovi come tensione magari con valori di PWM molto bassi ... ricorda che, oltre la possibilità del pin digitale, hai sempre a disposizione un comparatore analogico in cui puoi impostare la soglia e ti fa lui da discriminante :slight_smile:

Guglielmo