Ripristinare posizione di un cilindro dopo averlo spostato

Ciao a tutti,
sto progettando un'interfaccia tangibile che permetta all'utente di impostare il valore di un parametro ruotando un cilindro fissato ad un perno.

Per leggere la posizione del cilindro ho pensato di usare un rotary encoder della HP (Plexishop.it - Kit encoder ottico composto da disco - encoder ottico sensore IR - encoder ottico prodotto dalla HP): la possibilita' di fissare la ruota dell'encoder al cilindro azionato dall'utente mi pare comoda (controindicazioni?).

Vorre anche salvare la posizione precedente del cilindro per consentirne il ripristino (una sorta di confronto A/B dei risultati ottenuti con l'uno o l'altro valore). Inizialmente avevo pensato ad uno stepper motor ma non sembra una buona soluzione (Stepper motor rotating by hand: Arduino protect - Motors, Mechanics, Power and CNC - Arduino Forum) . Sapreste consigliarmi una soluzione sicura?

Qui sotto vedete una rappresentazione moooolto schematica del sistema:

Il dial e' puo' funzionare da INPUT (quando l'utente lo gira a mano e il valore viene codificato dal rotary encoder) e da OUTPUT (utente richiama preset, il motore lo mette in posizione).

unica cosa che mi viene in mente è un motore con frizione, anche solo una cinghia che slitta
spesso si usano due alberi affacciati, terminati a tronco di cono, con tre sfere planetarie che impegnano tutti e due i coni
sembra un differenziale o un riduttore epicicloidale, ma si comporta come frizione

come te la cavi con i lavoretti meccanici?

potresti realizzare un piccolo gruppo di irreversibilità, ma non è un gioco

se invece fosse concesso che il motore (e il cilidro) girino in un senso solo....

si potrebbe semplificare

sempr pruppo di irreversibilità, ma un più semplice

si tratta di mettere sotto al cilindro un'altro cilindro, in gomma, libero di ruotare ma un po' frenato, non tocca, poca distanza tra le due superfici

aderente a questo secondo cilindro mettere un motore con un albero di diametro tale da toccare tutti e due i cilindri, ma spostato di lato, che non fa in tempo a toccare ma manca poco

all'avvio del motore la coppia tra motore e cilindro inferiore avvicina l'albero e provoca il contatto

all'arresto il peso riporta indietro il tutto

funziona solo in un senso

nei veri gruppi di irreversibilità si usano due treni di ingranaggi e cricchetti, qui ci si deve accontentare

meglio non saprei consigliarti

Esistono delle cose che si chiamano "potenziometri motorizzati", sia slider che rotativi ... li usano su apparati audio di medio-alto livello, ed hanno un potenziometro accoppiato ad un motoriduttore mediante una frizione ... hai provato a vedere se uno di questi "cosi" potrebbe risolverti il problema ?

(nel caso l'uscita debba per forza essere ad encoder, nessuno proibisce di accoppiare un potenziometro motorizzato ad un'encoder tramite il cilindro ed usare la parte del potenziometro come feedback per il circuito di riposizionamento, tipo servo ... ;))

Etemenanki:
Esistono delle cose che si chiamano "potenziometri motorizzati", sia slider che rotativi ... li usano su apparati audio di medio-alto livello, ed hanno un potenziometro accoppiato ad un motoriduttore mediante una frizione ... hai provato a vedere se uno di questi "cosi" potrebbe risolverti il problema ?

Ciao @Etemenanki, in effetti avevo in mente proprio i fader/pot motorizzati di alcuni mixer.
L'unico limite di questo approccio però che non posso avere rotazioni infinite. Il sistema sarà allestito come parte di un un chiosco liberamente accessibile e non vorrei inserire dei "finecorsa" sia per dei motivi di usabilità che di resistenza (c'è sempre l'utente che forza le cose...).

l'idea di usare uno stepper solidale al rullo è così pessima? fra arduino e stepper ci sarà un driver di questo tipo

che dovrebbe fungere anche da guardia verso le correnti di ritorno dal motore azionato manualmente alla scheda.

docsavage:
come te la cavi con i lavoretti meccanici?

Ciao,
grazie mille per i consigli, ma non sono affatto ferrato in meccanica :frowning:
potrei trovare qualcosa stampato in 3d, forse?

Non credo

Ma sei sicuro che vuoi riportare indietro il cilindro?

Non ti basta resettare solo la variabile?

L'effetto è lo stesso...

docsavage:
Non credo

Ma sei sicuro che vuoi riportare indietro il cilindro?

Non ti basta resettare solo la variabile?

L'effetto è lo stesso...

Eh...vero che l'effetto è lo stesso, ma sto progettando un interfaccia tangibile quindi vorrei mostrare anche il valore assunto dalla variabile.

Continuo a cercare :wink:

Un edit che può servire a qualcun altro:

ho chiesto anche nel trhrea di questo post Stepper motor rotating by hand: Arduino protect - #8 by lbrutti - Motors, Mechanics, Power and CNC - Arduino Forum e non dovrebbero esserci problemi con stepper e driver che userò.

usare un encoder assoluto?