[Risolto] Arduino mi stà lasciando

Salve a tutti, Ieri mi sono accorto che arduino ha iniziato a non funzionare più. =( In pratica il computer non me lo riconosce più, non lo vede nemmeno dando sul terminale di linux "lsusb". I led TX e RX sono perennemente spenti, però ho notato che quando gli collego l'alimentazione il led L fa i classici lampeggi del bootloader. Il led ON funziona. A questo punto (io penso) che si sia rotta la 16U2 e la 328p sia rimasta integra. E' davvero così ?

Da quello che hai scritto ho capito: Hai un Arduino UNO. Usi Linux. L'Arduino si accende e fa il boot. Il PC non lo riconosce e tx e rx non si accendono.

Soluzione1: Cambia il cavo usb. ;)

Grazie PaoloP della risposta!
Ho dimenticato di dire che ho provato con più cavi USB su più porte USB e su due computer e non funziona comunque.

Ok. Hai un convertitore USB/Seriale per poterlo sostituire temporaneamente al 16U2? O un secondo Arduino funzionante?

Hai già provato a riflashare il firmware del 16U2 tramite DFU? (http://arduino.cc/en/Hacking/DFUProgramming8U2)

Non ho né un convertitore USB/Seriale né un secondo Arduino. Non ho ben capito se essi sono necessari per fare il DFU. Quindi dici che è possibile che il 16U2 si sia deprogrammato?

dmesg che ti dice, dandolo da terminale dopo aver connesso la scheda? Hai aggiornato qualcosa sul computer, ultimamente? L'ultima volta che lo hai usato, che ci hai fatto?

Per riprogrammare il 16U2 non ti serve nient'altro che un cavetto USB, un PC e del software specifico. La deprogrammazione del 16U2 potrebbe essere una delle cause. La cosa migliore sarebbe stata quella di verificarlo tramite un secondo Arduino o un adattatore USB/seriale.

leo72: dmesg che ti dice, dandolo da terminale dopo aver connesso la scheda? Hai aggiornato qualcosa sul computer, ultimamente? L'ultima volta che lo hai usato, che ci hai fatto?

Grazie leo per l'aiuto che mi stai ri-dando! Allora ho fatto due dmesg uno con arduino collegato uno con arduino scollegato e il diff non mi restituiva nessuna differenza. L'ultima volta, ora che ci penso, stavo lavorando con 12V e quindi è possibile che qualche scossettina possa essere entrata (nonostante stessi facendo molta attenzione). La cosa però strana è che pare rovinata la 16U2 e non la 328p. E i pin 0-1 non li ho mai usati. Non ho aggiornato nulla al computer.

PaoloP: Per riprogrammare il 16U2 non ti serve nient'altro che un cavetto USB, un PC e del software specifico. La deprogrammazione del 16U2 potrebbe essere una delle cause. La cosa migliore sarebbe stata quella di verificarlo tramite un secondo Arduino o un adattatore USB/seriale.

Ora provo a riprogrammare il 16U2

Gono: stavo lavorando con 12V e quindi è possibile che qualche scossettina possa essere entrata

Questo è male. :blush:

Molto male lo sò =( Però strano che non si sia fulminata la 328p ma la 16U2

Dipende da dove è entrata la corrente e dalla resistenza costruttiva dei GPIO dei 2 micro.

leo72: Dipende da dove è entrata la corrente e dalla resistenza costruttiva dei GPIO dei 2 micro.

Hai ragione, ma se non sbaglio (forse però sbaglio) la 16U2 è collegata solamente ai pin 0 e 1. Cos'è la resistenza costruttiva dei GPIO dei 2 micro?

PaoloP: Hai già provato a riflashare il firmware del 16U2 tramite DFU? (http://arduino.cc/en/Hacking/DFUProgramming8U2)

Ho appena provato ma mi da questo errore:

dfu-programmer: no device present.

Hai letto qui? http://ruggedcircuits.com/html/ancp01.html

leo72: Hai letto qui? http://ruggedcircuits.com/html/ancp01.html

Ahahahah bellissimo: 10 modi di uccidere arduino ]:D Comunque a parte gli scherzi è da un anno e passa che ho arduino sotto mano e ancora non lo avevo conciato così male.

Quando dissi:

Gono: stavo lavorando con 12V e quindi è possibile che qualche scossettina possa essere entrata

Ero sarcastico, in realtà sono disperato, il mio compagno di esperimenti è sul letto di morte =( Conosco ciò che si deve fare e ciò che non si deve fare. Ma lavorando con 12V una svista può capitare, invertire un cavo, per sbaglio cortocircuitare tutto, ecc... Certo bisogna prestare la massima attenzione, ma siamo umani e si può sbagliare.

Gono:
sono disperato, il mio compagno di esperimenti è sul letto di morte =(
Conosco ciò che si deve fare e ciò che non si deve fare. Ma lavorando con 12V una svista può capitare

Ho paura che il convertitore sia partito, difatti dici che collegando l’Arduino dmesg non rileva nulla:

Gono:
Allora ho fatto due dmesg uno con arduino collegato uno con arduino scollegato e il diff non mi restituiva nessuna differenza.

Se neanche il kernel si accorge della scheda agganciata, allora il convertitore ha subìto danni, resta da capire se reversibili o irreversibili.
Prova a riflashargli il firmware, come ultimo tentativo.

mi da errore:

dfu-programmer: no device present.

Compra un nuovo Arduino, ma non buttare il vecchio, se il micro è buono puoi sempre programmarlo tramite ISP. Inoltre col secondo Arduino puoi provare a resuscitare il 16U2 con una programmazione ISP, ma non è miracolosa. Se l'hai fritto a 12V, fritto rimane. :blush:

Certo che non lo butto via, dovrebbe comunque funzionare come standalone :) Accidenti mi sa che per un UNO si parte da 30€

Se fai veloce c'è una bella offerta qui --> http://www.robot-italy.com/it/arduino-duemilanove-usb-atmega328.html E' una 2009, monta lo stesso micro della UNO, ha il cristallo al posto del risonatore ceramico, ha l'FTDI FT232RL che è utile per il BitBang, puoi flasharci il boot della UNO cosi non ha la limitazione a 57K per la programmazione, non ha i pin aggiuntivi SDA SCL della R3.

La UNO R3 è a 23€ --> http://www.robot-italy.com/it/arduino-uno-r3.html

Gono: Accidenti mi sa che per un UNO si parte da 30€

Non farti fregare, a parte offerte come quelle segnalate da Paolo, il prezzo di un Arduino ufficiale è di € 20 + IVA (€ 24,20) in tutti gli store.