[RISOLTO] Arduino Mini connesso ad Arduino duemilanove, problemi comunicazione

Ciao a tutti, volevo esporvi un problema che mi sta bloccando ormai da qualche giorno.

Volevo evitare di comprare un USB adapter per caricare gli sketh su Arduino mini. Cosi' ho collegato il mio arduino duemilanove come mostrato nella figura pubblicata qui: http://www.arduino.cc/en/Guide/ArduinoMini

Purtroppo il sistema sembra non vedere che un arduino mini è collegato al duemilanove, non riesco a caricare gli sketch (nemmeno quello semplicissimo del blink). Il mio dubbio e' che nella figura che ho seguito per eseguire i collegamenti, l'arduino utilizzato e' un NG... non vorrei che le cose cambiassero...

Qualcuno ha esperienza in questo tipo di collegamento? Grazie in anticipo, Valerio

dal menù a tendina devi scegliere come board arduino mini, probabile che in automatico lui selezioni arduino 2009 :)

Sisi, l'ho fatto...

ma se tolgo il chip dal 2009, il reset posso evitare di collegarlo?

Ho trovato la fantastica guida di Michele Menniti che mi sta aiutando a far chiarezza! http://www.michelemenniti.it/vhd/Elettronica/GPAT_v4.pdf

il chip devi toglierlo a priori o i 2 chip si incasinano a vicenda. il resret puoi non metterlo ma poi lo devi fare a mano

Scusa approfitto ancora della tua esperienza, mi e' venuto il dubbio che il mio arduino mini non abbia caricato sopra il bootloader. Ho collegato un LED al pin 13 con resistenza... qundo premo reset sul mini, questo blinka velocemente 3 volte e poi niente piu'... secondo te il bootloader c'e'?

Grazie ancora

bho, se non ci fosse niente non dovrebbe nemmeno blincare... però 3 bllink non so che vuol dire. magari è uno sketch che c'è sopra?

Non saprei... dalla prima volta che l'ho acceso si comporta in questo modo... ogni volta che premo reset, blinka 3 volte rapidissimamente e poi niente piu'.

Niente da fare... sembra proprio non volerne sapere!

Sull'arduino il led TX lampeggia 3 volte e poi basta... muore tutto. Posto la risposta qui sotto. Inizio a sospettare di aver fritto qualcosa io... oppure che mi sia arrivato guasto :(

avrdude: Version 5.11, compiled on Sep  2 2011 at 19:38:36
         Copyright (c) 2000-2005 Brian Dean, http://www.bdmicro.com/
         Copyright (c) 2007-2009 Joerg Wunsch

         System wide configuration file is "D:\Arduino\arduino-1.0.1\hardware/tools/avr/etc/avrdude.conf"

         Using Port                    : \\.\COM12
         Using Programmer              : arduino
         Overriding Baud Rate          : 115200
avrdude: Send: 0 [30]   [20] 
avrdude: Send: 0 [30]   [20] 
avrdude: Send: 0 [30]   [20] 
avrdude: Recv: 
avrdude: stk500_getsync(): not in sync: resp=0x00

avrdude done.  Thank you.

questa è una classica risposta da collegamenti errati o da reset non eseguito, il fatto che risponda esattamente 0x00 è strana… segui l aguida di menniti e prova a leggere i fuse o a ricaricare il boot-loader sulla mini, non mi viene in mente altro

  1. il pin del reset devi collegarlo. Il reset è comandato dall’FT232. Altrimenti non funziona. Dovresti però collegarlo al pin di Reset dell’Arduino, non capisco perché lì lo colleghino al pin D9
  2. il lampeggio di 3 volte del led è indice del bootloader funzionante.

EDIT:
ho capito! L’Arduino NG aveva il chip montato alla rovescia! Quello che mi pareva fosse il pin D9 in realtà è il pin RST :sweat_smile:

Grazie molte per l'aiuto che mi state dando...

Le domanda sono stupide, ma a questo punto dubito anche delle banalità:

Quando collego il reset, devo collegarlo direttamente sullo zoccolo del processore che ho smontato sul duemilanove oppure va bene anche il pin sul bordo dell'arduino (quello utilizzabile anche con chip montato)?

Ho visto che ci sono 2 pin TX e 2 pin RX (una coppia disposta sul lato lungo dell'arduino mini e l'altra sul lato corto (di fianco ai pin di alimentazione)... posso usarle indifferentemente gli uni e gli altri?

Ed infine, l'alimentazione dell'arduino mini e' presa dalla 5V dell'arduino duemilanove... ma non dovrebbe essere come minimo 7v?

Comunque ho notato una cosa... mi sembra che l'arduino mini, una volta collegato, si resetti continuamente da solo... perche' il lampeggio triplo me lo fa ad intervalli quasi regolari (Dico quasi perche' non ho pensato di misurare il tempo tra un triplo blink e l'altro)...

valx2: Grazie molte per l'aiuto che mi state dando...

Le domanda sono stupide, ma a questo punto dubito anche delle banalità:

Quando collego il reset, devo collegarlo direttamente sullo zoccolo del processore che ho smontato sul duemilanove oppure va bene anche il pin sul bordo dell'arduino (quello utilizzabile anche con chip montato)?

Un consiglio spassionato? Usa il pin RST esterno e NON infilare nulla nello zoccolino. Per mia esperienza, ho notato che le mollettine dei pin dello zoccolo si slargano facilmente.

Ho visto che ci sono 2 pin TX e 2 pin RX (una coppia disposta sul lato lungo dell'arduino mini e l'altra sul lato corto (di fianco ai pin di alimentazione)... posso usarle indifferentemente gli uni e gli altri?

Sono repliche.

Ed infine, l'alimentazione dell'arduino mini e' presa dalla 5V dell'arduino duemilanove... ma non dovrebbe essere come minimo 7v?

Se passi sul pin Vin sì, dovrebbe essere almeno 5V. Se infili i 5V nel pin 5V allora no.

Comunque ho notato una cosa... mi sembra che l'arduino mini, una volta collegato, si resetti continuamente da solo... perche' il lampeggio triplo me lo fa ad intervalli quasi regolari (Dico quasi perche' non ho pensato di misurare il tempo tra un triplo blink e l'altro)...

Probabile per quanto detto qui sopra sull'ingresso della tensione. Con 5V dovresti ottenere poco più di 3V, insufficienti a far funzionare correttamente il chip.

Quando collego il reset, devo collegarlo direttamente sullo zoccolo del processore che ho smontato sul duemilanove oppure va bene anche il pin sul bordo dell'arduino (quello utilizzabile anche con chip montato)?

che io sappia il reset non ha un pin, ma nel caso lo abbia allora sì, va bene.

Ho visto che ci sono 2 pin TX e 2 pin RX (una coppia disposta sul lato lungo dell'arduino mini e l'altra sul lato corto (di fianco ai pin di alimentazione)... posso usarle indifferentemente gli uni e gli altri?

dipende. Se dallo schema elettrico vedi che sono gli stessi pin portati agli stessi PIN dell'atmega (pin 0 e 1) allora è indifferente, altrimenti devi collegarti ai pin 0 e 1.

Ed infine, l'alimentazione dell'arduino mini e' presa dalla 5V dell'arduino duemilanove... ma non dovrebbe essere come minimo 7v?

no, 7 volt è il valore necessario al regolatore di tensione (pin 9V). Tu lo alimenti direttamente (pin 5V), i micro possono essere alimenti direttamente a 5V o a 3.3V, ma il clock a 16MHz è supportato solo a 5v

edit: preceduto da leo, posto lo stesso

lesto:
che io sappia il reset non ha un pin, ma nel caso lo abbia allora sì, va bene.

Certo che ce l’ha :wink:

Ho visto che ci sono 2 pin TX e 2 pin RX (una coppia disposta sul lato lungo dell’arduino mini e l’altra sul lato corto (di fianco ai pin di alimentazione)… posso usarle indifferentemente gli uni e gli altri?

dipende. Se dallo schema elettrico vedi che sono gli stessi pin portati agli stessi PIN dell’atmega (pin 0 e 1) allora è indifferente, altrimenti devi collegarti ai pin 0 e 1.

Non conosco lo schema ma essendo basato su un 328, questo ha solo 1 seriale per cui il dubbio non si pone

Grazie 1000 ragazzi! Probabilmente ho capito cosa stavo sbagliando. Io credevo che il PIN da 9V fosse l'unico di alimentazione, mentre quello da 5 servisse da "uscita"... Quindi avevo collegato il pin 5V del 2009 al pin 9V dell'arduino mini !!!

Spero di non aver causato qualche danno permanente al mini :(

Cmq ringrazio molto tutti e due!

nesun danno, tranquillo, al massimo un bel mal di testa elettronico :grin: