[RISOLTO] Comandare Fari Bici da Arduino

Ciao Ragazzi!
Come al solito vengo a scocciare per questioni banali! :grin:
Vi spiego subito il mio problema. Sto cercando di far comandare ad Arduino il faro portatile della mia bici. Il faro è quello in dotazione per la Riverside3 (bici Decathlon)
e vi posto una sua bella foto nell’allegato 1 (foto4.jpg).
Ho aperto l’accrocco e mi sembra abbastanza semplice. Vi ho postato anche uno schemino.Inoltre c’è un circuito parallelo alla lampadina che va in funzione solo quando questa non è presente ed accende un led.
Ok sembra tutto facile, ma allora dove è il problema?

  1. vorrei comandare l’accensione tramite arduino e mediante un transistor BC5472 ma non sò come fare! :smiley:
  2. risolto il problema 1 vorrei accoppiare al sistema una fotoresistenza che accenda la luce solo al di sotto di un certo valore dell’illuminazione (ovviamente ancora da calcolare :slight_smile: )

potreste aiutarmi?

foto 4.JPG

foto 2.JPG

Il transistor BC5472 si controlla come un normale transistor (colleghi l'uscita dell'arduino alla base del transistor come se la collegassi a un led ma con una resistenza di almeno 5kohm); colleghi poi la lampadina al collettore; e colleghi l'emettitore al meno (nel caso di un PNP, l'emettitore va collegato al +, ma non è il tuo caso, e anche se lo fosse non andrebbe bene)...

Per quanto riguarda la fotoresistenza, puoi usare gli ingressi analogici dell'arduino, oppure attraverso alcune prove (variando la seconda resistenza che usi nel partitore resistivo) costruisci un partitore che riesca a controllare un ingresso digitale come vuoi tu...

Tornando al transistor (Edit:), ti consiglierei l'uso di un MOSFET di potenza, la corrente che usi (0,5A) è troppo elevata per un transistor...
nel caso passassi al MOSFET (controlla sempre la corrente e la tensione nominale quando fai un acquisto), per comandarlo basta collegare l'uscita dell'arduino (sempre con una resistenza che non fa mai male) al Gate del MOSFET.

se ho ben capito lo schema dovrebbe essere il seguente (per il solo transistor) come da disegno allegato. giusto?

Sì, dovresti invertire collettore ed emettirore, poi mi ero dimenticato di dirti devi collegare l'emettitore del transistor alla massa dell'arduino (o del microcontrollore) (altrimenti come circola la corrente dall'arduino al transistor). (mi sono sbagliato anche sulla resistenza: con 5 Kohm non riesci ad accenderlo, devi allora usarne una da 2 Kohm, comunque temo che il transistor abbia una corrente nominale troppo bassa)

Stesso discorso vale per il MOSFET. Devi collegare il Pin al Gate (non è necessaria la resistenza in questo caso ma se vuoi collegarci un led in parallelo non è una cattiva idea; il pin Source lo colleghi direttamente alla lampadina collegata a sua volta al meno della batteria (il polo negativo della pila che non è a contatto del polo positivo della seconda); il pin Drain invece lo colleghi al polo positivo...

ok! allora prima di rifarmi lo schemino domattina mi procuro un MOSFET e torno a rompere i maroni XD
Sapresti consigliarmene uno in particolare, qualche sigla?

Allego qui gli schemi, sia per il Transistor (che non va bene in questo caso (ho verificato, ma la corrente di alimentazione è troppo alta)) (sinistra), sia per il MOSFET.

(il disegno che era postato qui era sbagliato, vedere disegno su reply#10)

RICORDATI (E' IMPORTANTE!!!) di collegare le due masse presenti negli schemi alla massa dell'Arduino.

D1 é un diodo o un LED?
Il circuito a destra col MOSFET non funziona.
Il circuito a sinistra se prendi per esempio un TIP120 funziona.
Ciao Uwe

se ho ben capito dovrebbe essere un collegamento come quello che ho schematizzato sotto (non me la cavo molto bene con gli schemi :smiley: )

Mi sono procurato il MOSFET....l'unico che avevano era il IRFP150N di cui qui il datasheet http://www.irf.com/product-info/datasheets/data/irfp150n.pdf
ma credo che sia un po troppo sovradimensionato! :sweat_smile:
credete possa usarlo ugualmente?

No, lo schema é sbagliato.
Il source va a massa
Il drain alla lampadina
La lampaina a + alimenatzione
Il gate attraverso una resistenza da 470 Ohm al uscita di arduino.
Dall uscita di arduino il LED con una resistenza da 470 Ohm a massa.

Ciao Uwe

uwefed:
No, lo schema é sbagliato.
Il source va a massa
Il drain alla lampadina
La lampaina a + alimenatzione
Il gate attraverso una resistenza da 470 Ohm al uscita di arduino.
Dall uscita di arduino il LED con una resistenza da 470 Ohm a massa.

Ciao Uwe

Confermo quanto quotato: CHIEDO SCUSA per il disegno basgliato!!!

Quoto il collegamento giusto:

I dati delle resistenze sono 470 ohm (come descritto da Uwe).
Il diodo presentato nello schema è un LED!!!

Edit: Corretto anche il tipo di MOSFET!!!

Bene.
solo che hai disegnato un P-MOSFET e non un N-MOSFET che deve andarci.
Il IRFP150N é giusto, é un N-MOSFET.
Ciao Uwe

Siete Grandi!!!
allora, riassumendo, lo schema finale dovrebbe essere quello in allegato…(stavolta ho fatto le cose un pò meglio con fritzing 8) )
ho interpretato tutto correttamente?
posso quindi passare all’ abbinamento con una fotoresistenza per pilotare l’accensione?

P.s. perdonate tutte le domande che vi pongo ma è da poco che “gioco” con l’elettronica! XD

pilotaggio luci.fzz (19.4 KB)

Ok...in attesa di sapere se il mio schema definitivo è giusto, ho cominciato a montare il tutto....qui sorge il problema software (e devo chiedervi ancora aiuto....)
per comandare il mosfet che linee di codice devo usare? c'è una libreria?

nicolacx:
Ok...in attesa di sapere se il mio schema definitivo è giusto, ho cominciato a montare il tutto....qui sorge il problema software (e devo chiedervi ancora aiuto....)
per comandare il mosfet che linee di codice devo usare? c'è una libreria?

Per comandare un Mosfet, come se fosse un interuttore a due livelli (aperto/chiuso, come il tuo caso), si comanda attraverso una semplice uscita digitale... (in poche parole è come se accendessi un LED)...

Puoi provare il MOSFET, anche senza l'arduino collegango il GATE al + o al - dell'alimentazione... (sempre con in serie una resistenza)

Lo schema dovrebbe funzionare!!!

Ok....provato e testato tutto funziona, tranne che per una cosa....la luce rimane accesa (anche se con intensità molto minore) anche quando il comando è LOW
è come se ci fosse un corto che lascia passare corrente (anche se in quantità modeste poichè la luce è fioca).
Il corto si verifica in quel parallelo che avevo disegnato nel primo schema....una volta aperto quel corto tutto è andato ok... 8)
Ringrazio tutti per il supporto e il grande aiuto che come al solito fornite.

Grazie
Nicola