[RISOLTO] Robot 2wd - problema alimentazione L298 reset arduino UNO

Buonasera,
questo è il mio primo topic. Ho letto il regolamento e spero di applicare tutto correttamente :slight_smile:

Ho costruito il solito robottino 2wd con due motori e un L298 che li governa. Funziona tutto benissimo.
Dato che lo stavo alimentando con una power bank direttamente dall'USB ho provato ad alimentarlo comprando un battery pack da 8 batterie ricaricabili da 1,2 volt l'una che ho collegato al JACK essendo la tensione inferiore ai 12 volt.

Quindi senza cambiare nulla del circuito quando lo alimento così il robot ha un comportamento anomalo (praticamente è come se ricevesse dei segnali dal sensore di distanza e continua a ruotare su se stesso).
Ho misurato i volt in ingresso sul sensore e sono i 5 volt corretti.

Aggiungo che oggi ho commentato la lettura del sensore ed è proprio lui che sbarella. Però la corrente è perfetta gli arrivano i 5volt.

Informo che il L298N è alimentato attraverso l'ingresso 12 V ma prendendo la corrente dai 5 v di Arduino.
Va lento ma funziona benone (se lo alimento con la usb).

Quindi se tutte le tensioni in uscita restano uguali perchè diavolo non funziona ?

Ho provato anche a prendere la VIN in uscita e collegarla ai 12 v dell'L298N così da bypassare Arduino ma così la cosa peggiora... e si continua a resettare arduino.

Quindi per riassumere la corrente entra in arduino dalla presa Jack alimentata da 8 batterie da 1,2 volt stesso amperaggio batterie tutte uguali ma poi ha comportamento come descritto.

Sinceramente non so più dove sbattere la testa.
Qualcuno ha una soluzione ? Ho guardato sul forum ma questo problema non l'ho trovato.

Ah ultima cosa: se prendo il battery pack ed alimento una arduino NANO dal pin VIN funziona perfettamente (li ho una stazione meteo con temperatura e umidità) quindi non è un problema del battery pack.

Grazie

cloto:
Buonasera,
questo è il mio primo topic. Ho letto il regolamento e spero di applicare tutto correttamente :slight_smile:

Credo che tu lo abbia letto un po' troppo velocemente ...

... essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di rileggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

Presentazione pubblicata.
Speriamo che ora qualcuno sappia aiutarmi !
Grazie in anticipo
Ciao

Aggiungo che dopo svariati test il problema è proprio sul sensore. Cambiando un pò l'algoritmo anche leggendo i vari post sul forum ha dato qualche segno di stabilizzazione ma comunque quando lo stacco dalla usb continua come prima e cioè a dare sempre lo stesso risultato.

Ho visto che forse si potrebbe risolvere mettendo un condensatore da 47uF sulla VCC che purtroppo però non ho.

Qualcuno sa darmi qualche consiglio ?

Per ora ho solo aumentato un pò i vari delay e faccio N riletture se mi da il medesimo risultato ma non migliora...

Grazie
Ciao

Non c'è proprio nessuno che riesce a darmi una mano ?
Grazie

Per me è un problema di assorbimenti ... chiedi troppo a delle batteriole a stilo !

E comunque, metti uno schema esatto di tutti i collegamenti, così è più chiaro e magari qualcun'altro può intervenire.

Guglielmo

Concordo con Guglielmo, anche perché sinceramente le descrizioni tipo "il L298N è alimentato attraverso l'ingresso 12 V ma prendendo la corrente dai 5 v di Arduino" e "a prendere la VIN in uscita e collegarla ai 12 v dell'L298N così da bypassare Arduino" a me non sono per nulla chiare.

Serve uno schema ESATTO delle connessioni (lascia stare gli "esperimenti" intermedi, disegna lo schema iniziale) comprese le masse ed i motori e come hai collegato l'L298N, e magari anche QUALE L298N hai usato (ce ne sono vari in commercio, a meno che tu non abbia usato l'integrato "secco"...) e vediamo.

Va bene anche fare una foto di uno schema disegnato con carta e matita (e gomma da canellare :wink: )

Ciao Uwe

Qui i componenti:

Ciao,

qui i componenti:

L298N

Qui il kit del robot

Qui il sensore

Lo schema è quello del progetto del robot 2wd quindi ho collegato ai vari Dx (da d8 a d12) gli enable e gli LNx.

Poi ho collegato da d2 e d3 al trig ed echo del sensore.

Per la parte di corrente (al di là della sorgente che poi è il problema del post) ho collegato i 5v uscita arduino ad una piccola breadboard e da li poi ho preso la corrente per il sensore e per LN298N in entrata sulla presa 12V (da intendersi fino a 12V). l GND invece si collega a due diverse uscite GND di arduino.

Come già detto se alimento sulla presa USB allora non ci sono problemi mentre se alimento su presa JACK con battery pack (ora uso batteria da 1,2 volt ricaricabili quindi ho circa 10,5 volt in uscita) il sensore impazzisce.

Ho misurato dal cavo di alimentazione in input al sensore e sono 5Volt STABILI.

Credo che il problema siano delle correnti che essendo molto più alte di quelle da USB (che sono limitate a 500mha) in qualche modo influiscono sulla lettura del sensore.

Oggi mi dovrebbero arrivare i condensatori elettrolitici e vediamo se riesco a domare la bestia.

Schemi non riesco a farne perchè starei lavorando... :slight_smile: ma credo sia tutto ben chiaro.
Grazie

cloto:
qui i componenti:
L298N

Lo stesso che ho anche io. Ok, andiamo avanti.

Qui il kit del robot

Non è esattamente lo stesso che ho io, ma in sostanza sono praticamente tutti uguali. Andiamo avanti.

Qui il sensore

Qui già devo dirti che ho avuto sempre pessime esperienze con questi HC-SR04, molto spesso si "impallano" e smettono di rilevare (o, meglio, anzi, peggio, rilevano sempre un oggetto a 0 cm!). Non so se sia questo il tuo caso (ma inizio a sospettare di si) però ti consiglio di BUTTARLI e prendere gli SRF05, sempre "cinesini" ma molto più affidabili.

Lo schema è quello del progetto del robot 2wd quindi ho collegato ai vari Dx (da d8 a d12) gli enable e gli LNx.
Poi ho collegato da d2 e d3 al trig ed echo del sensore.
Schemi non riesco a farne perchè starei lavorando... :slight_smile: ma credo sia tutto ben chiaro.

Ehm... Quale parte di "Serve uno schema delle connessioni" non era chiaro? :slight_smile: Scusa, ma vuoi semplificare la vita a chi vorrebbe aiutarti, o devi costringerlo a cercare lo schema che dici (del quale non hai messo neanche un link...) e SPERARE che tu abbia fatto tutto come si deve? Ok dici che tu stai lavorando, ma diciamo che spesso anche noi stiamo lavorando, e visto che non interessa a noi la buona riuscita del progetto ma a te, scusa, ma qualcosa devi fare per facilitare le cose ed evitare anche a noi di perdere tempo.

Come ti ha suggerito Uwefed, va bene anche se a casa prendi un foglio e matita, e riporti le connessioni COME LE VEDI nel tuo progetto, poi lo fotografi e ce lo mandi qui.

Perdonate lo schema ma sono partito da uno già esistente trovato in internet e l’ho modificato in accordo con quanto da me fatto.

In allegato lo schema

Aggiungo che il sensore è direttamente inserito nella Breadboard e non collegato con i fili. Ma nello schema era impossibile farlo.

Le batterie sono collegate al Jack
Grazie per tutto l’aiuto che riuscite a darmi ma credo sia un problema che possa succedere a molti.

Aggiungo che ieri sera ho fatto queste altre due prove.

  1. Ho messo un condensatore da 47uF tra la GND di arduino e la GND del sensore (ma sinceramente non ho capito se è così che si monta un condensatore per avere meno correnti impazzite).

  2. Ho cambiato l'alimentazione nel senso che ho attaccato direttamente il battery pack al L298N nel 12V e nel GND e poi dall'uscita a 5V sempre dell'L298N ho alimentato direttamente arduino nella presa da 5V.

Sia con una che con l'altra soluzione il problema si è presentato uguale uguale.

Se connetto il cavo USB e per vedere il monitor seriale magicamente il sensore mette fuori i valori corretti !!!

MI ARRENDO. Non so più che fare.

Ciao a tutti,

era una cosa che vista ora è molto banale....
Mi sono messo a misurare l'assorbimento ed era costante a 550 mhA. Leggermente superiore al carico massimo consentito da USB.

Come vi dicevo quando collegavo le batterie direttamente all'L298N ed usavo l'uscita da 5V per alimentare ARDUINO succedeva che si resettava continuamente..

Illuminazione !

Saranno mica i cavi di alimentazione che non riescono a far confluire abbastanza corrente nel circuito ?

Vabbè dai proviamo...

Perdinci erano proprio loro... :confused:

Ho dovuto comunque apportare qualche modifica all'algoritmo della distanza perchè il mezzo ora va molto più veloce arrivando più potenza (volt x ampere = Watt) ma insomma ora funziona.

A volte sono le cose più banali e spero che questo post possa essere di aiuto anche a qualcun'altro.

Grazie

Ciao a tutti.