[risolto]sensore di colore con fototransistor e led

salve a tutti , ho da poco scoperto che arduino riesce a leggere fino ai millivolt , e volevo realizzare un sensore di colore sfruttando questa caratteristica , in pratica voglio utilizzare un fototransistor con un led verde accanto collegato ad un piedino analogico ,che a seconda del colore che vedrà mi darà un valore in millivolt diverso , la mia domanda era , la cosa è fattibile ? avete qualche consiglio per migliorare l'idea , tipo condensatori per stabilizzare la luce del led ? fatemi sapere

scusate ragazzi mi sono appena accorto di averlo messo nella categoria software , se volete lo elimino e lo sposto in hardware

Ho idea che NON ti siano ben chiari i concetti di “colore:wink:

Con UN fototransistor ed UN filtro verde, al massimo misuri l’intensità della “componente verde” della luce con cui lo illumini.

Per “rilevare” un colore, lavorando in RGB, ti occorrono 3 fototransistor, uno per ogni “colore primario” (R = Red, G = Green, B = Blue) più, volendo, uno senza filtro per misurare l’intensità.

Guglielmo

ma non esiste un sensore di colore non RGB ? , mi è scomodo e mi occupa un sacco di piedini

Ripeto ... NON ti è chiaro il concetto di "colore" ...
... fa una cosa, datti una letta alla parte iniziale di questo tutorial che, per tutt'altro argomento (... fotografia), ho scritto tempo fa : La gestione del colore » Articles » Studio Fotografico Braguglia Blog. Spero ti chiarisca un po' le idee :wink:

Guglielmo

ok ora lo leggerò , grazie =) e se hai qualche metodo diverso per farmi riconoscere l'alluminio e il verde fammi sapere

revolver995:
ok ora lo leggerò , grazie =) e se hai qualche metodo diverso per farmi riconoscere l'alluminio e il verde fammi sapere

Scusa, ho modificato il link ... quello che avevo messo prima puntava ad un articolo dove mancavano tutte le lettere accentate :smiley:

Purtroppo, per riconoscere UN COLORE, devi per forza riconoscere le sue componenti ... altrimenti, analizzandone solo una, avrai solo una misura di intensità ...

Guglielmo

si mi stava uccidendo , xD ogni frase mi sembrava una domanda , ma comunque per solamente 2 colori come l'alluminio e il verde , utilizzare un solo led verde dovrebbe andare bene , perche mi darebbe con il verde 255 , mentre con l'alluminio un valore minore , se ho capito bene

Purtroppo NO, ti darebbe un valore che è funzione dell’illuminazione …
… per essere sicuro che un oggetto è veramente VERDE dovresti verificare che le altre componenti R e B siano prossime allo zero, mentre la componente G sia prossima al 255 :slight_smile:

Ma tu devi distinguere SOLO tra UN oggetto color alluminio e UNO color verde ?

Perché in tal caso, usando una fonte di illuminazione “costante” e “certa”, puoi sicuramente apprezzare il differente valore di intensità di luce riflessa tra i DUE oggetti … ma devono essere sempre e solo quei due per i quali tu hai fatto delle misure preventive e sai il valore di luce riflessa :wink:

Guglielmo

si in pratica , all inzio il colore è bianco poi dovrei incontrare il verde , e poi l'alluminio , però da quello che ho letto il verde e il bianco hanno lo stesso valore di G quindi non lo distinguerei mai ...

Se devi solo identificare questi tre passaggi, allora, secondo me, puoi giocare con il valore dell'intensità della luce riflessa ...
... illumini con una sorgente fissa, e leggi l'intensità della luce riflessa. A partità di illuminazione si spera che le tre superfici riflettano in modo diverso (ovvero ... assorbano la luce in modo diverso) e quindi ... dovresti riuscire a distinguerle :slight_smile:

Fai una prova ... :wink:

Guglielmo

perfetto era quello che volevo sentire , grazie dell’aiuto =)