roazione tabellone

sono un neofita e mi scuso sin d'ora per le domande poste.... debbo realizzare la rotazione di un tabellone pubblicitario del peso di 35Kg la rotazione deve coprire un angolo di 80-90° per un periodo di tempo x abilitato da un segnale (impulso). che motore posso usare? che circuito debbo usare (oltre all'arduino)?? su che programma mi posso basare??' scusate ma sono proprio di basso profilo.... Grazie

bisogna fare 2 calcoli .. anche pep quanto riguarda il vento... sicuro che voi scomodare arduino? con un paio di teporizzatori fai tutto ....

grazie per la risposta in realtà pensavo ad arduino per poter gestire lo start e stop via seriale quando invio le stringhe o le classifiche... ma per quanto riguarda la prim parte, il motore: il tabellone e ' posto su struttura ad un massimo di 50-70 cm il vento non incide molto... dove posso trovarne con alimentazione a 12v?

se voglio gestire la cosa con arduino ho bisogno d schede agg?? grazie

bhe la cosa può essere semplice o complicata.... ti potrebbe bastare un motore dc dove calcoli il tempo di accensione per la rotazione desiderata, o dei servo (che per arduino forse sono i più consigliati e trovi molti post) .... pi hai bisogno di un ponte h o comunque almeno due relè 5v con carico = A e V del motore e uno o due alimentatori (arduino più motore). però sono operazioni che possono essere fatte anche senza arduino eventualmente con un relè temporizzatore in più e due pulsanti.

per la rotazione poi .. devi accoppiare il motore all'asse di rotazione del tabellone... e qui le soluzioni sono molte... ad ordine di costo crescente direttamente (sconsigliato) con cinghia con cinghia dentate con catena con ruota dentata e cremagliera.... poi qualche relè.

A te le scelte poi .. andiamo avanti

schede???? no direi che ce la possiamo cavare con elementini separati...

ciao colpiumb prova con dei motori dei tergicristalli di un automobile; va a 12 Volt ed é abbastanza lento; forse devi alimentarlo con un tensione minore. Devi mettere 2 sensori di posizione per definire i 2 punti di stop ( il tergicristallo ne ha solo uno integrato.) I servo sono troppo deboli oppure troppo costosi se ne trovi potenti. Se usi un motore dei tergicristalli non dovrebbe serve invertire la direzione di rotazione percui ti basta 1 Transistore MOSFET. Ciao Uwe

ottima idea.. un motorino (potrnte) e de finecorsa... si si ... ma credo che si bebba invertire la tensione..... 2 relè in più... se poi metti 2 pulsanti o uno con relè passo passo ... ecitianche arduino... :) butto giù uno schema.... se vi va...

c:\cartellone.bmp provo ad inserire l'immagine... un alimentatore da 12 v un motore (tergicristallo) 2 pulsanti o un relè passo passo. 2 pulsanti (interruttori) di fine corsa 2 relè a 3 contatti uno normalmente Aperti e almeno uno Normalmente chiuso gniuno ... o relè in paralleno in modo da realizzare il numero dei contatti. contatti) il circuito sembra complesso .. ma nn più di tanto.. in seri gli interruttori di fine corsa (normalmente chiusi, quando in cartellone li tocca si aprono e interrompono il circuito) poi in parallelo i due circuiti gemelli caratterizzati da per esempio un lato R1 contatto NC di R2 pulsante 1 (avanti) con in Parallelo un contatto (di ritenuta) NA (NO) normalmente aperto di R1 alimentazione Bobina R1 gli altri due contatti NA (NO) di R1 fano l'alimentazione del motore.... il circuito R" è dentico e i Due contatti NA liberi fanno l'alimentazione inversa del morore.

http://www.pedrazzieditori.com/Cartellone.GIF

Grazie a tutti per le risposte e i suggerimenti. sto cercando ora il motore in grado di supportare il peso del tabellone (30kg) poi mi avventurero' nel realizzare il tutto ...con il vs aiuto!! ;D

ciao

il peso .. conta fino ad un certo punto ..... è l'tattrito di rotazione (ma n voglio fare il fisico.... con un cuscinetto a sfera (tipo quelle delle ruote delle bici) ... la rotazione richiede poca potenza l'importante è la velocità che deve essere intorno ai 5/8 rpm (giri minuto) se no uno step ..

ciao dadebo1

Lo schema da Te proposto ha un grosso errore concettuale. Quando il motore si trova nella posizione di finecorsa con uno dei 2 interuttori finecorsa azionati non si riesce a muovere più il motore.

I 2 finecorsa devi metterli rispettivamente ai pulsanti Avanti e Indietro nei dei rami della bobbina dei relè, in serie al pulsanti di azionamento. Il finecorsa destro deve sganciare il relè per il movimento a destra. Il finecorsa sinistro deve fare la stessa cosa per il movimento verso sinistra. Così è possibile che riesci a muovere il tabellone quando è arrivato a finecorsa.

Ciao Uwe

hai rgione lo modifico e lo rimetto alo stesso link ..

fatto

ocio! mi son già perso... non e' per me facile reperire il motore anche perche' non sono del settore... se qualcuno mi potesse indirizzare da qualche parte.... ho pensato di realizzare una struttura dove il motore e' accopiato al perno che supporta il tabellone con una ruota dentata.

il circuito deve inizaire a roteare quando riceve un impulso (cia cavo pulsante etc) e finire dopo tot secondi (in media 30-40") o con un nuovo segnale.. un casino ??? :o

no no .. il tabellone è già creato? di dove sei? www.rs-components. it (caro ma ha quasi tutto) se no ... sfasciacarrozze per il famoso motorino dei tergicrictalli .. ora devo fare due cosette appena posso ... cerco qualcosa...