RTC I2C

Buonasera, ho recentemente comrpato questa scheda RTC http://www.ebay.it/itm/261043197718?_trksid=p2057872.m2749.l2649&ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT, ma ho subito trovato dificoltà a reperire le batterie LIR2032, cosa che non avevo assolutamente previsto...

Da quello che ho capito la LIR2032 a differenza della classica CR2032, è una batteria ricaricabile. Giustamente quindi la scheda ha un circuito di caricamento, che credo vada modificato visto le tensioni differenti in gioco fra le due batterie...

Qualcuno ha esperienza in merito?

Sì, dai un'occhiata qui: https://forum.arduino.cc/index.php?topic=177297.msg1420173#msg1420173

Comunque, se non hai fretta... http://www.aliexpress.com/item/High-quality-NEW-2PCSX-LIR2032-3-6V-button-cell-battery-LIR2032-rechargeable-battery-can-replace-the/32446482758.html

Da quello che ho capito la LIR2032 a differenza della classica CR2032, è una batteria ricaricabile.

Giusto.

Controlla il circuito.Se dissaldi la resistenza che carica la batteria puoi usare una CR2032.

Sconsiglio vivamente di usare una batteria da 3,6V con un DS1307 a causa della sua modalitá di comutazione tra alimentazione standby da batteria e funzionamento a 5V. Meglio usare una batteria litio da 3V.

Ciao Uwe

Ovviamente modificare il circuito è possibile, ma non lo consiglio.

Dovresti:

rimuovere il diodo D1 od il resistore R5 da 200 ohm; rimuovere il resistore R4 da 1.5M; rimuovere il resistore R6 da 510k e cortocircuitare i suoi pad con una goccia di stagno.

uwefed:
Giusto.

Controlla il circuito.Se dissaldi la resistenza che carica la batteria puoi usare una CR2032.

Sconsiglio vivamente di usare una batteria da 3,6V con un DS1307 a causa della sua modalitá di comutazione tra alimentazione standby da batteria e funzionamento a 5V. Meglio usare una batteria litio da 3V.

Ciao Uwe

Quindi praticamente mi sconsigli comprare la LIR2032 e di usarla su quella basetta?

Ditemi voi, cosa mi conviene fare, se comprare una LIR2032 (http://www.aliexpress.com/item/1PCSX-LIR2032-3-6V-button-cell-battery-LIR2032-rechargeable-battery-can-replace-the-CR2032-battery/32347188878.html?spm=2114.01010208.3.1.RYyioO&ws_ab_test=searchweb201556_6,searchweb201644_5_10001_10002_10005_301_10006_10003_10004_62,searchweb201560_1,searchweb1451318400_6148,searchweb1451318411_6451), oppure un modulo RTC I2C, magari DS3231, compatibile con una CR2032 (se esiste un modulo del genere, perchè io non ne ho trovati)…
Calcolate che la basetta in mio possesso l’ho pagata poco più di 1€, quindi non è un problema comprarne un’altra :wink:

Crive: se esiste un modulo del genere, perchè io non ne ho trovati

QUESTI per esempio, anche completi di batteria ;)

Ciao

Attilio

Ultimo, guarda che i due moduli li vendono con le CR2032 al posto delle LIR2032 consigliate ed il sistema di ricarica è simile al modulo RTC Tiny ma senza il partitore di tensione.

Se è vero quello che affermava un tizio nel thread indicato da Sukkopera, la batteria potrebbe scoppiare.

Personalmente ritengo che una corrente di ricarica 6.5mA difficilmente possa far saltare una CR2032 carica, ma meglio non rischiare.

uwefed: Sconsiglio vivamente di usare una batteria da 3,6V con un DS1307 a causa della sua modalitá di comutazione tra alimentazione standby da batteria e funzionamento a 5V. Meglio usare una batteria litio da 3V.

Scusa, ma perché? Questa scheda sembra fatta apposta per la LIR2032.

Poi, se non erro, tutte le batterie di questo tipo sono da 3.6V nominali, che scendono a 3.0 sotto carico.

@ Cyberhs

Hai efettivamente ragione, mi era sfuggita l'ultima riga dove parla della LIR2032 :-*

Io però ho preso questi che sembrano gli stessi moduli che ho linkato sopra e, se non ho visto male anche questa volta, non c'è nessun riferimento alle LIR2032. E' pur vero che le descrizioni riportate su e-bay vanno prese con le molle quindi verificherò, visto che 2 moduli sono già in funzione e non vorrei fare il botto.

Eventualmente mi puoi dire cosa posso modificare? Le stesse modifiche che hai indicato sopra?

Grazie

Attilio

Mi sembra che tutti i moduli che trovo siano senza batteria, o con la CR2032 nonostante la basetta abbia comunque il circuito di ricarica...

Datasheet LIR2032: http://www.powerstream.com/p/Lir2032.pdf
Tensione nominale 3,7V
Tensioen fine carica 4,2V

Datasheet DS1307: http://datasheets.maximintegrated.com/en/ds/DS1307.pdf

A pagina 2 del datasheet DS1307 é scritto:

Power-Fail Voltage (VBAT= 3.0V)VPF min:1.216 x VBAT tip: 1.25 x
VBAT, max: 1.284 x VBAT

poi a pagina 6 nella descrizione del pin VBAT:

Backup Supply Input for Any Standard 3V Lithium Cell or Other Energy Source. Battery voltage must be held between the minimum and maximum limits for proper operation.
Diodes in series between the battery and the VBAT pin may prevent proper operation.
If a backup supply is not required, VBATmust be grounded.
The nominal power-fail trip point (VPF) voltage at which access to the RTC and user RAM is denied is set by the internal circuitry as 1.25 x VBAT nominal.
A lithium battery with 48mAh or greater will back up the DS1307 for more than 10 years in the absence of power at +25°C

Sempra a pagina 6:

DETAILED DESCRIPTION
… When VCC falls below 1.25 x VBAT, the device terminates an access in progress and resets the device address counter. Inputs to the device will not be recognized at this time to prevent erroneous data from being written to the device from an out - of - tolerance system. When VCC falls below VBAT, the device switches into a low - current battery - backup mode. Upon power - up, the device switches from battery to VCC when VCC is greater than VBAT+0.2V and recognizes inputs when VCC is greater than 1.25 x VBAT.

Il punto di comutazione tra alimentazioen 5V e backup batteria avviene in un primo passo quando la tensione di alimentazione é sotto 1,25 x VBAT e va in standby a VBAT+0,2V

Con 3,7V il secondo step di attivazione interfaccia avviane a 4,625V(max 4,7508V). Con 4,2V (una batteria litio a pieno carico) dovrebbe avvenire a 5,25V (max 5,3928V).

Questo sigifica che dopo un spegnimento e seguente accensione/ripristino della alimentazione 5V il DS1307 comuta da batteria a alimentazione 5V e attivazione della parte interfaccia solo se la tensione di alimentazione supera la soglia VPF. Se questa soglia con i 5V nominali (che in partica possono anche essere piú basse (ho visto anche 4,6V con alimentazione del Arduino tramite USB)) non vengono raggiunti la lettura dell RTC produce valori inconsistenti e insensati perché la aprte logica di interfacciamento non lavora.

Per questo é importante che la tensione della batteria di backup non sia troppo alta. Una batteria al litio tipo CR2032 con 3V nominali é una schelta ottima per questo uso.

Ciao Uwe

Ultimo_53, direi che per quei moduli è sufficiente eliminare il diodo oppure il resistore vicino da 200 ohm (meglio), poiché sono privi del partitore che invece è presente sul RTC Tiny.

Sapreste consigliarmi un buon modulo rtc che vada con la CR2032?

Grazie mille

Il DS3231 è un RTC abbastanza precisto (meglio del DS1307).
Questo modulo qui monta come batteria la CR2032.
Non ho però idea della qualità del modulo. Potrebbe essere molto “cinese”.

EDIT:
Sono gli stessi indicati da Sukko.

P.S.
Ma quindi tutti i moduli TinyRTC hanno il modulo di ricarica?

Ma quindi tutti i moduli TinyRTC hanno il modulo di ricarica?

Pare di sì, sono tutti ideati per usare una LIR2032, ma tollerano anche una CR2032, anche se qualcuno dice che gli è esplosa.

Probabilmente dipendeva dal fatto che la batteria era scarica.

Inoltre, la presenza del partitore pensato per una tensione nominale di 3.6V, può creare problemi nel caso di uso una CR2032, come già detto dal buon Uwe.

Nel caso dei moduli DS3231 il partitore non è presente, ma resta il problema del caricatore (un diodo con in serie un resistore da 200 ohm).

Resta il fatto che le LIR2032 costano vergognosamente di più sul mercato italiano (€ 3-4 + spedizione).

Controllo subito il mio TinyRTC. :o

Alla fine mi sa che prenderò questi moduli RTC.

@cyberhs: riusciresti pert favore ad indicarmi su una foto qual'è il resistore da 200ohm da rimuovere? Non serve il diodo vero? ti ringrazio molto...

Penso sia la soluzione migliore, in questo modo ho la tensione giusta fornita dalla CR2032 per il DS3231 e non ho problemi di circuiti di ricarica...

uwefed: Per questo é importante che la tensione della batteria di backup non sia troppo alta.

OK, ho capito. Ma su questo modulo c'è un partitore di tensione che abbassa i 3.6V a ~2.7, per cui dovrebbe funzionare correttamente con una LIR2032, o sbaglio?

Giusto per ricapitolare: se si vuole usare una CR2032 ci sono due problemi: la presenza del circuito di carica, che potrebbe farla esplodere (anche se sempra improbabile, qualcuno dice che è successo, nel thread che ho linkato sopra), e la presenza del suddetto partitore, che abbassa troppo la tensione in entrata all'RTC dalla batteria. Per cui in tal caso occorre eliminare il circuito di ricarica (rimuovendo D1 e/o R5, uno senza l'altro non influisce più sul circuito) ed il partitore (rimuovendo R4 e cortocircuitando R6).

Io ho due TinyRTC ma una sola LIR, e pure in condizioni poco affidabili. Ne ho ordinate un paio dalla Cina un mesetto fa ma non sono ancora arrivate, appena arrivano farò qualche test.

PS: Già che siamo in tema, R2 ed R3 sono i resistori di pull-up, nel caso se ne usino di esterni si possono eliminare.

riusciresti per favore ad indicarmi su una foto qual’è il resistore da 200ohm da rimuovere?

E’ facilmente identificabile poiché è l’unico con la scritta 201 (200 ohm) e si trova affianco al diodo.

Sukkopera, i due resistori sono da 3.3k e non li toglierei: anche se sul bus ci fossero altri due resistori da 2.2k, il resistore parallelo equivalente sarebbe da 1.6k ancora compatibile con lo standard a 400kHz (minimo 1k).

Certo, mica ho detto che si DEVONO eliminare :). Ma se lo si volesse fare almeno si sa quali sono.